Home / Forex / Euro ancora debole nei confronti del dollaro

Euro ancora debole nei confronti del dollaro

Le difficoltà economiche continuano ad influenzare i mercati delle valute. L’euro, dopo aver trascorso la giornata di ieri con valori quasi invariati, nella giornata odierna crolla sotto a 1.2800 nei confronti del dollaro. Un segnale di debolezza che spaventa gli investitori. Ora il trend sembra aver invertito la sua direzione e molti investitori sono entrati short sull’euro dollaro.

Situazione simile per il mercato dell’oro, che dopo aver toccato la resistenza a 1555, sembra voler tornare a testare il livello di supporto.

Questo la nuova analisi di mercato sul cambio Eur/Usd e il mercato dell’Oro.

Analisi EUR/USD del 27/03/2013

Trend a 1 settimana: ribasso
Trend a un mese: stabile

Intraday EUR/USD: il ribasso prevale.
Pivot point (livello di invalidazione): 1.2855

Nostra preferenza: Posizioni corte sotto 1.2855 con target a 1.2785 e 1.2755 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 1.2855 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 1.2895 e 1.292 di target.

Commento tecnico: l’RSI è mal direzionato.

principali livelli
1.292
1.2895
1.2855
1.28065 Ultimo prezzo
1.2785
1.2755
1.273

grafico sul cambio euro dollaro del 27 marzo

Analisi mercato dell’oro del 27/03/2013

Trend a 1 settimana: ribassista
Trend a un mese: stabile

Medio termine Gold :prudenza.
Pivot point (livello di invalidazione): 1656

Nostra preferenza: Posizioni corte sotto 1656 con target a 1555 e 1525 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 1656 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 1698 e 1750 di target.

Commento tecnico: finché la resistenza a 1656 non è superata, si attende un’azione di variabilità dei prezzi con una tendenza al ribasso.

principali livelli
1750
1698
1656
1593
1555
1525
1480

grafico del mercato dell'oro del 27 marzo

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Il ritorno al risk on da parte degli investitori pesa sul prezzo dell’oro

Giornata nera per l'oro che vede scendere il suo prezzo al minimo in quasi due settimane, vicino a $ 1.710. Sul Gold pesa l’ottimismo da parte degli investitori per le speranze di ripresa economica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.