Home / Finanza Personale / Servizi bancari / Un ottima forma di investimento sicuro offerta dalle poste

Un ottima forma di investimento sicuro offerta dalle poste

Sono sempre più le persone che, vista la situazione economica, scelgano di investire in strumenti sicuri a scapito di un basso rendimento. Quello che il risparmiatore sta cercando è un investimento in grado di salvaguardare i risparmi maturati con fatica e duro lavoro.

Per fortuna al giorno d’oggi è possibile avere una risposta a questa richiesta scegliendo tra conti deposito, obbligazioni, buoni fruttiferi, ecc..

Per quanto riguarda le obbligazioni e i conti deposito ne abbiamo già palato tanto e per questo oggi prendiamo in esame i buoni fruttiferi.

Forse tra le scelte di investimento preferite da molti risparmiatori fino a qualche anno fa, rimangono ancora un ottima forma di investimento sicuro.
Sono i piccoli risparmiatori che continuano ad investire in quelli che da sempre sono considerati i prodotti finanziari più tradizionali e sicuri.

Gli investimenti fatti dalle poste italiane non passano mai di moda, sono milioni le persone che hanno scelto di investire nelle due tipiche forme di risparmio postale: libretti e buoni fruttiferi.

La scelta che va per la maggiore sono i buoni fruttiferi a 18 mesi plus o indicizzati. I motivi sono semplici: i buoni fruttiferi postali sono garantiti dallo Stato e garantiscono sempre la restituzione del capitale investito. Uno dei vantaggi di questo tipo di investimento è che il titolare può chiederne il rimborso e gli interessi maturati in ogni momento, anche il giorno dopo averli acquistati.

E’ possibile investire nei buoni fruttiferi anche piccole somme in quanto non ci sono spese di emissione, gestione o incasso. Inoltre la ritenuta fiscale sui profitti è rimasta inalterata al 12,5% nei confronti della maggior parte delle altre forme di investimento che sono passate al 20%.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri tutte le opportunità offerte da Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

Come detto in precedenza, i buoni fruttiferi più richiesti sono quelli a 18 mesi plus e quelli indicizzati all’inflazione.
I punti che li distinguono sono:
I buoni fruttiferi a 18 mesi plus assicurano oltre al rimborso del capitale investito, un rendimento effettivo annuo lordo dell’1,75% alla scadenza del vincolo di 18 mesi.
I buoni fruttiferi indicizzati hanno una durata massima pari a 10 anni, garantiscono un rendimento fisso e la rivalutazione del capitale investito ad un tasso nominale annuo lordo dell’1% fino al 2,5% nel decimo anno.

Come abbiamo detto, questi prodotti di investimenti offerti dalle poste sono considerati investimenti sicuri, ma come in ogni cosa, qualche rischio lo si corre lo stesso.

Il rischio di perdere i propri risparmi depositati nei buoni fruttiferi si può concretizzare in caso fallimento dello Stato, in  quanto è l’unico garante dell’investimento. Una situazione abbastanza estrema ma che deve essere ben recepita dall’investitore prima della sottoscrizione di questa forma di investimento.

Ti potrebbe interessare questo ebook gratuito sugli investimenti sicuri. Buona lettura

ebook investimenti sicuri

In questo ebook trovi un elenco dei migliori investimenti sicuri o basso rischio. E’ necessario però capire il significato di sicurezza negli investimenti. Investire sicuri significa non essere disposti a perdere soldi in nessun orizzonte temporale.


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Le azioni necessarie per imparare a guadagnare in borsa

È possibile guadagnare in borsa? Quali sono le regole da seguite? Una guida utile per imparare a guadagnare in borsa in modo semplice e chiaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *