Home / Finanza Personale / Servizi bancari / L’investimenti a basso rischio per tutelare i risparmi di un vita

L’investimenti a basso rischio per tutelare i risparmi di un vita

Come sappiamo il mercato offre numerose forme di investimento. Non tutti però investono la speranza di ottenere grandi profitti. Molte persone scelgono investimenti a basso rischio dove mettere i pochi risparmi di un vita e che sperano possano, anche se di poco fruttare. Questo è proprio il caso di investitori di medio livello cioè che non possono permettersi di perdere denaro.

Questi investitori sono ovviamente timorosi di veder sfumare i soldi guadagnati con tanta fatica.
Oggi tra gli investimenti con il minor rischio ci sono i conti deposito.

Il conto deposito è un investimento o un prodotto finanziario molto simile al tradizionale conto corrente tuttavia offre un tasso maggiore e il rischio di perdita è basso quanto è basso il rischio di un conto corrente.

Il capitale investito in un conto deposito è quasi sempre protetto dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.

Questo fondo tutela gli investitori nel caso in cui la banca fallisca o non sia in grado di restituire i soldi ai propri clienti. Il Fondo Interbancario copre la banca fino a 100.000 euro ad investitore.

Nel caso un investitore abbia due conti correnti in due banche distinte e queste aderiscano al fondo, l’investitore è coperto fino ad un massimo di 200.000 euro totale.
Per questo consigliamo di avere più conti in più banca in modo da tutelare noi e la nostra famiglia in caso di fallimento di una banca.
Quello di avere conti in banche diverse è necessario per avere una copertura del rischio maggiore.

Se infatti, il cliente ha più conti correnti e più conti deposito presso la stessa banca, purtroppo potrà avvalersi di una garanzia di soli 100.000 euro. La garanzia è legata alla persona che investe in quella banca e non al possesso di conti. Pertanto se si hanno somme da investire superiori ai 100.000 euro è importante aprire più di un conto deposito su banche differenti in modo da essere coperti senza alcun problema.

Non tutte le banche aderiscono al Fondo Interbancario e per questo consigliamo di informarsi in anticipo per non incorrere a brutte sorprese in futuro.
Non tutte le banche fanno parte del fondo, quindi attenzione, anche perché si sono molte banche straniere che operano sul territorio italiano con portali online o comunque secondo la normativa del paese di origine.

Nel caso di inottemperanza della banca, il Fondo interviene e salda in tempi molto brevi ed inferiori al mese lavorativo.

Per avere una maggiore garanzia di non perdere i propri soldi, consigliamo di effettuare una ricerca sulla solidità patrimoniale delle banche. Il risultato della solidità è determinato dalla relazione tra il valore patrimoniale e le scelte di investimento relazionate al loro rischio.

Ad oggi uno dei migliori investimenti in cui puoi investire i tuoi risparmi è proprio il conto deposito perché non ha spese, è un investimento a breve termine è molto tutelato da varie garanzie.
Fonte: contodepositomigliore.net


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Quanto sono sicuri i soldi in banca? Come tutelare i propri risparmi?

Dopo quello che successo negli ultimi giorni, la fiducia dei risparmiatori nelle istituzioni bancarie è in netto calo. La sicurezza che offriva una banca in passato si è ora sgretolata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.