In arrivo i Nuovi conti a zero spese

Il decreto salva-Italia sta studiando in questi giorni un conto a zero spese destinato ai cittadini italiani che vivono in condizione di disagio, e percepiscono un reddito Isee al di sotto dei settemila e cinquecento euro.

Questa idea è stata studiata contestuale all’abbassamento della soglia relativa ai contanti a 1.000 euro, che aveva costretto i pensionati ad aprire conti correnti, con addebito di ulteriori costi.
In questi giorni si attende il via libera da parte delle banche, che non dovrebbe andare oltre qualche settimana viste le pressioni esercitate dallo stesso esecutivo, che considera prioritario il lancio dell’iniziativa.

✅ Stai cercando un corso completo su come realizzare profitti con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Questa guida ti aiuterà a comprendere i concetti e le regole fondamentali per avere successo nel trading.
👉 Scarica la guida gratuita!

Questo nuovo conto a zero spese non avrà alcun tipo di spesa e oltre all’azzeramento dei costi, prevede l’esenzione del bollo, cosi come prelievi gratuiti dai bancomat, ed un numero determinato di bonifici gratuiti.

Si tratta di un’importante opportunità per molti pensionati e per le migliaia di persone non pensionate ma che rispettano i requisiti.

Potranno sottoscrivere il nuovo conto tutti coloro che hanno un reddito inferiore a 7.500 euro. A far fede sarà l’indicatore Isee, che verrà presentato alle banche nel marzo di ogni anno e darà diritto al trattamento agevolato.

Non ci resta che attendere e che almeno questo provvedimento venga approvato.
Fonte: economiapertutti.com


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza Consob, FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
IG Licenza FCA, BaFin, Consob
Oltre 45 anni di esperienza
Trading su CFD e Turbo24
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.