Come risparmiare sui costi dell’auto

I rincari sulla benzina e a breve quelli sulle RC auto hanno fatto diminuire l’utilizzo della automobile da parte degli italiani. Le cause principali sono proprio i rincari dei carburanti e delle tariffe delle assicurazioni auto.

Per riuscire a risparmiare denaro sempre persone stanno riducendo l’utilizzo dell’auto favorendo  motocicli e bus e bicicletta per piccoli e medi spostamenti.

Proprio nelle città stanno ritornando di moda i mezzi pubblici, che però non sempre riescono a soddisfare le richieste dei passeggeri, soprattutto negli orari di punta.

La macchina sta diventando sempre più un oggetto di lusso. Inoltre da quest’anno vedremmo aumentare la spesa sulla assicurazione e tassa sulle auto di grossa cilindrata.

✅ Stai cercando un corso completo su come realizzare profitti con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Questa guida ti aiuterà a comprendere i concetti e le regole fondamentali per avere successo nel trading.
👉 Scarica la guida gratuita!

Per capire quanto sia aumentato il costo del mantenimento del proprio veicol facciamo un esempio concreto tratto dal rapporto ACI. Nel 2011 mantenere un’automobile ha un costo medio di 3.278 euro contro i 3.191 del 2010 (+2,7%).  Le voci che incidono maggiormente sulla spesa sono il carburante, l’assicurazione auto e i parcheggi.
Da come è iniziato il 2012 e questi ultimi rincari sulla benzina, alla fine dell’anno registreremo dei rincari molti più alti degli anni precedenti.

Ma come poter risparmiare sui costi dell’auto?

Molti automobilisti alleggeriti nel portafoglio cercano di diminuire i costi per la manutenzione ordinaria, ma questo potrebbe far successivamente lievitare i costi per la manutenzione straordinaria.

Un’altra soluzione potrebbe essere la riduzione dei costi assicurativi, magari attraverso la sottoscrizione di un contratto più conveniente a seconda delle proprie necessità ma anche per questi è necessario fare una attenta ricerca sulle diverse compagnie.

Quello che attende è un anno pieno di sacrifici che porterà gli automobilisti a trovare delle valide soluzioni per riuscire a risparmiare il più possibile.
Fonte: abcrisparmio.it


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza Consob, FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
IG Licenza FCA, BaFin, Consob
Oltre 45 anni di esperienza
Trading su CFD e Turbo24
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.