Come si può ottenere la cessione del quinto?

Il mercato dei finanziamenti si distingue in due categorie, quella dei prestiti finalizzati e dei prestiti personali. Attraverso l’accesso a prestiti finalizzati, il cliente rateizza la spesa legata ad un determinato bene o servizio, mentre tramite i prestiti personali risponde ad un’esigenza soggettiva, per la quale non è tenuto ad informare l’ente erogante, ovvero può accedere al prestito senza alcuna dichiarazione di finalità.

I prestiti personali, quindi, possono essere destinati a risolvere un’emergenza legata ad una spesa improvvisa, per liquidità o più semplicemente per far fronte ai costi di un progetto personale che si intende affrontare con maggiore serenità economica, rateizzando l’investimento.

✅ Stai cercando un corso completo su come realizzare profitti con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Questa guida ti aiuterà a comprendere i concetti e le regole fondamentali per avere successo nel trading.
👉 Scarica la guida gratuita!

La cessione del quinto rientra tra le soluzioni di prestito personale: questa formula prevede l’addebito diretto della rata in busta paga. Questa modalità di rimborso è particolare in quanto è il datore di lavoro che salda la rata e l’addebita, poi, sulla busta paga del dipendente: da ciò ne deriva che i prestiti tramite cessione del quinto possono essere richiesti esclusivamente da lavoratori con contratto da dipendente a tempo indeterminato e l’importo non può essere superiore al quinto dello stipendio netto percepito.

In alcuni casi sono previsti prestiti anche per richiedenti assunti a tempo determinato: per questa tipologia di prodotti, ovviamente, il piano di rimborso non può essere di durata superiore rispetto al termine stabilito per il contratto di lavoro.

Possono richiedere prestiti con cessione del quinto sia dipendenti del Pubblico impiego sia lavoratori assunti nel settore privato, oltre ai pensionati per i quali è previsto l’addebito sul cedolino mensile della pensione.
Fonte: prestiti.com


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
Social Trading
Deposito minimo 50€
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Dovresti davvero investire in borsa in questo momento?

Con molte azioni scambiate ai massimi storici, alcuni investitori si chiedono se dovrebbero investire più soldi nel mercato o attendere il prossimo crollo per poi tornare ad investire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.