Home / Finanza Personale / Mutui / Eurirs sotto il 4%. Grande richiesta dei Mutui a tasso fisso

Eurirs sotto il 4%. Grande richiesta dei Mutui a tasso fisso

Grande opportunità per chi intende stipulare un nuovo mutuo o ne richiede la surroga. Chi deve accendere un mutuo, deve pensare molto attentamente sulla tipologia di mutuo scegliere, poiché i tassi di interesse dei mutui tasso fisso sono bassissimi.

Fino a qualche mese fa la maggior parte degli italiani, preferivano un mutuo diverso da quello a tasso fisso per i tassi di interesse più alti, optando per un mutuo tasso variabile, misto o cap rate.

Mutui tasso fisso, perché la discesa dei tassi di interesse?

Anche se dicono che l’economia sia in ripresa i numeri dicono il contrario, poiché il tasso di interesse Eurirs tende a diminuire in caso di crisi economia e alta disoccupazione, come sta accadendo adesso.

La conseguenza di quanto esposto sopra, è la minor richiesta di mutui che fanno abbassare i tassi.

Mutui tasso fisso, il tasso di interesse

Oggi i mutui tasso fisso sono convenienti perché il tasso di interesse Eurirs è ai minimi storici, mai era stato più conveniente.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri tutte le opportunità offerte da Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

Infatti, dall’inizio dell’anno è diminuito in continuazione attestandosi oggi al 2,92% e sommando lo spread bancario (guadagno della banca), si avrà il tasso di interesse finito del mutuo tasso fisso molto conveniente, tra il 4 e il 5%.

Bisogna ponderare bene la scelta, perché adesso si può avere un mutuo tasso fisso a un tasso davvero basso che durerà per tutta la durata del mutuo, invece, stipulando un mutuo tasso variabile o con cap rate è vero che adesso si risparmia, ma fra 2 o 3 anni?

Affermo questo perché già le previsioni dicono che i tassi di interesse sia Eurirs che Euribor, entro la fine dell’anno si alzeranno di un punto percentuale.

Se vuoi fare un preventivo gratuito sulla rata del tuo mutuo, compila i campi sotto indicati e troverai sicuramente l’offerta migliore che il mercato può offrirti.


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

I tassi di interesse tengono in ostaggio i mercati valutari

Il futuro dei mercati valutari resta profondamente incerto,la partita si gioca tra le varie banche centrali il cui tema principale sono i tassi di interesse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *