Home / Dove Investire / Dove investire nel 2020. Soluzioni e consigli per investire al meglio i propri soldi

Dove investire nel 2020. Soluzioni e consigli per investire al meglio i propri soldi

dove investire 2020

Il nuovo anno è alle porte ed è tempo di pensare a dove investire i propri soldi nel 2020. Prima però di descrivere le migliori soluzioni su dove investire nel 2020, è necessario guardare con attenzione la situazioni in cui ci troviamo e cosa è cambiato negli anni nel mondo degli investimenti.

Investire i propri soldi ad oggi è diventato fondamentale, le cose sono cambiate negli ultimi anni e non più possibile pensare che lo stato ti possa  permettere di fare sonni tranquilli, di non doversi preoccupare economicamente per eventuali malattie o per l’istruzione dei figli, né tanto meno per la pensione.
Lo stile di vita finanziario degli italiani è cambiato; in passato non c’era l’esigenza di pianificare un investimento per gli studi dei figli o di accantonare parte del risparmio per il periodo del pensionamento, né di crearsi una copertura finanziaria/assicurativa per un’eventuale inabilità sul lavoro, poiché per tutte queste emergenze, future ed eventuali, interveniva lo stato sociale.
Tutto questo era garantito e assicurato dallo Stato negli anni passati, ora non più e da qui nasce l’esigenza di sapere dove investire e come farlo bene per avere un futuro migliore.

In questo articolo andremo a descrivere alcune delle principali soluzioni su dove investire nel 2020, da soluzioni a basso rischio ad investimenti più speculativi, in modo da offrire una quadro completo ai fini di fare la scelta migliore in base alle proprie esigenze.

Dove investire nel 2020, previsioni

Guardando alla situazione finanziaria attuale, ci sono diverse ragioni per cui è consigliabile guardare con ottimismo al nuovo anno.

La prima riguarda uno dei temi più caldi dell’ultimo anno, la guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina. Negli ultimi mesi abbiamo assistito ad un tira e molla continuo ma con continui segnali di miglioramento per il raggiungimento di accordo che favorirà entrambe. Secondo le previsioni, nel prossimi mesi potranno esservi sviluppi positivi sulla guerra dei dazi e questo potrebbe portare maggiore propensione al rischio da parte degli investitori ed assistere ad un proseguimento rialzista delle borse.

Il secondo motivo che ci porta a guardare il 2020 con ottimismo è la politica monetaria globale. Secondo gli esperti le banche centrali di tutto il mondo si trovano a fare i conti con un’ondata di tagli ai tassi con l’obiettivo di stimolare la crescita e l’inflazione. Tuttavia mentre le banche centrali dei paesi sviluppati potrebbero non avere più la forza mostrata nel passato, le banche dei paesi emergenti hanno molto più spazio di manovra e possono beneficiare di un contesto di inflazione favorevole per proseguire con l’allentamento dei tassi. Questo indica che investire nei paesi emergenti potrebbe essere un ottima soluzione.

Per quanto riguarda l’economia italiana, che si prevede avrà una crescita intorno allo 0%, di certo non aiuterà i risparmiatori a fare investimenti redditizi, piccoli investitori che invece dovranno cercare di tenersi ben informati se vorranno riuscire a guadagnare qualcosa dai loro sforzi finanziari.

Per finire, tutti gli analisti sono concordi che quest’anno sarà fortemente influenzato dall’elezione del Presidente Americano, che ci sarà a novembre.

Detto questo, puoi capire quanto può essere complicato investire nel 2020; gli elementi catalizzatori per il prossimo anno e l’ottimismo con cui si apprestano a chiudere il 2019 i mercati, le opportunità non mancheranno, è bene quindi valutare bene dove investire i propri soldi nei prossimi mesi.

Queste alcune soluzioni su dove investire nel 2020.

Dove investire sicuri nel 2020

Investire sicuro, dove e come mettere i soldi senza correre rischi? Sono molte le persone che non vogliono rischiare di perdere i propri soldi su investimenti ad alto rischio. Le soluzioni per investire sicuro o quasi non mancano: dai prodotti postali al classico conto corrente, passando per prodotti assicurativi come la polizza vita e i piani di previdenza integrativa. Soluzioni che non comportano rischi, se non limitati ma nello stesso tempo offrono bassissimi rendimenti.

Dopo il rally delle borse del 2019, investire in azioni potrebbe essere alquanto rischioso anche se le previsioni mantengono un certo ottimismo per i prossimi mesi. Chi vuole stare lontano da questi investimenti ad alto rischio, una opzione potrebbe essere quella di investire sul reddito fisso anche se, i rendimenti delle obbligazioni sono sottozero, il che significa che sui titoli obbligazionari con rating alto non si guadagna nulla, anzi si perdono soldi!

Ora se dovessimo dare un consiglio a chi cerca investimenti sicuri nel 2020, consigliamo conto corrente, prodotti postali come libretti e buoni fruttiferi ma, in questo momento storico dei mercati, i rendimenti di questi prodotti “sicuri” potrebbe essere veramente molto basso.

Più l’investimento è sicuro, maggiore sarà la tempistica di vincolo delle somme, ovvero non sarà possibile prelevare nell’immediato, e al tempo stesso anche il rendimento non sarà dei migliori. Qualora invece il rendimento risulti alto, allora è possibile che anche il livello di rischio sia elevato. Con questo significa che si può andare incontro a perdite indesiderate, ma se le cose dovessero andare a bene a guadagni inaspettati.

Scarica la guida in formato digitale: “Risparmi al sicuro

Dove investire nel 2020 mercato immobiliare

Investire nel mercato immobiliare è sempre una buona idea per diversificare il portafoglio, ma ci sono momenti storici che senza dubbio risultano molto più vantaggiosi e ci riferiamo in modo particolare proprio al periodo attuale

Investire nel mercato immobiliare è sempre una buona idea per diversificare il portafoglio, ma ci sono momenti storici che senza dubbio risultano molto più vantaggiosi e ci riferiamo in modo particolare proprio al periodo attuale. Oggi, investire nel mattone consente di concludere degli affari davvero molto interessanti ma naturalmente bisogna farlo nel modo giusto. Ci sono città che non rischiano di subire svalutazioni e tra queste troviamo Roma, Milano e anche Napoli seppur in modo meno evidente. Chi vuole investire negli immobili di lusso quindi dovrebbe orientarsi su questi centri d’interesse storico, artistico ma anche imprenditoriale.

Investire in azioni di borsa nel 2020

Il 2019 per le azioni di borsa è stato un anno da ricordare. I principali mercati finanziari si trovano oggi sui loro massimi e l’ottimismo sembra non arrestarsi. Nel prossimi mesi ci aspettiamo un proseguimento rialzista delle borse sostenute dai fattori precedentemente indicati.

Se guardiamo l’indice della borsa italiana, il FTSEMib, è passato dai 18.240 punti base ai 23.568 degli ultimi giorni. Chi ha scelto di investire nella borsa italiana nel 2019 ha fatto una buona scelta, anche perché, per il 2020 ci si aspetta un proseguimento di questo trend.

Vedi anche: Trading su azioni e indici borsa attraverso i CFD

Qui di seguito il grafico in tempo reale dell’indice di borsa italiana FTSEMib. Per vedere invece le principali azioni della Borsa Italiana, clicca QUI

Dove investire sul Forex nel 2020

Sappiamo che il mercato delle valute, il Forex, è tra gli strumenti di investimento più desiderato dai trader. Il trading sulle valute può essere un hobby molto redditizio o essere un vero e proprio lavoro.

Chi ha scelto di investire nel forex nel 2019 ha avuto la possibilità di sfruttare i grandi la grande volatilità della sterlina, dell’euro e il rally del dollaro.

Viste la situazione attuale con la possibile conclusione dell’affare Brexit e il raggiungimento di un accordo commerciale tra Stati Uniti e Cina già nei prossimi mesi, investire sul forex nel 2020 potrebbe essere un’ottima soluzione rispetto al altri asset meno liquidi.

Per capire perché può essere una buona soluzione investire sul forex, elenchiamo qui di seguito i vantaggi:

  • Liquidità: Durante un giorno medio il mercato del Forex muove oltre 5 miliardi di dollari.
  • Quasi ogni paese del mondo ha i suoi commercianti istituzionali ed individuali che sono attivi e che hanno un interesse personale verso questo investimento.
  • Oltre 7000 banche internazionali e piccole, oltre che grandi speculatori, costituiscono il più grande mercato del mondo.
  • Influenza: La leva è uno degli strumenti più importanti per influenzare guadagnare anche con poco.
  • Con la crescita internazionale di questo mercato è la possibilità di fare trading anche da casa, i singoli operatori hanno la stessa leva usata da sempre dalle banche internazionali.
  • Una piccola quantità di denaro può dunque essere usata per controllare una quantità di denaro molto elevata.
  • Nel Forex è solitamente disponibile una leva fino a 30:1 e 400:1 per i conti professionali.
  • Mano a mano che si guadagna esperienza, i guadagni con il Forex possono essere sempre maggiori.
  • Le piattaforme di trading che i Broker mettono a disposizione sono gratuite e mostrano in tempo reale grafici, indicatori e il prezzo reale delle valute, oltre a darci la possibilità di vendere e di comprare valute direttamente online.
  • Nel Forex è inoltre possibile operare per 24 ore al giorno, 5 giorni su 7. dunque possiamo fare Forex in qualunque momento della giornata.
  • Altro vantaggio è quello di poter usare un conto demo, che ci permette di fare pratica e che l’investimento iniziale che viene richiesto per fare Forex è davvero ridotto, anche di soli 100 euro.

Leggi anche: Dove Investire sul Forex

SCOPRI LA DIFFERENZA

www.activtrades.com/it/

Fai trading su Forex e CFD con un Broker affermato
Supporto Clienti Pluripremiato, Protezione dei fondi, Conto demo gratuito

Dove investire su materie prime nel 2020

Materie prime come oro e petrolio, sono state le assolute protagoniste del 2019. Noi di doveinvestire.com abbiamo seguito l’andamento di queste due commodities e continueremo a farlo ancora nel prossimo con analisi dei mercati finanziari e livelli operativi.

L’oro e il petrolio hanno registrato nel corso del 2019 un andamento molto altalenante, in primis l’oro che dai 1.280 dollari ha raggiunto a settembre i 1.550 dollari per poi ritracciare negli ultimi mesi dell’anno. Il petrolio ha invece registrato un andamento più lineare che l’ha comunque portato a superare quota 60 dollari per barile nell’ultimo mese di dicembre.

Per il 2020 le previsioni vedono l’oro stabilizzarsi sopra quota 1.500 dollari, con picchi che potrebbero raggiungere i 1.600 dollari. Per quanto riguarda il petrolio, qualcuno azzarda una previsione a 100 dollari, anche se crediamo che un target a 75 dollari entro la fine del prossimo anno sia più realistica.

Qui di seguito i grafici in tempo reale di oro e petrolio

Quotazione oro in tempo reale

Quotazione petrolio in tempo reale

Dove investire su criptovalute nel 2020

Il 2019 è stato un anno a due facce per l’intero comparto delle criptovalute. Trainate dal Bitcoin, hanno registrato un grande impennata dai prezzi nella prima metà dell’anno, per poi rallentare e perdere circa il 50% del loro valore dai massimi recentemente raggiunti.

Allo stato attuale del mercato, investire nel 2020 sulle criptovalute potrebbe essere un azzardo. Come descritto nel post di alcuni giorni fa “Il rapporto prezzo/interesse indica che la discesa del Bitcoin non è finita“, non vede una ripresa dei prezzi nel breve/medio periodo.

Sul web non si contano le “previsioni del Bitcoin” o le “previsioni delle criptovalute”, la maggior parte estremante ottimiste, con obbiettivi di prezzo per la prima criptovaluta fino a 100.000 dollari entro la fine del 2020. Anche se è impossibile fare una previsione futura sul Bitcoin e le criptovalute, di certo è che questo mercato è cambiato, bisogna dimenticare il Bitcoin degli anni passati, oggi le criptovalute sono un mercato più “maturo” e più simile a quello finanziario, ragion per cui è necessario cambiare strategia e utilizzare strumenti in grado di guadagnare sul ribasso dei prezzi. Gli investitori che vogliono salvaguardare i propri soldi dovranno uscire dal mercato o attrezzarsi per difendersi ed avere la possibilità nel momento che ci saranno nuovi (e ci saranno).

Ti potrebbe interessare:

Come investire su azioni, valute, materie prime e criptovalute

Puoi investire su azioni di borsa, valute, materie prime e criptovalute sfruttando sia i movimenti rialzisti sia quelli ribassisti, attraverso il trading di CFD. Grazie alla moderne piattaforme di trading, un supporto clienti qualificato offerte dai Broker Forex e CFD, è possibile investire su questi asset nel migliore dei modi.

Per chi non ha esperienza, il consiglio è quello di aprire un conto demo gratuito ed iniziare a muovere i primi passi senza alcun rischio. Il conto demo offre le stesse condizioni del conto reale ma con l’unica differenza che a disposizione si ha del denaro virtuale.

Ti potrebbe interessare:

Dove Investire nel 2020, Broker consigliati

Sia che si voglia investire su valute, materie prime, azioni di borsa o criptovalute, quello che bisogna fare è scegliere un Broker affidabile e sicuro. Un compito questo spesso difficile per chi non ha esperienza e, proprio per questo il portale di doveinvestire.com ha preparato una classifica con i migliori Broker CFD in termini di affidabilità e sicurezza.

I Broker presenti qui di seguito sono autorizzati ad operare in Italia e sono stati scelti dalla redazione a seguito di minuziosi controlli sulla piattaforma trading, opinioni, test qualitativi e test di affidabilità sia sul conto demo che sul conto reale.

Tutti i broker offrono la possibilità di fare trading su numerose coppie di valute, oltre che su azioni, materie prime (oro, argento, ecc…), indici di borsa, CFD e criptovalute.

Se hai bisogno di un aiuto sulla scelta del broker, contattaci e saremo a tua disposizione per offrirti il nostro aiuto.

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
ETFinance Licenza CySEC
Spread stretti
Piattaforma MT4
apri ora
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Consigli su dove investire nel 2020

La scelta su dove investire i propri soldi è importante e per questo crediamo che dare alcuni consigli utili potrà essere di grande aiuto:

Mantenere un portafoglio diversificato
Gli investitori dovranno cercare di mantenere un portafoglio diversificato, al fine di far fronte alle possibili sorprese che potrebbero provocare scossoni sui mercati. Per rimanere flessibili quindi, si dovrà essere chiari sulla costruzione del portaolio di investimento mantenendo la liquidità su livelli adeguati.

Guardare ai beni e alle valute rifugio
Uno dei metodi per proteggere i propri soldi è quello di guardare alle valute rifugio come lo Yen o beni come l’oro. Questi asset sono ancora oggi un’ottima protezione contro inflazione, incertezze e volatilità dei mercati.

I settori azionari da privilegiare
A causa dei segnali che indicano un calo della produzione, gli investitori dovrebbero bilanciare l’esposizione tra titoli ciclici e difensivi. In particolare, continuiamo a incrementare l’esposizione ai settori dell’healthcare e dell’energia e continuiamo a essere sovrappesati nell’Information Technolgy. Tuttavia visti gli attuali livelli elevati di liquidità e le strategie di arbitraggio del rischio ancora sotto-investite, c’è il rischio che gli investitori comincino a rincorrere un mercato in crescita nel 2020.

Ottimismo sull’azionario emergente
Alcuni analisti sono ottimisti sul mercato emergente, in particolare sul Brasile, in quanto si sta verificando un cambiamento della politica macroeconomica e una ripresa dell’economia in grado di stimolare la crescita degli utili. Le opportunità sugli emergenti potrebbero crescere in caso di risoluzione della trade war o di indebolimento del Dollaro Usa.

Attesa debolezza del Dollaro Usa
Gli esperti sostengono che la forza del biglietto verde negli ultimi 2 anni sostenuta dall’interazione delle tensioni commerciali, il rallentamento della crescita globale e la sovraperformance del Dollaro Usa a livello economico, possa avere una fine. Tuttavia ora che i dati suggeriscono un forte calo dell’economia globale e ci sono i primi segnali di una soluzione della controversia commerciale, i rischi di coda si stanno dissipando. È probabile che questo getti le basi per una performance più debole per il dollaro nel 2020.

Guardare alla Sterlina
Il partito conservatore ha vinto le elezioni e questo spiana la strada ai negoziati con l’UE. In questo contesto, la Sterlina dovrebbe spingere al rialzo, in quanto si escluderebbe quel che resta del premio per una no-deal Brexit.

Valute emergenti sottovalutate
Il rallentamento del commercio globale ha causato un rallentamento delle valute emergenti. Se questo elemento dovesse stabilizzarsi, si dovrebbe stimolare la crescita delle divise emergenti, le quali appaiono sottovalutate. Preferiamo il rublo russo, il ringgit malese, il sol peruviano e il peso messicano: tutte valute sottovalutate che mostrano bilanci esterni solidi e, probabilmente, trarranno beneficio da fattori idiosincratici nel 2020.

Dove investire nel 2020, conclusioni

La soluzione migliore per capire dove investire nel 2020 è quella di prendere appuntamento con il proprio consulente finanziario di fiducia e valutare le diverse soluzioni disponibili in base alle proprie esigenze. In questo approfondimento abbiamo trattato alcuni aspetti da tenere in considerazione legato agli investimenti, cercando di optare anche per alternative meno comuni e in via di sviluppo, che non hanno un livello di sicurezza piuttosto alto.

Qualsiasi investimento si scelga, la parola chiave deve essere una sola, diversificazione. Solo così si sarà sicuri di avere più possibilità di guadagno, anche se un investimento non dovesse andare come sperato.


Scuola di Trading in 4 Volumi. Scarica i tuoi nuovi ebook sul trading!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
ETFinance Licenza CySEC
Spread stretti
Piattaforma MT4
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Dove investire sul Forex senza fregature

Per chi desidera iniziare ad investire sul Forex deve avere una idea chiara quali siano i Broker Forex affidabili. Una scelta non facile in quanto non tutti i Broker Forex sono sicuri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.