Home / Guida trading / È possibile vivere di trading? I punti chiave per riuscirci

È possibile vivere di trading? I punti chiave per riuscirci

Chiunque sia stato sfiorato dal desiderio di fare trading si è posto questa domanda. Vivere di trading è un sogno o è realtà?

La risposta implica valutare parecchi parametri, tra cui il proprio reddito, lo stile di vita, il capitale di cui si dispone, la propensione al rischio, e molte altre cose.
Volendo generalizzare, possiamo dire che la risposta è sì, ma è subordinata a diverse condizioni che devono essere realizzate, e che vedremo passo passo nel prosieguo.

Indice dei contenuti

Punti chiave per vivere di trading

Vediamo di chiarire subito alcune condizioni fondamentali necessarie per vivere di trading:

Capitale da dedicare al trading
Per vivere di trading occorre un capitale adeguato da investire. Il trading non è una scatola magica per stampare denaro, può solo far fruttare adeguatamente un capitale che comunque ci deve essere. Se non si dispone di un capitale adeguato, la buona notizia è che risulta possibile raggiungere l’obiettivo per strade traverse. Vale a dire, pensare di partire con un piccolo capitale e di farlo crescere nel tempo, fino al giorno in cui la sua entità sia tale da soddisfare la condizione appena vista. In alternativa, l’obiettivo può diventare quello di generare una rendita mensile, che possa integrare uno stipendio, o comunque la fonte principale di reddito.

Profitti e perdite
Il trading si compone di operazioni che vengono chiuse in profitto e di operazioni che vengono chiuse in perdita. Non è escluso che le seconde possano essere in numero maggiore rispetto alle prime. Non si tratta pertanto di un percorso lineare, ma specie di piano d’accumulo. Occorre mettere in conto di perdere denaro, il che, senza un’adeguata preparazione, anche di tipo psicologico, a molti potrebbe risultare difficile.

Studio e pratica
Occorre studiare, darsi da fare, fare propria una strategia che funzioni, confrontarsi con altri, disporre di un coach che ti possa seguire. Soprattutto, occorre l’umiltà e la disciplina necessaria per rispettare le regole del gioco. Chi, alle prime armi, non può pensare di fare di testa propria o di trovare una strategia infallibile che permetta di fare soldi. Nel trading non esistono trucchi o scorciatoie.

Costanza e buona volontà
Occorre mettersi in testa che il trading non è sinonimo di soldi facili. Fare trading in maniera profittevole non vuol dire semplicemente indovinare se il mercato sale o scende e cliccare il pulsante verde o quello rosso sulla app di uno smartphone. Come tutte le professioni di questo mondo, implica studio, applicazione, costante aggiornamento e buona volontà.
Non vi è dubbio sul fatto che il trading, se affrontato con le competenze necessarie e il giusto atteggiamento mentale, possa rendere, e pure molto.

Vivere di trading è un sogno o è realtà?

Nell’immaginario collettivo di chi non lo ha mai praticato questa attività, il termine trading molto spesso spaventa e, quando non fa questo effetto, viene accostato al gioco d’azzardo, a una sorta di scommessa riconducibile al poker o al black jack.

Del resto questo stato di cose viene alimentato dalla pubblicità, dai social, dalle società che propongono corsi di formazione e piattaforme di trading a volte pure in maniera assillante.
Queste pubblicità tendono a veicolare il concetto per cui fare trading non richiede alcuna esperienza particolare. Basta scaricare un’applicazione dallo store di Apple o di Android e
indovinare da che parte andrà il mercato 0 al più, farsi un fine settimana di corso intensivo per poi fare soldi a “palate”.

Lo scopo è evidente: intercettare quante più persone possibili, vendendo loro un’illusione basata sull’equazione trading uguale denaro facile.
In realtà, imparare a fare trading sui mercati, di qualunque mercato si tratti, è un’attività che richiede una formazione che non può certo esaurirsi in pochi giorni e, anche una volta acquisita una base teorica, sarà necessario sviluppare un’esperienza sul campo, esperienza che occorrerà affinare e migliorare con il passare del tempo in maniera sistematica. Né più né meno come farebbe un professionista con la propria attività lavorativa.

Per sperare di vivere di trading devi studiare, fare esperienza, e se vuoi eccellere devi pure aggiornarti costantemente e superarti di continuo perché la differenza tra chi guadagna denaro con il trading e chi lo perde sta proprio in tale atteggiamento.

Per quanto il trading possa essere divertente e remunerativo, e non vi sono dubbi che lo sia, va visto e assimilato come un lavoro che richiede studio e pratica, al fine di poterne sviluppare le adeguate capacità.

I passi essenziali per avvicinarsi al mondo del trading, di qualunque tipo di trading, sono i seguenti:

  • studio approfondito di una valida strategia;
  • disciplina necessaria per applicarla;
  • sufficiente sperimentazione preventiva senza denaro (conto demo);
  • atteggiamento mentale adeguato.

Tutto ciò richiede il suo tempo, ma anche la disponibilità costante di un mentore, di un coach, di un gruppo di lavoro, insomma di una serie di figure che, almeno per i primi tempi, possa affiancare il cadetto e supportarlo in qualsiasi problema dovesse incontrare.

Il trading può essere assimilato a una potente auto sportiva su cui si sale per la prima volta: anche ammesso di riuscire a partire senza far patinare le ruote, alla prima curva, se non conosci la tecnica di guida, finirai fuori strada e ti farai male.

Guida Forex per principianti

Il portale di Dove Investire mette a disposizione ebook sul trading gratuiti in lingua italiana. Tra questi ti consigliamo di scaricare e leggere “Guida al Trading per principianti”, un manuale pratico per muovere i primi passi nel mondo del trading. Include la guida su come iniziare a fare trading per chi è alle prime armi, con consigli, guide e strategie operative da mettere in pratica da subito.

Con la questo ebook gratuito potrai conoscere le basi necessarie per iniziare nel modo giusto.

Scarica l’ebook “Guida al Forex per principianti”, vivi una esperienza di trading positiva fin dall’inizio.

Valutazione dell’articolo


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

I consigli per migliorare i risultati nel trading

Il trading è una attività rischiosa dalla quale è difficile ottenere dei profitti in maniera costante, ma con alcuni consigli utili è sicuramente possibile migliorare i risultati di trading

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.