Trading online. Come iniziare e le guide per avere successo

Il trading in borsa un tempo era considerato un’attività privilegiata che era riservata a pochi eletti con alti livelli di conoscenza, abilità e un enorme capitale. Ma quello era in un’epoca diversa in cui il trading veniva fatto fisicamente nel mercato azionario a cui era possibile accedere e operare solo da Broker e trader di banche e grandi istituzioni finanziarie. Tutto ciò è cambiato con l’avvento dei computer, di Internet e del mondo del trading online.

Quindi di cosa si tratta questo modo evoluto di comprare e vendere asset finanziari e come potresti far parte di questo mondo, e soprattutto, quali sono esattamente i vantaggi del trading online come lo conosciamo oggi? Queste le risposte alle tue domane.

Primi passi per iniziare a fare trading online

Innanzitutto, ogni nuovo trader che entra nel mondo del trading online dovrebbe iniziare con alcune procedure e preparativi. Questi sono i passaggi per iniziare a fare trading a tutti gli effetti e saranno una lettura rilevante per valutare la strada da percorrere.

Dalla selezione di un agente di cambio online a una panoramica di ciò che è necessario sapere come aspirante principiante che cerca di entrare senza problemi nel trading online, questo ti aiuterà a capire i passaggi da intraprendere.

Leggi anche: I primi passi con il trading online. Da zero a trader di successo

Scegliere il giusto Broker con cui iniziare a fare trading

Questo è un punto chiave da cui inizia la vera azione ed è importante iniziare con il partner giusto. Avrai l’imbarazzo della scelta quando si tratta scegliere il Broker con cui fare trading online e questo può anche essere una sfida nel trovarne uno adatto.

I criteri determinanti da considerare per scegliere un Broker per fare trading sono:

Regolamentazione

La regolamentazione e le normative sono le cose più importanti da considerare quando si sceglie un Broker. Un intermediario senza regolamentazioni può in sostanza fare ciò che vuole con i soldi dei suoi clienti, per questo che bisogna stare alla larga dai Broker non regolamentati.

Bisognerebbe affidarsi solamente ad un Broker regolamentato da un’agenzia regolatrice competente, ma anche in questo caso si deve prestare attenzione al luogo in cui il Broker è regolamentato.

Una delle sedi più popolari per i Broker è Cipro. Questo perché l’autorità di regolamentazione di Cipro è un po’ più indulgente riguardo alle sue regolamentazioni sul trading online. Aprendo la sede a Cipro, un Broker può affermare di essere “regolamentato da un paese dell’Unione Europea”, che è tecnicamente vero. Ma, detto questo, si potrebbe pretendere di essere “regolamentati in America”, pur essendo registrati in Messico.

È buona norma controllate il luogo in cui è regolamentato il Broker prima di aprire un conto, assicurandovi di scegliere un’ubicazione ed un regime di regolamentazione che offra un adeguato livello di protezione.

I Broker regolamentati devono inoltre rispettare una serie di regole che hanno lo scopo di salvaguardare le attività degli investitori. Questo è il motivo primario per cui la regolamentazione è così importante. Tra queste regole, c’è la Customer Protection Rule, norma che tutela i clienti, viene presentata all’interno delle disposizioni regolamentari. Questa norma stabilisce che i soldi dei trader devono sempre essere tenuti in conti separati da quelli usati per le attività proprie al Broker. Queste sono norme e leggi applicate ai Broker con regolamentazioni della CySEC e della FCA.

Asset disponibili

Non tutti i Broker offrono gli stessi asset su cui poter fare trading online. Ovviamente le coppie di valute più comuni non mancheranno, come anche i principali indici di borsa, materie prime e azioni di borsa. Ma se dovessi fare trading su particolari azioni o altri “asset meno comuni”, meglio verificare la disponibilità sulla piattaforma del Broker prima di aprire un conto.

Piattaforma di trading

La piattaforma di trading è lo strumento tra il trader e i mercati. È anche lo strumento attraverso il quale il trader esegue le proprie negoziazioni. Una piattaforma di trading appropriata, veloce e facile da usare è fondamentale.

La piattaforma di trading più popolare è sicuramente la MetaTrader 4, ma molti Broker hanno negli ultimi anni sviluppato piatteforme i trading proprietarie in alcuni casi di ottima qualità.

Oltre ad essere veloci ed efficienti la piattaforma di trading dovrebbe essere sopportata da tutti i dispositivi mobile, in questo modo il trader potrà fare trading in mobilità o solo versificare le proprie operazioni ovunque si trovi.

Costi, commissioni e spread

Fare trading include dei costi di transazione. Ogni volta che fai trading, ti verrà richiesto di pagare lo spread o una commissione. Quindi, una scelta saggia è quella di cercare un Broker  con le tariffe più economiche.

Tuttavia, per motivi di sicurezza, potrebbe essere necessario sacrificare i bassi costi di transazione per un Broker più conosciuto. È importante ottenere un buon equilibrio tra questi due fattori.

Assistenza e supporto

Questo è uno dei criteri più importanti per la scelta del Broker. I mercati finanziari sono aperti 24 ore su 24. Pertanto il Broker prescelto dovrebbe idealmente offrire assistenza continua.

Durante il trading è possibile riscontrare problemi tecnici, è quindi opportuno avere la certezza che il Broker scelto sia facilmente reperibile e sia altrettanto professionale e preparato.

Il sito web dovrebbe già spiegare le cose in modo chiaro ma è meglio essere certi della qualità e dell’efficienza del servizio di assistenza prima di aprire un conto.

Conto Demo

Il conto demo è una caratteristica che molti Broker offrono e che consente di valutare l’operatività sulla piattaforma senza dover per forza depositare del denaro.

La modalità demo può essere vista anche come un modo per esercitarsi al trading, testando strategie e seguendo gli asset di mercato di proprio interesse.

Su conto demo le condizioni di mercato sono simili in tutto e per tutto al conto reale: Quotazioni in tempo reale, Asset a disposizione, Indicatori tecnici, ecc…

Il conto demo va utilizzato con molta attenzione, può essere infatti lo strumento che ci permette di scegliere il Broker con cui fare trading con soldi reali.

Come aprire un conto di trading

Il processo inizia con l’apertura di un conto di trading che comporta una registrazione online. Ci sono i documenti obbligatori che devono essere caricati: informazioni personali per convalidare il titolare del conto, prova di residenza e qualsiasi altro requisito normativo da rispettare. Infine, una volta che l’account viene approvato e viene attivato, è necessario trasferire l’importo stabilito sul conto di trading per iniziare.

Trovare gli asset giusti su cui fare trading

Una volta ottenuta la documentazione per l’apertura del conto e la configurazione del conto, è il momento di iniziare l’effettiva azione di trading. Per cominciare, dovrai decidere su quali asset  negoziare (azioni, indici, forex, materie prime o criptovalute).

Se prendiamo come riferimento il mercato azionario, non è facile selezionare l’azione su cui tradare; il processo stesso di selezione di un titolo da acquistare o vendere è il prodotto di alcune serie ricerche e analisi. Non ci sono scorciatoie per questo, tuttavia, e come aspirante trader, dovrai leggere e fare riferimento alle migliori notizie e aggiornamenti, analisi e grafici per identificare le tue potenziali operazioni.

Trovare del buon materiale non deve essere troppo difficile, qui su doveinvestire.com trovi analisi, report sui mercati, guide e altro ancora… Una volta deciso su quali azioni e settori concentrarsi, è una questione di tempo e fatica prima di accedere alla relazione annuale e al bilancio dell’azienda. Inoltre, la maggior parte delle informazioni rilevanti è di dominio pubblico. I rapporti trimestrali sugli utili e i documenti normativi sono ampiamente disponibili mentre sono disponibili strumenti analitici che aiutano a valutare le prestazioni storiche di un titolo. Questo, combinato con i modelli e le tendenze del movimento dei prezzi, può aiutare a proiettare opportunità future e possibilità di rischio.

Primi passi nel trading online

Come trader nuovo o intermedio, è altrettanto importante tenere il passo con te stesso e i tuoi progressi. Spesso, un tentativo prematuro di crescere rapidamente porta a fare trading in modo troppo ambizioso e a commettere errori.

Il modo migliore per iniziare a fare trading è farlo con modestia e cautela. I primi mesi possono essere una miniera d’oro per l’apprendimento e questi dovrebbero comportare l’osservazione e la raccolta di lezioni sia dai successi che dai fallimenti.

La gestione il portafoglio di trading

Una volta che hai fatto i primi passi nel trading e hai iniziato a sentirti a tuo agio con il processo e ti sei sistemato, avrai un tuo portafoglio che inizierà a crescere. Può essere piuttosto una responsabilità gestire il tuo portafoglio in quanto ciò richiederà un monitoraggio costante e l’adozione di azioni correttive.

In questa fase, si tratta di essere vigili, sia per le opportunità che per evitare i rischi. I mercati possono cambiare, anche nei momenti migliori, ma la volatilità può essere una realtà e metterti spesso alla prova. In qualità di trader che mira a creare operazioni di successo e a registrare profitti, hai anche un dovere maggiore nei confronti del tuo capitale in termini di protezione dalle perdite.

Un buon trader è sempre alla ricerca di forti opportunità di trading che si convertano in guadagni. Ma un trader di successo è colui che comprende la gestione del rischio e adotta le migliori pratiche come la diversificazione del portafoglio, utilizzando metodi comprovati come lo stop loss e l’assenza di emozioni durante il trading. È importante non essere attaccati a un trade ma vederlo oggettivamente e considerare i guadagni complessivi piuttosto che le perdite individuali.

Leggi anche: La gestione del rischio nel trading e la protezione del capitale

Perché dovresti fare trading online?

Il trading online è sempre stata una professione molto ambita per più di una ragione. C’è il richiamo dei profitti e la reputazione di essere un professionista acuto e finanziariamente esperto.

Ma fino a quando le porte non si sono aperte per la stragrande maggioranza con l’avvento del trading online, era limitato a pochi addetti ai lavori. Ora è un campo in cui chiunque abbia un interesse per i mercati finanziari e un’attitudine al trading può entrare e lasciare il segno.

I vantaggi offerti dal trading online sono chiaramente visibili a tutti. Ma qui, comunque, c’è un breve sguardo a quelli ovvi che lo rendono una carriera così attraente e possibile per te.

Il trading online è accessibile a tutti

Il trading online è una rivoluzione perché è così accessibile a tutti e da qualsiasi luogo. C’è stato un tempo in cui il trading apparteneva solo a pochi eletti e gli intermediari tradizionali erano gli intermediari attraverso i quali il singolo piccolo investitore poteva negoziare.

Ma l’era digitale ha reso il trading una condizione di parità in cui anche il più piccolo dei trader e quelli senza esperienza possono entrare nell’arena. Tutto ciò di cui avevano bisogno era un conto di trading, connettività Internet e alcuni fondi per iniziare. Naturalmente, altri prerequisiti includono un interesse attivo nei mercati finanziari e nel trading, oltre a una certa conoscenza e acume per la professione.

È il fatto che il trading oggi può essere fatto da chiunque e da tutti, grazie alla natura online delle operazioni di borsa che ha trasformato totalmente il gioco.

Il trading online è conveniente

Un altro motivo per cui il trading online è un motivo così convincente per iniziare è il fatto che è così conveniente da usare e da effettuare transazioni. Non importa dove si trova un trader o dove è fisicamente presente. Tutto ciò di cui ha bisogno è un computer o anche un telefono cellulare e una connessione ad Internet.

Il trading online ha completamente trasformato il modo in cui avvengono gli investimenti in borsa. Con un conto di trading e l’infrastruttura di base, chiunque può essere un trader. La comodità che accompagna questa moderna struttura di trading ha ampliato il cerchio del trading e aumentato il numero di trader, indipendentemente dalla loro esperienza o dalle dimensioni delle loro operazioni.

Il trading online è economico

Come è successo con i siti di e-commerce che offrono un miglior rapporto qualità-prezzo rispetto ai negozi fisici, anche il trading online offre un vantaggio rispetto ai Broker convenzionali.

Data la natura stessa della piattaforma, il trading online costa molto meno di un brokeraggio manuale. Ciò consente a un portale di trasferire il rapporto costi-benefici al trader e rendere possibile un’intermediazione inferiore o nulla. Poiché le commissioni possono incidere sulle spese di trading, il modello di trading online è più economico per i trader e aiuta a ridurre i costi operativi e ad aumentare i guadagni netti.

Leggi anche: Quanti soldi sono necessari per fare trading di azioni e come guadagnare

Il trading online è facile da gestire

Immagina di avere tutte le informazioni sul tuo portafoglio a portata di clic. Sono finiti i giorni in cui avresti dovuto chiamare il tuo broker per conoscere lo stato dei tuoi investimenti.

Uno dei grandi vantaggi che il trading online offre ai trader è la facilità di monitoraggio e gestione del proprio portafoglio. In passato, saresti stato totalmente dipendente dal tuo broker per darti un aggiornamento delle tue partecipazioni e dei cambiamenti avvenuti durante il trading del giorno.

Controllo totale sul tuo trading

In un’era di trading offline, tutte le operazioni – acquisto e vendita – dovrebbero essere trasmesse a un broker per telefono o altri mezzi non digitali. Fino a quando il broker non ti ha risposto confermando l’esecuzione dell’ordine, non c’era modo di capire che fosse andato a buon fine. Ma, oggi, un trader online può gestire tutto da solo e lo stato e le transazioni possono essere verificati online.

La possibilità di gestire in autonomia il tuo trading con il portale online e i suoi servizi significa che, come trader, ora hai il controllo totale sulle tue operazioni. Non c’è attesa per parlare con un broker o essere dipendenti dalla sua analisi ed esecuzione.

Vantaggi come questi ti consentono di sfruttare al meglio le risorse oggi disponibili e diventare un trader online migliore e di maggior successo.

Formazione trading

Uno degli aspetti spesso trascurati del trading è l’istruzione. Sebbene non ci siano corsi ufficiali da seguire o lezioni da imparare, sono disponibili innumerevoli contenuti educativi online. Purtroppo, molte offerte, sessioni di formazione, ebook sul trading e accademie spesso hanno un costo elevato.

Qui su doveinvestire,com, i nostri trader e collaboratori hanno creato una serie di ebook sul trading gratuiti al 100%, garantendoti il ​​valore educativo di cui hai bisogno e permettendoti di conservare i tuoi soldi per la reale operatività di trading.

Qui di seguito trovi un elenco degli ebook sul trading consigliati che ti aiuteranno iniziare questo percorso in maniera più consapevole.

Guida Forex per principianti

Se sei in cerca di una guida completa al trading questo ebook è quello che fa per te. Un manuale di trading rivolto a tutti coloro che si avvicinano al mondo degli investimenti online, a quelle persone che vogliono migliorare i loro risultati, o a quelle che vogliono semplicemente informarsi per poter comprendere al meglio il mondo del trading.
Consigli utili per iniziare a fare trading nel modo giusto, tutto incluso in una unica guida in italiano, considerata da molti la più semplice e completa.

In questa guida sono trattati tutti gli argomenti che stanno alla base di questa attività. Tutto spiegato con un linguaggio semplice per guidare il lettore nel percorso che va dai primi passi fino alle migliori strategie di trading.

Investire con i CFD

Questo ebook è stato scritto con l’obbiettivo di spiegare in modo chiaro come investire con i CFD e tutti gli aspetti che caratterizzano il mondo del trading online. Una guida dettagliata alle diverse metodologie tecniche e grafiche per studiare il comportamento dei mercati finanziari e con lo scopo di imparare a sapere individuare le migliori opportunità.

Nelle 78 pagine, l’ebook “Investire sui CFD” illustra come mettere in pratica diverse strategie operative direttamente nella piattaforma e individuare i momenti più opportuni per entrare ed uscire dal mercato.

Se stai cercando una guida completa al trading sui CFD sei nel posto giusto.

Guadagnare con il Trading

Guadagnare con il trading è il sogno di tanti aspiranti trader. Questo ebook creato dai trader per i trader, si pone l’obiettivo di fornire le competenze necessarie per ottenere il massimo dalla propria attività.

Più di 100 pagine di contenuti utili per apprendere le basi del trading fino allo creazione di strategie di successo. Una guida scritta con parole semplici, adatto alle persone che vogliono iniziare questa attività o che stanno già facendo trading ma con scarsi risultati. Un manuale pratico per riuscire a guadagnare con il trading, uno strumento necessario per capire le dinamiche dei mercati e non solo.

L’obiettivo di questa guida al trading è quello di dare la possibilità al lettore di vivere una esperienza di trading positiva fin dall’inizio.

Strategie di Trading. Le migliori tecniche di finanza operativa

Un manuale pratico con ben NOVE strategie di trading tra cui n°4 di livello BASE e n°5 di livello AVANZATO.

Una serie di strategie e tecniche di trading da imparare e successivamente replicarle sulla propria piattaforma. Ogni strategia include una descrizione ed esempi pratici.

Un ebook che ogni aspirante trader di successo dovrebbe avere letto.

Fai trading in sicurezza

Sei alla ricerca di un Broker affidabile e che offra tutti gli strumenti necessario per fare trading sui mercati finanziari in modo semplice?

Abbiamo selezionato alcuni dei migliori broker in termini di sicurezza, strumenti di trading, supporto e formazione. Tutti i broker presenti in questa pagina offrono la possibilità di fare trading su forex, azioni, materie prime, indici di borsa, CFD e criptovalute.

Scegli il broker più adatto alle tue esigenze, metti in pratica le tue capacità ma senza rischiare nulla grazie al conto demo gratuito.

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Capixal Licenza CySEC
Piattaforma MT4 e Mobile
Oltre 350 CFD disponibili
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA
Social Trading
Protezione dei fondi
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 67 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Capixal Licenza CySEC
Piattaforma MT4 e Mobile
Oltre 350 CFD disponibili
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA
Social Trading
Protezione dei fondi
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 67 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Guida allo Scalping Trading. Che cosa è? Come funziona?

Cosa è lo Scalping? Come funziona questa tecnica di Trading? Le strategie, i vantaggi e gli svantaggi dello Scalping Trading. La guida completa di Dove Investire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.