Home / Guida trading / Trading Summit 2017 di ActivTrades. Ultimo appuntamento dell’anno a Genova

Trading Summit 2017 di ActivTrades. Ultimo appuntamento dell’anno a Genova

Tutto è pronto per l’ultima tappa del Trading Summit di ActivTrades; la location scelta dal broker inglese è la bellissima Genova, la data è il 16 novembre.

Grandi relatori come Giovanni Cuniberti, docente di Finanza presso l’Università di Torino, e Riccardo Guidi, trader indipendente.
Due esperti saranno chiamati ad illustrare le correlazioni intermarket presentando le loro tecniche di approccio ai mercati finanziari

Programma della giornata:

  • Riccardo Guidi parlerà del trading sul Forex a partire dalle tecniche di base utilizzate dal relatore per conquistare l’ambitissimo podio della Robbins Cup 2016.
  • A seguire Giovanni Cuniberti avrà il compito di illustrare l’approccio tecnico-operativo su base daily al mercato azionario attraverso il Modello 250. A seguire, trading intraday sugli indici di borsa basato sulla metodologia delle Candele Heikin-Ashi
  • Per finire la giornata, come da tradizione, ActivTrades offrirà un ricco buffet insieme ai relatori e al team per condividere idee, opinioni e rinnovare l’appuntamento all’anno venturo.

La partecipazione all’evento è gratuita, registrati per ritirare il biglietto di ingresso sul sito ma https://www.activtrades.com/it/seminari

Come raggiungere l’hotel

Hotel Meliã – Via Corsica, 4 – 16128 Genova

I relatori

Giovanni Cuniberti

Laureato magistrale in Economia a pieni voti presso la Facoltà di Torino con una tesi dal titolo “Il trading sulla volatilità”, ha maturato una pluriennale esperienza presso Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.A. (BIM S.p.A.) come trader Istituzionale, lavorando accanto a diversi gestori e top client della banca anche nelle ore notturne sul mercato americano e giapponese. Successivamente ha lavorato come Analista Finanziario presso altre società di consulenza. In questo contesto ha sviluppato un’approfondita conoscenza dei i mercati finanziari, delle metodologie di trading e di asset allocation. Attualmente è docente alla Facoltà di Economia di Torino nel Corso di laurea specialistica in Finanza (corso di “Strategie e tecniche di negoziazione di borsa”) e presso il Master MBA della Facoltà. Fino a fine 2016 all’interno dello Studio G2C, ora è consulente indipendente e responsabile dell’ufficio studi di una primaria Sgr Italiana. Socio Professional di Siat e membro Nafop, pubblica analisi sui mercati sul sito personale www.giovannicuniberti.it.

Riccardo Guidi

Trader dal 2008, dopo un primo anno sul mercato azionario e sulle commodities, si appassiona al mercato delle valute.
Dal 2011 svolge l’attività a tempo pieno e nel 2013 partecipa mettendosi in mostra, alle principali competizioni con Denaro Reale, dove riceve in cambio contratti di collaborazione per tenere webinar e meeting su tutto il territorio italiano.
Da gennaio 2015 è docente e relatore per la società di formazione Forex30Pips.

I prodotti finanziari negoziati in marginazione presentano un elevato rischio per il tuo capitale.
ActivTrades PLC è autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority. Registrazione presso la FCA n. 434413.
ActivTrades Plc. Via Borgonuovo 14/16 20121 Milano – iscritta all’Albo delle imprese di investimento comunitarie con succursale al numero 97.
I livelli di prezzo utilizzati in questa analisi, si riferiscono ai contratti CFD presenti nell’offerta di Activtrades.
Qualsiasi previsione ivi fornita non è un indicatore affidabile di risultati futuri. I pensieri e le opinioni espresse sono esclusivamente quelle dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni di ActivTrades Plc. Questa analisi è solo a scopo informativo e non deve essere considerata una consulenza finanziaria. La decisione di agire in base alle idee ed ai suggerimenti presentati è a sola discrezione del lettore

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Il Petrolio mette il turbo. Quotazioni ai massimi da due anni e mezzo

Il prezzo del Petrolio vola sui massimi sopra quota 57 dollari al barile (Light Crude Oil). Questo ha innescato una crescita esponenziale che potrà spingere i prezzi fino a 60 dollari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *