Home / Guida trading / Trading su Criptovalute. La Guida completa per iniziare

Trading su Criptovalute. La Guida completa per iniziare

In questo particolare momento storico ed economico fare trading con le criptovalute è uno degli strumenti più efficaci per guadagnare con le valute digitali. Come per ogni tipologia di investimento, bisogna valutare gli aspetti positivi, quelli negativi e sopratutto i rischi.

Qui di seguito è riportata una guida su come entrare nel mercato delle criptovalute in modo sicuro e con la migliore preparazione.

Le criptovalute

Le criptovalute sono settore l’avanguardia dell’attuale economia e probabilmente un pilastro di quella futura. Sono anche un asset finanziario affermato che può offrire grandi opportunità e interessanti profitti, tuttavia, se mal gestite possono far perdere molti soldi. Per questo è importante imparare subito come funziona il trading di criptovalute, scoprendo quali siano i canali più affidabili e come muovere i primi passi per sfruttare le enormi opportunità di guadagno.

Da quando è stata messa in circolazione la prima moneta digitale al mondo, il Bitcoin nell’anno 2009 fino ad oggi, il settore valute digitali si è incredibilmente espanso con nuovi prodotti ed una continua crescita del volume di capitalizzazione.

Cosa sapere prima di iniziare un trading su criptovalute

Le criptovalute si basano su un avanzato sistema finanziario che le rende molto diverse dalle valute tradizionali. Imparare a fare trading su criptovalute in modo efficace e profittevole è un passaggio da non sottovalutare anche per un investitore esperto in altri settori. Purtroppo, nel mercato delle valute digitali, come in qualsiasi altro mercato, esistono truffe ed aziende fraudolente che operano senza licenze o autorizzazioni. Per questo motivo è fondamentale scegliere un Broker su criptovalute regolamentato in Europa e verificare l’attendibilità leggendo recensioni o chiedendo informazioni da persone più esperte. La scelta del Broker è uno dei passi più importanti che spesso dividono il trader perdente da quello di successo.

Le criptovalute sono un asset estremamente volatile ed è bene capire come orientarsi in mezzo a grandi oscillazioni imparando ad utilizzare strategie di trading affidabili oltre a sapere come comportarsi in ogni situazione di mercato. Come detto in precedenza le criptovalute sono estremamente volatili e non è assolutamente facile domine le proprie emozioni quando il mercato compie movimenti molto ampi, sia a favore che contrari alla propria direzione. Parola d’ordine, lascia da parte le emozioni mentre fai trading su criptovalute.

Questa una breve lista di nozioni fondamentali per chi si avvicina al mondo del trading su criptovalute.

  1. Cos’è una criptovaluta

    Una criptovaluta è una valuta digitale basata sui principi di decentralizzazione e crittografia. Il fatto di non avere un ente centrale di riferimento fa sì che siano molto diverse dalle valute tradizionali prodotte dalle Banche Centrali. L’estrazione di criptovalute è affidata ad un algoritmo che non dipende dagli eventi economici e politici globali; questo le rende immuni all’inflazione. La crittografia, invece, è alla base del sistema di validazione delle transazioni che sono, quindi, al sicuro da frodi e furti.

  2. Il mercato criptovalute è incredibilmente volatile

    Il mercato criptovaluta ha seguito un andamento abbastanza irregolare negli anni. Poiché è un settore molto giovane (la prima criptovaluta è stata estratta nel 2009), è in continua crescita ed attira sempre nuovi investitori che ne modificano l’assetto. Entusiasmanti fasi rialziste si alternano con precipitosi sell-off che causano rapidi crolli dei prezzi. Con le criptovalute più che con qualsiasi altro asset, è fondamentale rimanere razionali e non farsi trascinare da facili emozioni.

  3. Scegli il Broker su criptovalute giusto

    Se decidi di investire in criptovalute, la scelta del Broker a cui affidarsi è particolarmente importante. Un Broker autorizzato e regolamentato evita sicuramente di rimanere scoperti al rischio di frodi o truffe, oltre ad essere di supporto in tutta l’attività di trading. Un Broker non regolamentato non offrirà alcun servizio di supporto, lasciando il trader da solo nelle situazioni difficili. Inoltre, la tutela dalle frodi è pressoché inesistente. Prima di iniziare a fare trading su criptovalute, è bene approfondire le licenze che il Broker ha ottenuto. Inoltre, ogni Broker presenta specifiche funzionalità che lo rendono più o meno adatto alle esigenze di ciascuno.

  4. Inizia a investire in criptovalute conosciute

    Per iniziare con un investimento è conveniente prendere in considerazione quelle criptovalute già affermate sul mercato, che sono sopravvissute anche a crisi economiche globali come quella del 2018 e quella del coronavirus di quest’anno.  Nelle crisi passate, ad essere scomparse sono state le criptovalute più piccole e fragili. Le grandi oscillazioni sono una caratteristica di questo mercato, ma le più grosse criptovalute attuali hanno dimostrato di saper resistere agli urti. La criptovaluta più famosa al mondo e la prima ad essere creata è Bitcoin (BTC). Da allora ne sono state create molte altre tra cui citiamo Ethereum (ETH) e Ripple (XRP).

  5. Cosa sono i CFD su criptovalute

    I CFD, acronimo di Contract For Difference (Contratto per Differenza), sono strumenti finanziari che replicano le performance degli asset sottostanti, in questo caso delle criptovalute scelte dall’utente. Con i CFD, quindi, non si detengono le criptovalute, ma si contratta sulle quotazioni delle valute sottostanti, speculando su un aumento o un calo dei prezzi. In altre parole, si tratta di un contratto tra due parti, il trader e il Broker, che alla data di scadenza si scambiano la differenza tra il prezzo della criptovaluta segnato nel contratto ed il prezzo reale.

  6. Quali sono i benefici dei CFD su criptovalute

    In un mercato volatile come quello delle criptovalute, poter speculare sulle grandi oscillazioni che lo caratterizzano, può portare a notevoli guadagni. Un altro vantaggio dei CFD è il fatto di avere una leva finanziaria sul capitale. Questo comporta che il trader non abbia bisogno di un capitale molto elevato per iniziare a fare trading, ma possa farlo anche con una percentuale del valore totale della posizione. Tra i punti a favore segnaliamo anche la possibilità di fare trading 24/7.

  7. Non fidarti dei metodi di trading automatico su criptovalute

    La fama crescente delle criptovalute ha portato alla ribalta un grande numero di strategie di trading automatiche su criptovalute; questi sistemi sono comunemente chiamati Crypto-Bot. Purtroppo, questi si sono rivelati spesso come un metodo per guadagnare solo per i siti e non per gli operatori. Non fidarti di chi promette profitti facili in tempi brevi. Non esiste un guadagno sicuro con le criptovalute ne in altri strumenti finanziari. In effetti, nessun mercato finanziario lo può garantire. Inoltre, c’è da ricordare che le criptovalute in particolare, sono strumenti altamente volatili e imprevedibili.

Ti potrebbe interessare: Investire su criptovalute. Cosa sapere e le strategie per guadagnare

Come fare trading su criptovalute

Oggi sono numerosi i Broker che offrono la possibilità di fare trading su criptovalute. Per chi non ha esperienza scegliere il Broker affidabile potrebbe non essere facile, ma grazie alle recensioni e ai siti di confronto Broker, si può trovare un buon aiuto sulla scelta.

Un consiglio di base per la scelta del Broker con cui fare trading su criptovalute è quello di verificare in primi la regolamentazione. Affidati solo e sempre a Broker autorizzati da enti regolatori europei come la Consob, la CySEC o FCA. Sono in questo modo è possibile negoziare in criptovalute in modo sicuro.

Un grande vantaggio del trading su criptovalute tramite i CFD è quello di poter fare trading 24 ore al giorno, anche nei fine settimana. Inoltre con i CFD è possibile ‘scommettere’ sia al rialzo che al ribasso, avendo così la possibilità di guadagnare (o perdere) sia durante le fase rialziste che in quelle ribassiste.

Ti sarà sicuramente utile approfondire l’argomento nell’articolo dedicato “Come si può iniziare a fare trading con le criptovalute“.

6 semplici passi per iniziare a fare trading su criptovalute

Step 1. Apri un account

Una colta scelto il Broker, collegati al sito web e iscriviti inserendo i tuoi dati, informazioni base come il nome, il tuo numero telefonico e l’indirizzo di posta elettronica. In questa fase ti verrà chiesto di dare una risposta alle MiFid, una serie di domande ed inviare una copia dei tuoi documenti di identità in ottemperanza alle più avanzate normative globali.

Step 2. Effettua un deposito

Lo step successivo è quello di effettuare il primo deposito per iniziare il trading di criptovalute. L’importo minimo richiesto per l’apertura di un conto varia da Broker a Broker e può andare dai 100 ai 1.000 euro. Nella maggior parte dei casi non vi è alcuna commissione sul deposito, prelievi.

Per finanziare il proprio conto è possibile scegliere diversi metodi di pagamento, come: carte di credito MasterCard e Maestro, VPay, Skrillr e Neteller.

Step 3. Scarica la piattaforma o l’app mobile

I Broker dispongono di più piattaforme di trading in modo da soddisfare tutte le esigenze dei propri clienti. Le piattaforme di trading più comuni sono la MetaTrader 4 e la MT5, ma non manca la piattaforma web (WebTrader) e in versione app mobile.

Per la piattaforma web non è necessario scaricare e installare alcun programma sui dispositivi che intendi usare per fare trading. Una volta registrato ti verranno rilasciati nome utente e password con cui potrai accedere alla piattaforma.

Step 4. Usa il materiale formativo

Per rendere più efficace e possibilmente più redditizia sin dall’inizio la tua esperienza di trading su criptovalute, approfitta del materiale didattico e formativo messo a disposizione dai Broker. Alcuni Broker offrono una didattica molto ampia che include anche Webinar e video corsi, altre a lezioni one-to-one con i loro esperti.

Alcuni broker offrono inoltre un sevizio di segnali di trading, molto utile per chi non ha il tempo o le capacità di analizzare i mercati.

Step 5. Scegli i CFD relativi alle criptovalute che vuoi negoziare

I Broker dispongono di una serie di CFD su criptovalute. CFD su Bitcoin, Ethereum, Ripple e le principali valute digitali sicuramente non mandano, ma se intendi fare trading su particolari crypto, prima di aprire il conto è bene verificare la disponibilità di tale asset.

Fai Trading su Valute, Materie Prime, Azioni e Molto Altro. Conto DEMO gratuito, Formazione Completa. Vincitore Migliore Broker!

Il 73,9% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con Markets. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Step 6. Avvia un ordine

Dopo aver fatto un’attenta valutazione intorno al tuo investimento, puoi selezionare la criptovaluta scelta ed aprire il tuo primo ordine. Ricorda di inserire uno Stop Loss o un Take Profit nel momento dell’apertura della operazione. A questo punto non devi far altro che attendere e se la tua previsione risaluterà corretta, otterrai un profitto, in caso contrario una perdita che sarà limitata dall’ordine di stop impostato nella piattaforma.

Consigli utili per il trading su criptovalute

Sembra chiaro che per imparare a fare trading su criptovalute e cogliere le grandi opportunità offerte da questa tipologia di asset, è necessaria un’attenzione particolare. Il trading su criptovalute offre si ottime possibilità di profitto, ma richiede più attenzione ed esperienza trattandosi di un mercato straordinariamente volatile.

Usa tutti gli strumenti formativi messi a disposizione dalle piattaforme di trading o siti dedicati, dedica un po’ di tempo ad approfondire la conoscenza dell’analisi tecnica e, dove possibile, sfrutta l’account demo per entrare in confidenza con la piattaforma di trading.

Ecco alcuni pratici consigli che ti possono aiutare nel trading su criptovalute.

  1. Impara a leggere i grafici

    Saper interpretare i grafici grazie ad un’accurata analisi tecnica è molto importante quando si fa trading su criptovalute. L’analisi grafica si basa sul fatto che, siccome gli investitori avrebbero un comportamento che nel tempo si ripete, quando si verificano alcune condizioni, i prezzi si muoveranno conseguentemente. Questo ci permetterà di fare autonomamente delle previsioni sui movimenti futuri di un asset, e prendere delle decisioni di conseguenza.

  2. Usa gli indicatori

    Gli indicatori di trading sono uno strumento estremante utile per eseguire delle analisi di mercato. Tra gli indicatori più utilizzati segnalo l’indicatore di forza relativa (Relative Strength Index, RSI), uno strumento che misura la forza di uno specifico asset in base alla sua storia precedente. I trader professionisti usano l’RSI per capire in anticipo quando un asset potrebbe essere ipercomprato o ipervenduto e pianificare le proprie azioni in base a questo valore. Usa anche tu l’RSI per migliorare il tuo approccio con il mercato criptovalute.

  3. Fai pratica con un account demo

    La maggior parte delle piattaforme per il trading offre la possibilità di fare pratica tramite un account demo completamente gratuito. Non perdere l’occasione di imparare a fare trading su criptovalute senza mettere a rischio il tuo capitale. Sfrutta questa tipologia di conto gratuito per acquisire l’esperienza necessaria per investire in maniera più consapevole.

  4. Controlla le emozioni

    Nel trading su criptovalute è particolarmente importante imparare ad essere pazienti e non lasciarsi prendere da facili entusiasmi o paure. In un mercato così volatile, aspettare il momento giusto per negoziare al rialzo o al ribasso potrebbe richiedere del tempo. Non avere fretta e controlla le emozioni (approfondisci l’argomento nel post “Psicologia di trading. Consigli per superare le emozioni durante l’attività di trading“).

  5. Diversifica l’investimento

    Questo è un consiglio che vale per qualsiasi tipo di investimento. Anche nel caso del trading su criptovalute, investire tutto su un’unica valuta digitale potrebbe portare alla perdita di tutto il capitale investito. Esiste una vasta gamma di criptovalute in cui investire e, una volta che hai imparato a conoscere le caratteristiche del settore, sarà semplice sbizzarrirsi con diverse di esse. Un ulteriore consiglio: Spesso l’intero comparto delle criptovalute segue una unica tendenza, diversificare su altre crypto a volte potrebbe non bastare, meglio quindi optare su altre tipologie di asset come materie prime, coppie di valute Forex o indici di borsa.

Domande frequenti

Come posso iniziare a fare trading su criptovalute?

  1. Scegli un Broker autorizzato e regolamentato
  2. Usa il materiale didattico e formativo per conoscere il mercato e le sue dinamiche
  3. Apri uno o più account demo e fai pratica senza rischiare il tuo capitale
  4. Inizia a fare trading usando la strategia giusta per te
  5. Non fidarti dei siti che offrono il trading automatico su criptovalute

Dove posso negoziare criptovalute?

Esistono molti siti web che offrono l’opportunità di negoziare in criptovalute. Fai una scelta sicura optando su Broker regolamenti in Europa e che goda di buone recensioni da parte di utenti.

Tutti possono negoziare criptovalute?

Si, chiunque può decidere di investire su criptovalute, ed è possibile iniziare anche con piccole somme di denaro. Se non sei un trader principiante, inizia in piccolo e affidati solamente a Broker regolamentati.

Le criptovalute sono legali?

Il trading su criptovalute è perfettamente legale, sebbene alcuni Broker che offrono la possibilità di negoziare prodotti crittografici non lo siano. Per questo motivo, prima di iniziare il trading, verifica che Broker scelto abbia le licenze e le autorizzazioni più all’avanguardia del settore. In questo modo potrai sentirti al sicuro da frodi o truffe.

Quali sono le criptovalute più convenienti?

Se sei un trader alle prime armi, è consigliato iniziare ad investire con criptovalute note ed affermate come Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Ripple (XRP) e molte altre che puoi facilmente individuare analizzando il panorama delle valute digitali.

Conclusione

Le criptovalute sono un asset relativamente giovane ma che vanta già ampi margini di profitto per gli investitori. Chiunque può decidere fare trading su criptovalute ed iniziare a muoversi già da ora in quella che è nota come l’economia del futuro.

Prendi nota dei pratici consigli riportati in questa guida al trading su criptovalute e affidati a Broker sicuri con licenza e regolamenti.

La redazione di Dove Investire ha selezionato una serie di Broker su criptovalute regolamentanti e molto affidabili. nella tabella qui sotto sono presenti i nomi e le caratteristiche principali. il consiglio è quello di visitare il sito internet dei Broker e testare personalmente i servizi offerti aprendo un conto demo gratuito. Solo in seguito e solamente se ti sarai trovato bene farai un deposito ed inizierai a fare trading su criptovalute.

Broker Caratteristiche Inizia
Trade.com Licenza CySEC, FSCA, Consob
Oltre 2000 asset disponibili
Conto Demo gratuito
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading
apri ora
Markets.com Licenza CySEC, FSCA
Strumenti di trading avanzati
Strategie personalizzate
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Guida al Bitcoin. Ebook gratuito

Per comprendere i meccanismi che stanno dietro il mondo delle criptovalute e in particolare sul Bitcoin, ti consiglio di scaricare l’ebook gratuito “GUIDA AL BITCOIN – Dove investire e strategie di investimento sulla criptovaluta“.

Questa guida spiega quali sono i complicati meccanismi che permettono al Bitcoin di funzionare ed essere la prima criptovaluta scambiata al mondo. Nell’ebook trovi una spiegazione di che cosa sono i Bitcoin, come investire e dove investire in modo sicuro attraverso la valuta digitale.

Oltre 30 pagine di contenuti utili per apprendere le informazioni necessarie per investire su Bitcoin in modo consapevole, scoprendo tutte le opportunità e i rischi che si nascondo dietro a questa criptovaluta.

Un libro scritto con parole semplici, dedicato a chi si avvicina al mondo delle criptovalute con consigli e le migliori strategie di investimento.

L’obbiettivo principale di questo ebook è quello di fornire le competenze necessarie per ottenere il massimo dalla propria attività di investimento. Scarica gratuitamente l’ebook!

Quotazioni in tempo reale delle principali criptovalute

Bitcoin

* NOTIZIE, ANALISI, NEWS SU BITCOIN

Bitcoin Cash

* NOTIZIE, ANALISI, NEWS SU BITCOIN CASH

Ethereum

* NOTIZIE, ANALISI, NEWS SU ETHEREUM

Ripple

* NOTIZIE, ANALISI, NEWS SU RIPPLE

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questa pagina, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Trade.com Licenza CySEC, FSCA, Consob
Oltre 2000 asset disponibili
Conto Demo gratuito
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading
apri ora
Markets.com Licenza CySEC, FSCA
Strumenti di trading avanzati
Strategie personalizzate
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Piattaforme exchange di criptovalute. Dove investire oggi

Al giorno d'oggi ci sono centinaia di exchange di criptovalute e per questo può diventare molto difficile la scelta. Qui abbiamo elencato le migliori exchange di criptovalute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.