Home / Guida trading / Quali sono gli errori comuni di molti traders

Quali sono gli errori comuni di molti traders

guadagnare-soldi

Il trading online è una attività nella quale non tutti sono in grado di guadagnare soldi, anzi, è statisticamente provato che la maggior parte delle persone perde i propri soldi e alcuni si ritira dopo pochi mesi.

Ma è cosi difficile o impossibile guadagnare soldi nel trading online? Perchè molti perdono soldi?

L’inesperienza, la psicologia, la mancanza di una strategia sono tra gli elementi principali ma alla base ci sono sempre gli errori; errori che nel trading si pagano con il denaro.

Questi gli errori più comuni di molti traders:

1°  evitare di iniziare a fare trading non conoscendo i mercati finanziari, gli strumenti e le regole che da essi derivano. La cosa giusta da fare è quella di apprendere le basi dei mercati studiando l’analisi tecnica, quella fondamentale, gli strumenti di trading e tutta la didattica che racchiudere la base del trading. Solo dopo aver acquisito la giusta preparazione sarai pronto per iniziare a fare trading online

evitare di iniziare a fare trading con il pensiero di guadagnare soldi facilmente. Se pensi che fare trading sia un gioco allora evita questo tipo di attività. Sia che si tratti di forex o opzioni binarie, non è per nulla semplice guadagnare soldi, sono attività da prendere sul serio in quanto i rischi e le possibilità sono molto gradi. Per iniziare a fare trading è necessaria la giusta predisposizione mentale.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri tutte le opportunità offerte da Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

mai iniziare l’attività di trading senza aver bene in mente su quali mercati voglio operare. Impossibili conoscere e seguire tutti i mercati. Bisogna focalizzare il tempo e lo studio in pochi strumenti e mercati per apprendere al meglio le caratteristiche  e sfruttare  a proprio vantaggio le opportunità offerte.

non testare la propria strategia di trading prima di investire i propri soldi. Spesso capita che con la fretta di investire non si dia il giusto tempo per testare la propria strategia, il che porta quasi certamente a perdite di denaro.
Per testare in maniera affidabile un strategia sono necessario non meno di 6 mesi. Spesso invece, alcuni trader, dopo solo poche settimane mettono in uso la propria strategia e questo porta più delle volte alla perdita di denaro.
Se la strategia non funziona è come gettare via soldi e per questo è importante non aver fretta.

evitare di scoraggiarsi alle prime difficoltà e momenti di eufemismo dopo alcune operazioni chiuse in profitto.
Spesso la strategia utilizzata può avere periodi in profitti e altri di perdita. E’ una cosa normale, non esiste una strategia in grado di guadagnare in ogni condizione di mercato, ma occorre sempre testarne delle nuove e sopratutto occorre essere flessibili, perché il mercato cambia continuamente.

Questi non sono certo gli unici errori comuni commessi da molti traders commessi, ma non sono gli unici. Di certo che da questo insegnamento si possono già togliere alcuni grossi errori ed avere un riscontro economico positivo da questa lezione.
Buon trading.


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Le azioni necessarie per imparare a guadagnare in borsa

È possibile guadagnare in borsa? Quali sono le regole da seguite? Una guida utile per imparare a guadagnare in borsa in modo semplice e chiaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *