È possibile diventare ricchi con il social trading? Ecco le verità!

Le piattaforme di social trading o copy trading sono le nuove parole d’ordine per il trading e gli investimenti, ma quanto è efficace il social trading? Puoi davvero guadagnare con il social trading? Puoi diventare ricco? Ecco le verità!

Con il triste tasso di circa l’80% dei trader che falliscono, è facile capire perché il social trading sta diventando sempre più popolare. Sembra un modo semplice per fare soldi con il trading anche per le persone che non hanno alcuna esperienza. Ma i siti che propongono il social trading sono legali e sicuri? Il social trading è una truffa?

I trader alle prime armi considerano i trader professionisti esseri superiori. Guadagnare con il trading online è difficile per la maggior parte dei trader, quindi se puoi imparare a guadagnare con il social trading può essere una soluzione perfetta a questo problema, ma quanto è affidabile il social trading? Quali sono i rischi del social trading e puoi perdere denaro?

Immagina di non dover fare analisi tecniche quotidiane o analisi fondamentali o cercare opportunità ogni giorno. Con il social trading, una volta impostato il tuo account puoi dedicarti alla tua attività e generare un reddito passivo senza dover impegnarti nell’attività di trading.

Molti trader si rivolgono al social trading per migliorare le proprie capacità. Piuttosto che un reddito passivo, studiano l’operatività dei professionisti e imparano a replicare la loro finezza di trading. È costoso pagare per un mentore di trading o un corso di trading di alto livello. Quindi il social trading può essere un modo economico per stabilire il tuo futuro di trading.

Ma il social trading è legale? Quanto è redditizio e quali sono i rischi? Puoi davvero guadagnare dal social trading e, in tal caso, quanti soldi?

Quanto puoi guadagnare dal social trading e i rischi dipende da diversi fattori, la maggior parte dei quali tratteremo in questo articolo.  Alla fine dell’articolo scoprirai se il social trading è una buona idea o cattiva per te.

Che cos’è il social trading?

Le principali piattaforme di social trading offrono la possibilità di copiare (copy trading) le operazioni fatte da trader professionisti ai propri clienti.

Il concetto è semplice. Scegli un trader professionista di successo (approvato dalla piattaforma di social trading), deposita fondi e imposta il tuo account di copy trading e sei a posto.

Il copy trader prende le operazioni e il tuo account e le replica. Non ti resta che controllare i tuoi profitti giornalieri. Sembra fantastico, sì, ma il copy trading è così semplice e puoi davvero guadagnare?

Tutto il trading è rischioso e se affidi la responsabilità a qualcun altro di fare soldi per il tuo account di copy trading, è essenziale ricercare il profilo del trader professionista.

Ti potrebbe interessare: Copy Trading di eToro. La guida completa su come funziona

Come trovare un buon trader per il copy trading

Trovare il miglior trader per il copy trading è il primo passo essenziale per ottenere risultati.

Per qualificarsi come copy trader professionista, i siti di social trading, come eToro, hanno criteri rigorosi per lo status di trader professionista.

I trader professionisti devono avere un conto di trading verificato e spiegare le loro strategie di trading. Devono avere denaro nel proprio conto e avere una cronologia di trading con la piattaforma per un minimo di due mesi. Il trader professionista deve mantenere un livello di profilo di rischio in base ai requisiti della piattaforma di social trading. Se il trader supera quel livello, interviene la piattaforma.

Idealmente, cerca un trader con un minimo di un anno di esperienza. Anche i trader principianti a volte possono essere redditizi per alcuni mesi, quindi è meglio copiare un trader professionista con una vasta esperienza. Cerca un connubio tra un rendimento mensile decente e un trading a basso rischio.

Sii realistico riguardo alle aspettative e cerca un trader con un guadagno minimo del 5% al ​​mese. Se vedi un trader professionista che mostra profitti elevati come il 20% al mese, fai attenzione. Questo trader potrebbe implementare strategie ad alto rischio.

Assicurati che il trader non stia copiando un altro trader. Puoi controllare il loro profilo per vedere che stanno facendo trading direttamente. Controlla attentamente le loro operazioni per vedere se noti anomalie. Ricorda che un alto tasso di vincita non è necessario. Un trader può perdere il 50% delle sue operazioni, ma se le sue regole strategiche incorporano un rapporto rischio/rendimento di 4 a 1 (RTR), farà crescere il suo conto e il tuo.

Se vuoi guadagnare con il copy trading, prenditi il ​​tuo tempo per trovare un trader da copiare. Pensa a lungo termine per profitti consistenti e monitora la cronologia di trading per garantire che il trader mantenga un trading a basso rischio e ad alto rendimento.

Il Copy Trading è passivo al 100%?

Il trading di qualsiasi strumento finanziario è impegnativo, frustrante e sconcertante per la maggior parte dei trader. Ci sono così tanti modi diversi di fare trading, tutte le diverse strategie e indicatori, e poi devi decidere quale strumento finanziario negoziare. Quindi il copy trading è allettante perché rimuove tutto il lavoro necessario per avviare una carriera di trading.

Ma il copy trading non deve essere passivo. Il trading è un’abilità appresa e, nonostante lo spaventoso tasso di fallimento, il trading non è difficile da imparare.

La maggior parte dei trader fallisce a causa di ricadute emotive. Di fronte al rischio, il nostro cervello entra in modalità di sopravvivenza. La risposta dell’amigdala innesca la reazione di lotta e fuga e il tuo cervello si trasforma in poltiglia. Ciò porta al trading impulsivo, all’overtrading, alla caccia alle perdite, al revenge trading e all’aumento delle dimensioni dei lotti.

Ma che ne dici se usassi un copy trader come un modo per imparare a fare trading in modo professionale? Possiamo imparare guardando gli altri fare trading. Quindi, se vuoi diventare un trader professionista, studia tutto ciò che fa un trader professionista. Apri i grafici e guarda il prezzo che il trader è entrato nel mercato e dove ha preso profitto. Disegna linee di tendenza o supporto o resistenza, o qualunque cosa sia appropriata per la posizione del grafico.

Ciò che fa questa attività è modellare le tue capacità di lettura del grafico. Dopo un po’, diventa possibile guardare un grafico e identificare immediatamente potenziali configurazioni.

Puoi scegliere di ottenere un reddito passivo dal social trading o utilizzare il copy trading per migliorare le tue capacità di trading. Realisticamente, la seconda opzione è l’opzione preferita, principalmente perché le situazioni cambiano. I copy trader possono lasciare la piattaforma o interrompere i segnali.

Quali sono i rischi del copy trading?

Potresti immaginare che il copy trading sia a basso rischio e che il trader professionista gestisca tutti i rischi. Ma questo non è il caso. Tutto il trading comporta dei rischi, anche se qualcun altro fa trading.

Considera i seguenti fattori prima di iscriverti a un servizio di social trading:

  1. Impostazioni errate: potresti inavvertitamente allocare le impostazioni del segnale troppo alte o una leva eccessiva, che potrebbe malfunzionamenti e perdite
  2. Rischi di interferenza dell’utente: pensi che non lo farai mai, ma vedi alcune operazioni in perdita o con un bel profitto grasso e improvvisamente scopri di essere stato coinvolto. Hai chiuso le negoziazioni prima della conclusione corretta. Guardare le operazioni aperte può creare dipendenza. Prendi l’abitudine di decidere le impostazioni del segnale e poi allontanati.
  3. Incapacità di fare due diligence: come accennato in precedenza, ricerca a fondo il trader professionista. Assicurati che facciano trading manualmente e non utilizzino un bot automatizzato. La maggior parte delle piattaforme non consente l’uso dei bot, ma vale comunque la pena controllarlo. Inoltre, controlla che il conto di trading sia un conto reale e non un conto demo.
  4. Mancanza di diversificazione: la diversificazione è vitale per il successo del trading o degli investimenti. Verifica che il trader diversifichi e scambi diversi asset. Per il trading Forex, assicurati che il trader non esegua più operazioni per coppie correlate (nel senso che vanno tutte nella stessa direzione contemporaneamente) perché questo aumenta il rischio sul tuo conto.
  5. Cambiamenti improvvisi del mercato: eventi di notizie, crolli di mercato, annunci di interessi o disoccupazione, ecc. possono influenzare i prezzi e causare arresti allo stesso modo in cui se stessi facendo trading. Il rischio di mercato deve sempre essere preso in considerazione.
  6. Rischio del Broker: Anche se è improbabile che tu sia con un broker regolamentato, le cose possono comunque andare storte. Le dimensioni minime del lotto per il broker potrebbero essere troppo alte. Ciò potrebbe causare un errore di sistema o hanno raggiunto il numero massimo di operazioni aperte.
  7. Rischi del copy trader: il copy trader potrebbe terminare il servizio senza preavviso. Potrebbero cambiare strategia e iniziare a fare trading in modo aggressivo con maggiori rischi. Lo scenario peggiore è che il copy trader riceve una richiesta di margine dal broker.
  8. Rischi tecnici: si consiglia di utilizzare un VPS per il copy trading. Se stai utilizzando Internet da casa, potresti perdere il WiFi in un momento cruciale durante la sessione di trading, il che può comportare perdite. La piattaforma di trading potrebbe non funzionare correttamente o il tuo account di trading si interrompe improvvisamente dal conto del copy trader.

Non stiamo cercando di spaventarti. I rischi derivanti dall’utilizzo di un servizio di copy trading non sono diversi da tutti i rischi di trading. È essenziale valutare i pro e i contro prima di registrarsi con un servizio di copy trading.

Come iniziare il Copy Trading?

È relativamente facile iniziare a fare trading di copie.

  1. Verifica che il copy trading sia legale nel tuo paese: non tutti i paesi incoraggiano il trading.
  2. Scegli un Broker di social trading: assicurati che il broker sia stabilito e regolamentato. Controlla i loro termini e condizioni, i metodi di deposito e prelievo e i livelli di servizio clienti.
  3. Controlla se hanno un account Trust Pilot e leggi le recensioni negative: Gli utenti spesso scrivono una recensione negativa per un broker quando il problema era colpa loro perché non avevano letto i T&C e non avevano fatto ipotesi. Ad esempio, qualcuno potrebbe lamentarsi di aver perso denaro dal copy trading, ma di aver regolato in modo errato le impostazioni del segnale. Infine, guarda quanti copy trader ha la piattaforma e i livelli percentuali di successo.
  4. Deposita i tuoi fondi: fai trading solo con ciò che puoi permetterti di perdere. Non rischiare il mutuo del prossimo mese o i fondi del college dei ragazzi. Scegli un copy trader: potrebbe essere difficile scegliere un copy trader poiché alcune piattaforme social hanno fino a cinquecento copy trader. Decidi se vuoi seguire un copy trader che fa scalping sul mercato, day trade o swing trade. Se hai preferito strumenti finanziari, iscriviti a un copy trader che negozia quello strumento finanziario. Puoi selezionare Forex o azioni, opzioni, criptovalute o qualsiasi altra cosa. Quando trovi alcuni trader che ti piacciono, approfondisci i profili dei copy trader. Ispeziona i loro traffici. Quali strumenti finanziari negoziano? Qual è la loro percentuale di rischio per operazione? (1-2% è l’ideale) qual è il loro rapporto rischio/rendimento (RTR)? Scegli trader con un minimo di 2 a 1 RTR in quanto è molto difficile stare al passo con i profitti con 1 a 1 RTR.
  5. Imposta i tuoi segnali di copy trading: controlla, controlla e ricontrolla che le tue impostazioni siano corrette. Gli errori possono essere costosi
    Regola i tuoi livelli di stop-loss: non devi farlo perché è una scelta personale. Se non hai idea di cosa faccia uno stop loss, lascialo al copy trader. Se regoli le impostazioni per, ad esempio, uno stop loss di 20 pip, i segnali non riprenderanno per operazioni con stop loss superiori a 20 pip.
  6. Sii chiaro su ciò che vuoi: cerca di non essere avido. Lascia che il copy trader faccia il suo lavoro e, settimana dopo settimana, aumenti i tuoi profitti. In questo modo, il tuo conto di trading cresce organicamente
  7. Rispetta le perdite: anche i trader professionisti perdono. Le perdite non indicano pratiche commerciali scorrette. Se ci sono serie di perdite in un periodo, puoi interrompere temporaneamente i segnali di trading e guardare per vedere se il trader migliora. Non abbandonare la nave dopo una o due sconfitte.
  8. Sentiti libero di cambiare idea: se inizi il copy trading ma non ti senti a tuo agio, interrompi i segnali finché non capisci cosa ti preoccupa. Non depositare fondi di cui potresti aver bisogno in seguito. L’ansia da trading non è rara, ma peggiora se controlli ripetutamente le posizioni aperte. Se decidi che non ti piace il modo in cui opera il copy trader, termina i segnali e cerca un altro trader da seguire. Fidati del tuo istinto.
  9. Divertiti: se hai scelto il copy trader giusto, faranno bene per te. Dopo alcuni mesi, il tuo account sta crescendo bene, composto da un minimo del 5% al ​​mese. Il 5% potrebbe non sembrare molto, ma se metti i tuoi soldi in un conto di risparmio tradizionale, saresti fortunato ad ottenere il 5% all’anno.

È possibile diventare ricchi con il social trading? Conclusioni

Abbiamo stabilito che è improbabile che tu diventi ricco con il copy trading, ma con la giusta piattaforma di social trading, come eToro, che ha oltre 120.000 utenti registrati, e un copy trader di successo costante, puoi guadagnare ogni mese.

Il copy trading è una buona idea? Solo tu puoi rispondere a questa domanda. Se hai poco tempo per imparare a fare trading, il copy trading potrebbe essere una buona idea. Oppure, se hai provato a fare trading e l’hai trovato troppo difficile o frustrante, un servizio di copy trading potrebbe essere quello che fa per te.

Il trucco è trovare il copy trader giusto, e questo potrebbe richiedere un po’ di lavoro. Alcune piattaforme di social trading hanno centinaia di trader professionisti disponibili per il copy trading.

Cerca di non misurare il successo di un copy trader dall’importo monetario del profitto. Per esempio:

Il trader A può avere un conto di trading da 20.000 euro e il trader B ha un conto di trading da 10.000 euro.
Profitto mensile del trader A – 1000 euro
Profitto mensile del trader B – 1000 euro
Quale trader ha avuto il mese migliore?
Il trader A ha restituito un guadagno del 5% e il trader B ha prodotto un guadagno del 10% per i suoi abbonati. Scava in profondità per scoprire i dettagli più fini prima di registrarti per un servizio di copy trader.

La maggior parte dei trader può ottenere guadagni a breve termine. Fare guadagni consistenti a lungo termine è la sfida. Per questo motivo, scegli un trader con almeno un anno di esperienza di trading documentata.

Il copy trading non è privo di rischi ed è essenziale valutare i rischi con i potenziali guadagni. Puoi utilizzare un servizio di copy trading per un reddito passivo del 100% o utilizzare le abilità del trader professionista per migliorare le tue abilità di trading.

Infine, divertiti con il copy trading. Non fare trading con denaro che non puoi permetterti di perdere e opta sempre per il copy trading a basso rischio.

Fare trading o investire in strumenti finanziari potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Comporta rischi e la possibilità di una perdita di capitale.

Etoro è una piattaforma multi-asset che offre sia gli investimenti in stock e criptoassetti, oltre a negoziare CFDS.
Siete pregati di notare che i CFD sono strumenti complessi e vengono con un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro durante il trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se capisci come funziona CFD, e se puoi permetterti di prendere l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.
La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La storia del trading presentata è inferiore a 5 anni completa e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento.
Copia il trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da Etoro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolato da Cipro Securities and Exchange Commission.
I criptoasset sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un periodo di tempo molto breve e quindi non sono appropriati per tutti gli investitori. Oltre a Via CFD, i crittografia commerciali non sono regolati e pertanto non sono supervisionati da alcun quadro normativo dell’UE.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Capixal Licenza CySEC
Piattaforma MT4 e Mobile
Oltre 350 CFD disponibili
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA
Social Trading
Protezione dei fondi
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 67 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Copy Trading di eToro. La guida completa su come funziona

Cos'è il copy trading? Come investire in un portafoglio di copy trading? Ecco tutti i dettagli di cosa è il copy trading di eToro, come funziona, come iniziare a copiare i trader

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.