Home / Guida trading / Sei un nuovo investitore? Questi i principali errori da evitare

Sei un nuovo investitore? Questi i principali errori da evitare

Ci sono molte cose che imparerai attraverso le tue esperienze come investitore, ma queste cose sono quelle da imparare il prima possibile.

Con gli elenchi apparentemente infiniti di acronimi e abbreviazioni, gergo complicato e argomenti complessi, i primi passi nel proprio viaggio di investimento possono sicuramente sembrare travolgenti.

Mentre gli investitori inesperti potrebbero avere voglia di fare i loro primi acquisti di azioni con il desiderio di costruire una rapida ricchezza, il loro entusiasmo può svanire rapidamente se scoprono di aver fatto scelte sbagliate perdendo una quantità significativa dei loro investimenti iniziali.

Cosa fare se sei un investitore inesperto? Per prima cosa, congratulati con te stesso, hai deciso di muovere i primi passi per costruire ricchezza e ottenere l’indipendenza finanziaria. Quindi, fai attenzione: ci sono alcune insidie ​​​​comuni di cui spesso cadono vittime gli investitori alle prime armi.

Diamo un’occhiata ad alcune delle cose da tenere a mente mentre intraprendi il tuo viaggio di investimento.

Leggi, rifletti, ripeti

In una delle scene più famose di Amleto, Polonio incoraggia suo figlio, più di ogni altra cosa, a essere fedele a se stesso. Sebbene anche gli investitori inesperti dovrebbero seguire questo saggio consiglio, penso che sia secondo a un’altra perla di saggezza: fai attenzione a ciò che leggi.

Conoscere una tecnologia innovativa, una fusione aziendale o un numero qualsiasi di altri elementi può portare gli investitori inesperti a pensare che esiste un’opportunità di investimento redditizia relativa alle notizie. Anche se questo potrebbe essere vero, è tutt’altro che una garanzia. Invece, gli investitori dovrebbero usarlo come punto di partenza per ulteriori ricerche, scavando nei fondamenti dell’azienda e valutando come le notizie si inseriscono nel quadro più ampio delle prospettive di business dell’azienda.

Anche se il desiderio di acquistare azioni quando leggi le notizie di buon auspicio di una società, non ti arrendere mai. Invece, comincia a fare ricerche, poi altre ricerche e poi un po’ di più prima di fare clic sul pulsante di acquisto.

Quando sei pronto per vendere, non farlo

Sebbene la prima regola possa valere per gli investitori che sono ansiosi di acquistare un’azione dopo aver letto una notizia, è rilevante anche per gli investitori che ritengono che sia ora di vendere. Può essere molto allettante per gli investitori che hanno visto aumentare il prezzo delle proprie azioni decidere di vendere e prendere profitti. In realtà, questo può essere uno dei modi migliori per distruggere i propri successi, impedendo a se stessi di generare rendimenti ancora migliori.

Consideriamo uno degli esempi più ovvi di questo, Amazon. Immaginate gli investitori che hanno investito 1.000 euro alla fine di maggio 2005. È facile immaginare che gli stessi investitori, due anni dopo, abbiano pensato che sarebbe stata una buona idea bloccare i profitti e vendere; dopotutto, un rendimento del 93% non è niente male.

Ma se quegli stessi investitori avessero deciso di non vendere, sarebbero molto più felici. Invece di un rendimento del 93%, vedrebbero (sulla carta) un rendimento di circa il 9.000%: quell’investimento iniziale di 1.000 euro varrebbe circa 90.000 euro ora.

Ti potrebbe interessare: Previsioni su azioni Amazon. Il prezzo raggiungerà 10.000 dollari entro il 2025

Naturalmente, non tutte le azioni forniranno gli straordinari ritorni forniti da Amazon, ma la lezione è comunque valida. A meno che tu non abbia bisogno di soldi, abbia trovato un’opportunità migliore o non abbia un altro motivo simile per lasciare la posizione, è importante riconoscere il valore di essere pazienti e prendere a cuore uno dei nostri precetti di investimento preferiti: lascia correre le tue azioni migliori.

Non lasciare che questa ancora ti appesantisca

Fissare l’ancora potrebbe essere d’aiuto quando sei in acqua e sei pronto per iniziare a pescare, ma quando si tratta di investire, l’ancoraggio può essere disastroso: questa è una delle più grandi sfide da superare per i giovani investitori. Un pregiudizio cognitivo che si applica anche al di fuori del mondo degli investimenti, l’ancoraggio del prezzo è la sopravvalutazione di una cifra ignorando altri dati importanti. In altre parole, significa fissarsi su un certo prezzo e non prestare attenzione ad altre informazioni importanti.

In che modo questo influisce sugli investitori? Diciamo che sei interessato a un’azione, controlla il prezzo e decidi che sei pronto per l’acquisto. Prima di eseguire la transazione, però, scopri che le azioni sono aumentate. A questo punto penserai che aspettare qualche giorno che ritorni giù prima di comprare. Ma non c’è alcuna garanzia che questo succederà; può aumentare e aumentare, senza mai tornare al prezzo su cui hai stabilito l’acquisto. Questo modo di pensare sbagliato fa parte dell’essere umano; siamo tutti suscettibili ad esso. L’importante è riconoscere il pregiudizio cognitivo e proteggersi da esso in futuro.

È essenziale riconoscere che non riuscirai mai a cronometrare perfettamente le cose. Se ieri un titolo era un po’ più basso di oggi, non è un segno che dovresti aspettare per comprare. Ciò potrebbe portarti ad aspettare per sempre e perdere un’opportunità di ottenere profitti.

Ridurre le cose per gli investitori principianti

Trascorri abbastanza tempo investendo e riflettendo sulle tue esperienze e imparerai molto. Ma una delle cose più preziose da ricordare è l’importanza della pazienza: pazienza nel decidere quando comprare un’azione e nel considerare quando vendere. Investire non è una gara sprint; stiamo cercando di costruire ricchezza a lungo termine, quindi prenditi il ​​​​tuo tempo e presta molta attenzione a ciò che stai pensando lungo la strada.

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
NSBroker Licenza MFSA, FCA, Consob
Piattaforma di trading avanzata
Trading su criptovalute
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Investire in queste azioni può essere un ottimo percorso verso l’indipendenza finanziaria

Raggiungere l'indipendenza finanziaria è il sogno tante persone. Le strade per riuscirci sono diverse, una di queste è investire in queste azioni inarrestabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.