Home / Guida trading / Nei periodi di crisi è meglio investire in materie prime

Nei periodi di crisi è meglio investire in materie prime

broker-opzioni-binarie-materie-prime

Investire oggi sulle materie prime è davvero un modo piuttosto vasto ed articolato. Sicuramente, soprattutto per il profano che se ne avvicini per la prima volta a piccoli passi, alcuni concetti potrebbero apparire realmente complicati.

Lungi dal negarlo, poiché la consapevolezza nonché la conoscenza dei nostri limiti, nel momento di appropinquarci al gioco della borsa, è di fondamentale importanza.

Investire in materie prime, in futures, oppure ancora come investire in commodities, potrebbero sembrare settori dedicati ai più esperti, ma fortunatamente, non è così.

La clientela retail, infatti, sta cominciando ad avvicinarsi sempre più al mondo degli investimenti in materie prime, attratta dalle opportunità di diversificazione del portafoglio nonché di rivalutazione, sul lunghissimo periodo, offerte dalle materie prime, da sempre considerate beni rifugio.

Gli esempi, in questo senso, potrebbero essere numerosi.

Le grandi fondazioni private universitarie non potrebbero sopravvivere se non si premunissero di adeguati strumenti finanziari che possano far loro scontare indenni i periodi di crisi. Stesso identico discorso, sebbene con le opportune differenze, potrebbe essere fatto per quanto riguarda i fondi pensione, che hanno bisogno non già di stabilità, come le prime, bensì di rivalutazione sul lungo periodo.


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
NSBroker Licenza MFSA, FCA, Consob
Piattaforma di trading avanzata
Trading su criptovalute
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

TeleTrade: Arrivano i tempi del rincaro del petrolio

Il petrolio sta segnando una lunga e costante scalata dei prezzi. Che cosa aspettarsi? L'analista Finanziario di TeleTrade Giancarlo Della Pietà ci commenta la situazione dell'oro nero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.