La migliore strategia di trading per principianti

Per avere successo nel trading è necessario disporre di strategie affidabili. Spesso però queste strategie sono complicate, non alla portata di tutti, sopratutto per i trader principianti che alle prese di strategie complesse non saprebbero come utilizzarle.

Bisogna inoltre dire che non sempre una strategia complessa è migliore di una semplice, anzi, spesso quest’ultime si rivelano strategie di trading migliori.

Qui di seguito è presentata la migliore strategia di trading per principianti, quella che utilizza la media mobile.

Utilizzare la media mobile come strategia per il trading si rivela essere un’ottima scelta, specialmente per i principianti, cioè i trader senza esperienza.

Le medie mobili sono l’indicatore di trading più utilizzato dai trader di tutto il mondo, professionisti e non. È uno degli strumenti di analisi tecnica più importanti, che viene utilizzato sia da solo che in combinazione con altri indicatori e oscillatori dell’analisi tecnica.

Qui di seguito andremo a vedere che cos’è la media mobile, come funziona e perché è la migliore strategia di trading per principianti

Che cos’è la Media Mobile

La media mobile è uno strumento dell’analisi tecnica che viene utilizzato principalmente per individuare le tendenze sui grafici, oltre che i possibili punti di inversione del trend.

L’indicatore della media mobile è probabilmente lo strumento più facile da comprendere ed utilizzare nel trading. Vediamo il perché.

Lo scopo fondamentale dell’indicatore della media mobile è quello di ridurre al minimo le fluttuazioni dei prezzi sul grafico al fine di rendere l’interpretazione della tendenza più più chiara.

Esistono varie tipologie di medie mobili:

La media mobile semplice

La media mobile semplice è quella meno complicata da calcolare. Si sommano i prezzi di chiusura di un numero “N” di giorni e si divide il risultato per il numero dei giorni stessi. Questo è uno strumento molto semplice da calcolare e utilizzare che presenta però il lieve inconveniente di tenere in uguale considerazione le quotazioni più remote e quelle più recenti. Viene quindi data la stessa importanza a ciò che è successo ieri ed a ciò che è accaduto tempo addietro.

La media mobile ponderata

La media mobile ponderata si differenzia dalla semplice in quanto presenta la caratteristica di tenere in maggior rilievo i valori recenti rispetto ai remoti. Essa si calcola attribuendo una peso via via maggiore ai prezzi più recenti.

La media mobile esponenziale

La media mobile esponenziale assume lo stesso significato della media ponderata in quanto la sua funzione è essenzialmente quella di dare un maggior peso ai prezzi più recenti. Questo tipo di media è la più complessa da calcolare.

Qui si seguita la rappresentazione delle tre media mobili su un grafico:

Ora, dopo aver presentato le tipologie di medie mobili, ci concentriamo sulla media semplice, che, anche se la meno complessa, si rivela la più attendibile.

Media mobile, la migliore strategia di trading per principianti

La media mobile è l’indicatore di trend più semplice. Indica la direzione seguita dai prezzi sul grafico e ha lo scopo di localizzare i potenziali livelli di supporto e di resistenza.

Per imparare come sfruttare al meglio la media mobile esamineremo questi tre aspetti:

  • la tecnica di costruzione della media mobile;
  • come fare trading con l’indicatore di media mobile;
  • i punti di forza e di debolezza della media mobile.

La tecnica di costruzione della media mobile

Per calcolare una media mobile si considerano i prezzi di chiusura di una candela in un determinato periodo e si riportano su un grafico dei prezzi. Il risultato sarà una linea che segue il movimento del prezzo (vedi grafico sotto). Non servono formule matematiche per calcolare la media mobile: la piattaforma di trading la calcolerà per voi. Quello che serve è sapere come utilizzare con profitto quanto ci dice la media mobile.

Si può modificare la volatilità di una media mobile modificando il time frame, l’orizzonte temporale, preso in considerazione dall’indicatore per ottenere un prezzo medio. È intuitivo anche senza basi di statistica che le medie mobili che prendono in considerazione un numero minore di periodi di tempo sono più volatili, mentre quelle che prendono in considerazione un numero maggiore di periodi sono meno volatili.

Come fare trading con l’indicatore di media mobile

La media mobile segue sempre l’andamento dei prezzi, indicando il trend in corso che può essere rialzista o ribassista.

  • Media mobile al di sotto dei prezzi: in questo caso ci troviamo in un trend rialzista. La media mobile svolge anche la funzione di supporto per i prezzi.
  • Media mobile al di sopra dei prezzi: in questo caso ci troviamo in un trend ribassista. La media mobile svolge anche la funzione di resistenza per i prezzi.

Le medie mobili forniscono segnali di trading utili sugli asset che sono in trend.

Segnale d’ingresso:

Quando un asset sta seguendo un trend rialzista rimbalza dopo aver colpito una media mobile ascendente oppure quando il prezzo sta seguendo un trend ribassista rimbalza dopo aver colpito una media mobile discendente.

Segnale d’uscita:

A. Quando si entra in un trade mentre il prezzo sta seguendo un trend rialzista, posizionate uno stop loss al di sotto della media mobile. Man mano che la media mobile sale, spostate anche lo stop loss. Se il prezzo rompe al di sotto della media mobile, lo stop loss vi farà uscire dal trade.

B. Quando si entra in un trade mentre il prezzo sta seguendo un trend ribassista, posizionate uno stop loss al di sopra della media mobile. Man mano che la media mobile scende, spostate anche lo stop loss. Se il prezzo rompe al di sopra della media mobile, lo stop loss vi farà uscire dal trade.

Punti di forza della media mobile

  • localizza i trend semplici;
  • è abbastanza flessibile da funzionare sia con time frame a breve termine che a lungo termine.

Punti deboli della media mobile

  • è in ritardo sul mercato: i dati utilizzati per calcolarla si riferiscono al passato, e non sono necessariamente indicativi di quanto accadrà in futuro;
  • non è in grado di individuare i trend o i livelli di supporto o resistenza quando si formano i canali.

Dovete sempre ricordarvi che:

  • Aumentando il periodo preso in considerazione, la media mobile perde “sensibilità”: significa che segue più lentamente il movimento dei prezzi. Ciò significa che riceverete meno segnali di trading, ma saranno sicuramente più affidabili.
  • Diminuendo il periodo preso in considerazione, la media mobile diventa molto più sensibile: significa che segue più velocemente il movimento dei prezzi. Perciò riceverete molti più segnali di trading, che rischiano però di essere non molto affidabili e quindi indurvi in errore.

Puoi ora approfondire l’argomento e apprendere le informazioni necessarie per iniziare a fare trading attraverso questa “Guida al Trading” in formato digitale (ebook) in italiano. Un ebook completo di esempi e strategie operative da mettere in pratica da subito.

I migliori Broker per iniziare a fare trading

Scegliere il tuo Broker sicuro ed affidabile non è una cosa così facile! Se non hai esperienza nel mondo del trading e ti stai chiedendo quale sia il miglior Broker per iniziare, qui di seguito è presente una tabella di confronto con i migliori Broker italiani ed europei in termini di affidabilità, strumenti, servizi e supporto.

Se hai delle domande o vuoi un aiuto sulla scelta del Broker più adatto alle tue esigenze, contatta la redazione di Dove Investire, saremo pronti a risponderti nel più breve tempo possibile.

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Capixal Licenza CySEC
Piattaforma MT4 e Mobile
Oltre 350 CFD disponibili
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA
Social Trading
Protezione dei fondi
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 67 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Guida Forex per principianti

Una pratica guida per muovere i primi passi nel mondo del trading, come fare forex online per chi è alle prime armi, con consigli, guide e strategie operative da mettere in pratica da subito.

Il forex è il più grande mercato al mondo, per fare trading con successo devi conoscerlo. Con la nostra guida gratuita potrai conoscere le basi necessarie per iniziare nel modo giusto. All’interno dell’ebook sono presenti una serie di strategie da mettere in pratica da subito.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni riportate sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
Valutazione dell’articolo

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Capixal Licenza CySEC
Piattaforma MT4 e Mobile
Oltre 350 CFD disponibili
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA
Social Trading
Protezione dei fondi
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 67 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

1000 euro sono sufficienti per iniziare a fare trading?

Quanti soldi sono necessari per iniziare a fare trading? 1000 euro sono sufficienti? Quanto è possibile guadagnare facendo trading con 1000 euro? Queste le risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.