Home / Guida trading / Come mantenere la calma quando il mercato azionario scende

Come mantenere la calma quando il mercato azionario scende

Non è piacevole quando vi è un sell off del mercato azionario, ma c’è un modo per sfruttare al meglio le flessioni del mercato. Continua la lettura…

Il mercato azionario ha portato ricchezza a milioni di investitori nel lungo periodo. Per rivendicare la tua parte di quella ricchezza, tuttavia, devi essere in grado di sopportare praticamente tutto ciò che succede sui mercati e dovrai combattere le tue risposte emotive per restare fedele alla tua strategia di investimento.

Gli investitori sanno che i mercati azionari vanno su e giù, a volte violentemente. Quando l’intero mercato azionario crolla, è doloroso, ma c’è quella sensazione un po’ confortante che quasi tutti siano esattamente nella stessa barca. Insieme, puoi superare la tempesta, proprio come molte persone hanno fatto all’inizio del 2020, ed emergere più forti, più saggi e più ricchi.

Ciò che può effettivamente ferire di più, tuttavia, è quando le tue azioni sembrano subire il danno maggiore. Può farti dubitare della tua capacità di scegliere azioni a lungo termine. Può persino farti rinunciare completamente a investire in grandi aziende. Per quanto comprensibile sia questa reazione, è l’approccio sbagliato. Ci sono modi per trasformare le tue reazioni istintive in una guida utile e preziosa, ma prima devi avere una prospettiva e tenere sotto controllo le tue emozioni.

Uno sguardo al mercato azionario

Il mercato azionario negli ultimi mesi è stato difficile da gestire. Grandi oscillazioni hanno portato i principali benchmark di mercato a livelli record, per poi ricadere nuovamente al ribasso. Anche chi ha investito in fondi indicizzati ha dovuto fare i conti con la volatilità.

Tuttavia, gli investitori che hanno identificato titoli dirompenti in aree ad alta crescita come la tecnologia hanno dovuto affrontare una corsa ancora più selvaggia. Dopo aver visto rendimenti sorprendenti per gran parte del 2020, molti di questi ex titoli ad alta quota sono diminuiti del 20%, 30% o addirittura del 50% o più del loro valore in un brevissimo periodo di tempo.

Inoltre, molti di questi cali si stanno verificando anche se queste aziende stanno annunciando ottimi risultati di crescita. La crescita è ancora presente e, in molti casi, le prospettive future sembrano brillanti come lo erano in passato. Eppure i prezzi delle azioni stanno diminuendo.

Tre cose da fare per mantenere la calma

Quando le azioni presenti nel tuo portafoglio stanno cadendo più del mercato generale, non farti prendere dal panico e vendere. Invece, segui questo piano suddiviso in tre fasi per gestire al meglio il portafoglio.

1. Sapere perché possiedi ogni azione presente nel tuo portafoglio

Ogni azione che possiedi è nel tuo portafoglio per un motivo. Se hai scelto di investire in una determinata azione, esprimi la tua convinzione che l’attività fondamentale dell’azienda crescerò nel lungo periodo. Quindi, quando ti ritrovi a dubitare di questa convinzione, è un buon momento per riappropriarti del modello di business dell’azienda e di come intende crescere e fare soldi in futuro.

Occasionalmente, tale esame rivelerà che c’è stato un vero cambiamento nell’ambiente aziendale che contraddice il motivo originale per cui hai acquistato le azioni. Più spesso, tuttavia, scoprirai che gli stessi motivi per cui hai investito in primo luogo sono ancora intatti e questo ti aiuterà a superare l’inevitabile volatilità del mercato.

2. Guarda oltre

Se hai appena acquistato un’azione subito prima che cadesse, penserai che il tuo tempismo è sbagliato. Ma tieni presente che nella maggior parte dei casi hai già effettuato altri investimenti e avrai nuove opportunità per investire in futuro.

Supponiamo che tu possieda un’azione da un anno e che il prezzo sia raddoppiato prima di scendere del 25%. Tutto sommato, sei ancora in profitto con un solido guadagno del 50%.

Al contrario, supponiamo che tu abbia appena acquistato un’azione ed è scesa del 25%. Se il prezzo raddoppia da qui in futuro, aumenterai lo stesso 50% sul tuo investimento originale.

3. Approfitta del panico sui mercati

Una volta che hai attraversato questo processo di calma, spesso emergerai sentendoti più sicuro delle tue azioni. Ciò mostra l’importanza di avere un po’ di soldi da investire durante episodi come questo, perché puoi raccogliere le azioni che ami ancora più a buon mercato.

Quando inizi ad investire per la prima volta, però, vorrai essere prudente con il tuo opportunismo. È del tutto possibile che i prezzi delle azioni scendano ulteriormente. Investire solamente una parte del tuo denaro disponibile mentre tieni un po’ di denaro di riserva per occasioni ancora più grandi potenziali, può essere una buona soluzione.

La paura è il nemico più grande della tua mente

Nessuno vuole perdere soldi nel mercato azionario, ma sfortunatamente, anche con grandi aziende, si verificano sistematicamente movimenti al ribasso. Se riesci a superarli e ad attenersi a un piano di investimento a lungo termine, però, allora avrai appreso il segreto di come sfruttare un crollo del mercato azionario a tuo vantaggio.

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

I consigli per vincere le paure del mercato azionario

Investire i propri risparmi può spaventare, ma il percorso migliore per la sicurezza finanziaria richiede di superare queste paure. Questi i consigli da seguire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.