Le medie mobili nel trading online

medie-mobili-trading

Le medie mobili sono fra gli indicatori tecnici più utilizzati nell’analisi tecnica e consistono nel tracciare le medie dei prezzi di chiusura di un determinato periodo.

La media mobile non è altro che la media di una serie di dati omogenea, calcolata semplicemente sommando i valori della serie e dividendo il tutto per il numero delle osservazioni. La principale finalità dello strumento è quella di individuare i movimenti dei prezzi in un certo periodo di tempo, delineando con maggior chiarezza la tendenza dei mercati.

medie-mobili

Esistono 2 tipi di medie mobili:

  • Medie Mobili semplici (SMA)
  • Medie Mobili esponenziali (EMA)

Medie Mobili semplici

Esempio:
Se volete collocare una SMA su 20 periodi, dovrete sommare gli ultimi prezzi di chiusura delle ultime 20 candele e dividere il risultato per 20 al fine di ottenere la Media Mobile di tale periodo.
Il risultato è la media delle ultime 20 candele ed è rappresentato da un punto sull’ultima candela. Applicando la stessa formula a tutte le candele, quest’insieme di punti formerà una curva.

Le medie vengono chiamate mobili perché esse calcolano una nuova media con ogni barra di prezzo. Se la curva è sopra il prezzo, allora rappresenterà un segnale ribassista, se al contrario si trova sotto il prezzo, il segnale sarà rialzista.

media-mobile-semplice

Le medie mobili a breve termine seguono il prezzo più da vicino e lo attraversano più spesso rispetto alle medie di lungo periodo.

Medie Mobili Esponenziali

La logica delle Medie Mobili Esponenziali è quasi la stessa delle medie semplici, sebbene qui venga data più importanza ai prezzi più recenti e quindi segue i prezzi recenti più da vicino rispetto alle Medie semplici. Il peso dato ai prezzi più recenti dipende dal numero di periodi nella Media Mobile.

media-mobile-esponenziale

Come utilizzare una Media Mobile

Sono diversi i modi di utilizzo delle medie mobili. Il modo più semplice per utilizzarle è di attendere che i prezzi tagliano al rialzo la media mobile generando un segnale rialzista; viceversa quando i prezzi tagliano al ribasso la media mobile genererà un segnale ribassista.

medie-mobili-uso

La media mobile è utilizzata come supporto durante un trend a rialzo e come resistenza durante un trend a ribasso.

medie-mobili-uso-2

medie-mobili-lettura

Crossover

Il trend sarà a rialzo fino al prossimo crossover

medie-mobili-crossover

Crossover verso il basso

La media mobile lenta è sopra quella veloce durante un trend a ribasso

medie-mobili-crossover-ribasso

I segnali forniti dalle medie mobili sono affidabili?

Le medie mobili, soprattutto se calcolate su archi temporali più lunghi, sono in grado di individuare la tendenza di fondo. Se utilizzate da sole non sono sufficienti ad offrire segnali di trading statisticamente validi. Uno dei principali difetti delle medie mobili è il ritardo dei segnali. Se da una parte è vero che le medie mobili sono in grado di identificare i cambiamenti del trend, dall’altra è anche vero che spesso i segnali sono forniti con un notevole ritardo, e ciò non consente di sfruttare ogni movimento.
Altro punto negativo sono i falsi segnali. Le medie mobili sono maggiormente valide in periodi di forte trend. Nei momenti di lateralità spesso forniscono una serie di falsi segnali.

Sommario

– Esistono due tipi principali di Medie, la Media Mobile semplice e la Media Mobile esponenziale

– Con una media mobile semplice è più fede tracciare una media sebbene questa sia distorta dalle ombre

– La media mobile esponenziale da più peso ai prezzi più recenti

– Le medie mobili semplici producono una curva minore rispetto alle medie mobili esponenziali

– Le medie mobili esponenziali producono una curva maggiore rispetto alle medie mobili semplici

– Le medie mobili esponenziali sono più veloci nel segnalare un’inversione di trend

– Le medie mobili sono utili nel segnalare un’inversione di trend e i punti di entrata a mercato

– Uno dei migliori modi di utilizzare le medie mobili è di applicare tre medie mobili al grafico

Strategie di trading con l’uso della media mobile

In seguito sono proposti alcuni EBOOK GRATUITI con guide e strategie di trading da scaricare subito. Gli ebook sono in formato pdf ed è possibili visualizzarli su qualsiasi dispositivo.

strategie forex principianti
Guida forex
Semplice strategia forex
Strategia forex vincente

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
CopyTrader
Deposito minimo 50€
apri ora
Capex Licenza CySEC, ADGM, FSA e FSCA
Disponibili oltre 2100 asset
Assistenza individuale
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Strategie con le medie mobili: qual è il migliore approccio?

In questo Webinar di ActivTrades, Filippo Giannini ci guiderà all’utilizzo delle medie mobili nell’attività di trading e quali tipologie di segnali sono più efficaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.