Le borse scendono… cosa fare in questi momenti

I mercati di tutto il mondo stanno attraversando un lungo periodo di volatilità. Questo fa si che le borse passano da momenti di euforia e rialzo e giorni di perdita senza trovare il fondo.

La maggior parte delle persone difronte ad un crollo di borse non sa cosa fare. La cosa migliore è quella di limitare le perdite chiudendo le operazioni prima di ritrovarsi ad un punto di non ritorno.
E’ indispensabile seguire questa regola, ma la maggior parte degli investitori, per lo più principianti, non rispettano.

I crolli di Borsa ormai si susseguono. A volte per brevi periodi ma comunque vissuti con apprensione dagli operatori più esperti e con terrore dai meno esperti.

La situazione attuale spaventa: le turbolenze di tutte le piazze finanziarie internazionali e le attese di una ulteriore frenata economica per i prossimi 2-3 anni si affiancano alla crisi dell’euro e alla probabile uscita della Grecia dalla moneta unica.
A questa si aggiunge la grave crisi bancaria in Spagna e una possibile ricaduta sull’Italia.

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Tutto questo sta spingendo gli investitori ad una maggiore protezione del capitale scegliendo di diversificare il proprio portafoglio prodotti sicuri.

Oggi gli strumenti per difendersi dai ribassi sono molti. Futures, Forex, ETF (Exchange traded fund) quotati a Piazza Affari, per esempio replicano l’andamento degli indici azionari e possono anche puntare sul ribasso delle borse.

Ovviamente se si va short su un EFT e il suo prezzo cresce, il nostro capitale subirà una perdita.
Il vantaggio di questi strumenti è quello di trarre beneficio durante i trend negativi della borsa, ma come gli altri strumenti vanno utilizzati con attenzione.
Fonte: professionefinanza.com


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
Social Trading
Deposito minimo 50€
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Investire in borsa 100 € al mese ti può rendere una fortuna

È possibile diventare ricchi investendo 100 € al mese? Credici, è più facile di quanto si possa pensare scegliendo i giusti investimenti. Ecco dove investire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.