Home / Guida trading / La tecnica del trading veloce

La tecnica del trading veloce

Lo Scalping è una tecnica aggressiva di trading veloce. Il trader che applica lo scalping opera in pochi secondi, fino ad un minuto. Operazioni superiori temporalmente sono da considerarsi operazioni di trading regolare. La finalità dello scalping è quella di fare piccoli profitti esponendo il capitale a minimi rischi operando velocemente in chiusura e apertura.

Il vantaggio è quello di operare con leve più alte possibili, in modo da massimizzare il margine che si può ottenere da oscillazioni in range temporali di pochi secondi. Lo scalping si basa anche su movimenti di 2-3 pips quindi una leva elevata permette di avere profitti significativi per oscillazioni così limitate.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri tutte le opportunità offerte da Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

Esempio operativo: Uno scalper apre una posizione con 100.000 unità di EUR/USD. Per ogni pip guadagna 10$, considerato il margine che costa l’operazione, che potrebbe essere 30$, 4 pips bastano per avere un margine e quindi pochi secondi…

Cosa pensano i broker degli scalper?
I broker non sono favorevoli, i trader che fanno scalping possono vincere con costanza e i broker quindi andare potenzialmente in rimessa.

Infatti molti trader che rilevano comportamenti da scalper chiedono al trader di cambiare il proprio “stile”. In alcuni casi, nell’eventualità di comportamenti ripetuti, il broker può inserire dei ritardi tra l’ordine richiesto e l’operazione effettivamente effettuata riducendo i margini di vincita (slippage) questo perché il broker può avere più margine per processare l’ordine e prevenire eventuali perdite in caso di vincita del trader.


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

La scelta dell’intermediario per fare trading online

Se il tuo desiderio è quello di iniziare l'attività di trading online, la prima cosa che dovrai fare è quella di decidere dove aprire un conto trading. Le possibilità sono diverse, qui te ne parliamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *