Home / Guida trading / Investire oggi con le opzioni

Investire oggi con le opzioni

E’ importante conoscere le potenzialità e l’utilità di un corretto utilizzo di alcuni strumenti finanziari ed in particolare delle opzioni.

Le opzioni fanno parte dei cosiddetti derivati e sono strumenti che possono essere molto utili durante certi tipi di investimenti in azioni, titoli di Stato, valute, futures, commodities ed altri strumenti finanziari.

Il corretto e consapevole utilizzo delle opzioni richiede una preparazione adeguata. Per intenderci operare in derivati come per esempio con le opzioni e con i futures è come giocare con un coltello molto affilato: se si utilizza nella maniera corretta risulta essere di grande aiuto, se viceversa si adopera con incoscienza , in forma scorretta e inadeguata può provocare molti danni.

Giusto per chiarire subito le idee, se l’investimento va male in caso di acquisto di opzioni – put o call – la massima perdita è pari a quanto investito ovvero al 100%.
Ancora peggio può accadere a chi ha venduto opzioni put o call: la perdita potenziale massima è illimitata. In questo caso su ogni libro c’è scritto che la perdita massima è illimitata, tuttavia questo è vero solo nel caso della vendita di opzioni call mentre nel caso della vendita di opzioni put si può calcolare la perdita massima – che a volte può comunque risultare ugualmente devastante e ben al di sopra del capitale investito ovvero con una perdita nettamente superiore al 100%!

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri tutte le opportunità offerte da Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

Ovviamente tutti sanno che in presenza di un soggetto che perde c’è un altro soggetto che guadagna.
Ipotizzando che Tizio ha venduto a Caio un’opzione a 100 e questa a scadenza arriva a quotare 0 e sia Tizio che Caio mantengono le posizioni aperte e inalterate si avrà che Tizio ha guadagnato 100 e Caio ha perso 100, ovvero ha perso il 100% del capitale investito (oltre alle eventuali commissioni di negoziazione pagate).

Considerando la delicatezza dell’argomento e le grandi potenzialità di questo strumento si è deciso di affrontare seriamente il settore delle opzioni dimostrando come è possibile usare le opzioni.

Periodicamente vengono anche effettuati corsi a numero chiuso di alto livello con esperti del settore provenienti dal settore bancario, dalle SIM e trader con l’intento di trasferire le preziose informazioni raccolte durante un’invidiabile esperienza ultra quindicinale nel settore delle opzioni e dei derivati.
E’ nostra convinzione che l’esperienza accumulata e maturata possa essere un qualcosa di estremamente importante ed è ciò che può fare la differenza nelle performance reali oltre ad essere di aiuto per gestire e tagliare le perdite e profittare al meglio delle condizioni favorevoli che il mercato finanziario giornalmente offre.

Per investire su questi mercati e ottenere buoni profitti, è richiesta una buona esperienza e sistemi di trading in grado di escludere il fattore emotivo che alla lunga è il motivo delle perdite in borsa.
Se pero non vuoi rischiare, non hai le capacità o il tempo per seguire una operatività profittevole sui mercati futures, il consiglio è quello di affidarsi a professionisti del settore in grado di sfruttare ogni condizione e far fruttare i nostri risparmi.


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

La questione Catalogna continua a tenere sotto pressione i mercati finanziari

La questione della Catalogna continua a essere momento di incertezza. Le borse per ora paiono dimenticarsene anche se alcuni indici hanno raggiunto nuovi massimi storici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *