Home / Guida trading / Guida su come investire in azioni per principianti

Guida su come investire in azioni per principianti

Stai cercando informazioni su quali azioni investire? Se sei un principiante questa guida ti spiegherà cosa fare e cosa non fare quando scegli di investire sul mercato azionario.

Se sei pronto per iniziare a investire nel mercato azionario ma non sei sicuro di quali azioni scegliere, sei nel posto giusto. Ci sono alcune caratteristiche delle azioni che sono buone per i principianti, così come alcune pratiche che i principianti dovrebbero evitare specificamente quando selezionano le prime società per i loro portafogli.

Ecco una carrellata di ciò che ogni investitore principiante dovrebbe cercare e stare lontano da quando sceglie le prime azioni su cui investire, oltre ad alcuni esempi di eccellenti titoli per principianti per aiutarti a iniziare la tua ricerca.

Valuta i tuoi obiettivi di investimento

Prima di tutto, chiediti perché stai investendo nel mercato azionario. Vuoi guadagnare un po’ di soldi per la pensione, risparmiare per l’istruzione dei tuoi figli o semplicemente far crescere i tuoi soldi? Una regola generale è che non dovresti investire in azioni con i soldi di cui avrai bisogno entro i prossimi tre o cinque anni, e gli orizzonti temporali più lunghi sono ancora migliori. Il mercato azionario può fluttuare un po’ su periodi più brevi, quindi prima di investire, assicurati di comprendere la tua tolleranza al rischio e di essere mentalmente preparato a superare gli alti e bassi.

Iniziare a investire in azioni

Prima di iniziare a investire in azioni, dovrai aprire un conto di intermediazione. Puoi confrontare le caratteristiche di alcuni dei migliori Broker online per trovare quello più adatto a te. Alcuni offrono eccellenti risorse per i principianti, come strumenti educativi, accesso alla ricerca sugli investimenti e altro ancora. Inoltre, tieni presente che mentre il trading di azioni online di base è generalmente gratuito presso tutte le principali società di intermediazione, alcuni Broker hanno altre commissioni di cui dovresti essere a conoscenza e alcuni hanno importi minimi di investimento.

Per facilitarti la scelta abbiamo preparato un tabella di confronto con i migliori Broker online che operano in Italia:

Broker Caratteristiche Inizia
IG Licenza FCA, Consob
Trading su oltre 16.000 azioni
Broker n°1 al mondo
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Cosa rende una singola azioni un buon investimento?

Potresti sentire investitori esperti parlare del concetto di ‘ampio fossato’, soprattutto se stai leggendo qualcosa sullo stile di investimento di Warren Buffett. Proprio come un ampio fossato attorno a un castello rende difficile l’invasione dei nemici, un vantaggio competitivo sostenibile impedirà ai concorrenti di rubare quote di mercato a un’azienda. Questo è il tipo di fossato è fondamentale nella scelta dell’investimento per principianti.

Un tale vantaggio può assumere molte forme, ma non sono particolarmente difficili da individuare se sai cosa cercare. La maggior parte dei vantaggi competitivi sostenibili in genere rientra in una di queste categorie:

  • Effetti di rete: in termini semplici, un effetto di rete si verifica quando più persone utilizzano un servizio o un prodotto e il prodotto o il servizio stesso diventa di conseguenza più prezioso e desiderabile. Pensa ad aziende come Facebook (NASDAQ: FB). Man mano che sempre più persone si iscrivono a Facebook, diventa più difficile per le persone non utilizzare la piattaforma nella loro vita quotidiana.
  • Vantaggi in termini di costi: un’azienda può avere diversi tipi di vantaggi in termini di costi. Ad esempio, una rete di distribuzione efficiente può rendere più economico per un’azienda ottenere il suo prodotto in tutto il paese. Un marchio noto può dare a un’azienda la possibilità di caricare più dei rivali. Un processo di produzione proprietario può rendere più conveniente la produzione di un prodotto.
  • Beni immateriali: oltre al nome di un marchio, i brevetti sono un ottimo esempio di un bene immateriale in grado di proteggere un’azienda dai suoi concorrenti.
  • Leadership del settore: la maggior parte dei migliori titoli sono leader nei rispettivi campi o molto vicini ad essi.

Metriche di base che ogni nuovo investitore dovrebbe conoscere

Sapere come identificare le grandi imprese è più importante che essere in grado di identificare le azioni a basso costo. Un ottimo business sarà in genere un buon rendimento a lungo termine, anche a una valutazione un po’ costosa. D’altra parte, un cattivo affare in cui investi con una valutazione economica raramente funzionerà bene.

Una volta che hai imparato come trovare buone attività, alcune metriche di investimento in azioni di base possono aiutarti a restringerle:

  • Rapporto P / E: il rapporto prezzo / utili è la metrica di valutazione più citata. Dividi semplicemente il prezzo corrente delle azioni di una società per i guadagni degli ultimi 12 mesi. Puoi utilizzare i guadagni previsti nei prossimi 12 mesi per calcolare anche il rapporto P / E a termine.
  • Rapporto PEG: il rapporto prezzo / crescita degli utili livella il campo di gioco per i deficit di P / E. Dividi semplicemente il rapporto P / E dell’azienda per il tasso di crescita degli utili previsto. Ad esempio, un’azienda con un P / E di 30 e un tasso di crescita previsto del 15% ha un rapporto PEG di 2,0.
  • Rapporto di pagamento: il rapporto di pagamento misura il tasso di dividendo annuale espresso come percentuale dei suoi guadagni, il che fa luce sulla stabilità dei dividendi. Ad esempio, se una società ha pagato  1,00 euro in dividendi per azione l’anno scorso e ha guadagnato 2,00 euro, ha un rapporto di pagamento del 50%.

Puoi apprendere molte altre metriche di investimento, alcune delle quali possono aiutarti a trovare azioni value e alcune delle quali possono aiutarti a valutare società in rapida crescita.

I principianti di azioni dovrebbero evitare

L’ultima cosa che dobbiamo coprire è ciò che dovresti evitare come investitore principiante. Investire nell’azione sbagliata può far sembrare il valore del tuo portafoglio un ottovolante e può persino farti perdere l’intero investimento.

Con questo in mente, ecco da cosa dovresti stare alla larga all’inizio:

  • Aziende in rapida crescita: questo è particolarmente vero per le aziende che devono ancora realizzare un profitto. Investire in crescita può essere un ottimo modo per creare ricchezza, ma può essere volatile. È una buona idea aspettare fino a quando non avrai costruito una base per il tuo portafoglio e comprendere meglio le azioni prima di provare a investire nella prossima grande novità.
  • Penny stock: Definiti liberamente come titoli che hanno valori di mercato inferiori a 200 milioni di euro, hanno prezzi delle azioni inferiori a 5 euro o non scambiano sulle principali borse, i penny stock dovrebbero essere evitati da tutti gli investitori, non solo dai principianti.
  • IPO: le IPO, o offerte pubbliche iniziali, sono il modo in cui le società vengono quotate in borsa. Investire in nuove società pubbliche può essere altamente volatile e generalmente non è un buon modo per i principianti di acquistare azioni.
  • Aziende che non capisci: ecco un’ottima regola pratica che funziona sia per i principianti che per gli investitori esperti. Se non puoi spiegare chiaramente in una o due frasi cosa fa un’azienda e come guadagna, non investire in essa. Ci sono letteralmente migliaia di società quotate in borsa tra cui scegliere e dovresti essere in grado di trovare molte opportunità in attività di facile comprensione.

Ti potrebbe interessare: Come iniziare ad investire in azioni di borsa. Guida per principianti

Come iniziare a investire nel mercato azionario

Dopo aver deciso di investire in azioni, il passaggio successivo consiste nell’aprire un conto di intermediazione, finanziare il conto e acquistare azioni. Dopo averlo fatto, è importante mantenere una mentalità a lungo termine. Ad esempio, se le tue azioni scendono, potresti essere tentato dal panico e vendere. Ricorda con quanta cura hai scelto le tue azioni ed evita di vendere le tue azioni senza esplorare completamente la situazione dell’azienda.

Ti potrebbe interessare: Come Investire in Azioni. Guida passo dopo passo per iniziare

Come investire in Azioni di Borsa, EBOOK

Per aiutare tutte quelle persone che non sanno da dove iniziare e vogliono sapere come investire su azioni di Borsa, la guida in formato PDF che abbiamo preparato e rese disponibile gratuitamente, ti accompagnerà nel tuo precorso formativo e ti porterà letteralmente dentro al mercato azionario.

Questo ebook contiene tutte le basi dell’azionario che ti insegneranno tutti i passaggi necessari per investire in modo intelligente. Richiedilo gratuitamente a questo link: https://www.doveinvestire.com/come-investire-azioni-borsa-ebook/

Le azioni di borsa sono lo strumento di investimento preferito per chi vuole vedere crescere i suoi soldi nel tempo. Ma guadagnare non è così semplice come può sembrare. Se vuoi imparare ad investire in azioni di borsa e ottenere dei risultati, questa guida ti sarà molto utile. Solo attraverso una corretta formazione potrai sperare di ottenere risultati costanti nel tempo; senza alcuna preparazione ti trovarsi quasi certamente a perdere soldi che hai faticosamente guadagnato.

Investi il tuo tempo nella formazione e verrai ricompensato dai tuoi stessi risultati. Se vuoi sapere come investire in azioni di borsa, questo è l’ebook che fa per te. Clicca sul pulsante per scaricare una copia gratuita.

Investire in azioni con i CFD

Uno dei strumenti finanziari migliori per investire online su azioni sono i CFD che è l’acronimo di Contract for Difference (Contratti per differenza). Si tratta di strumenti derivati che replicano l’andamento di un asset finanziario.

Uno dei vantaggi di questo sistema è che si può negoziare sia al rialzo che al ribasso e non solo sulle azioni ma su ogni tipo di asset come le materie prime, le coppie valutarie, gli indici di borsa, le criptovalute e molto altro ancora. Questo permette di diversificare il proprio portafoglio, in modo tale da ridurre il rischio aprendo posizioni su asset differenti.

In pratica quando si prevede che il prezzo dell’azione subirà un aumento di prezzo si deve procedere con l’acquisto e quindi si va ad aprire una posizione Long (investire al rialzo). Invece quando si prevede che il prezzo dell’azione subirà un calo di prezzo si deve procedere con la vendita e quindi si va ad aprire una posizione Short (investire al ribasso). Sono pensati anche per chi vuole ottenere guadagni in breve tempo, gli investitori si possono chiudere perfino dopo pochi minuti dall’apertura.

Un altro motivo che rende unici i CFD è che per fare trading non è necessario possedere le azioni, dunque non si diventa azionisti e di conseguenza le decisioni vengono prese in base alle performance dell’azienda.

Inoltre i CFD sono soggetti alla leva finanziaria e ciò sta a significare che il trader può investire solo una piccola percentuale rispetto all’intero valore dell’operazione. Si tratta di un moltiplicatore che consente di investire su operazioni molto dispendiose versando pochi soldi.

Il trading CFD è autorizzato e del tutto legale sempre se si pratica su Broker online certificati e regolamentati.

Migliori Broker per il trading su azioni

Sono molti i Broker che danno la possibilità di investire su azioni attraverso i CFD, non tutti sono uguali e per questa la scelta potrebbe non essere facile per chi non ha esperienza in questo settore.

Il portale doveinvestire.com grazie all’esperienza dei nostri trader ed analisti, ha selezionato alcuni dei migliori Broker CFD seguendo alcuni criteri fondamentali come:

Sicurezza: per essere preso in considerazione il Broker deve essere necessariamente regolamentato da un organo internazionale;

Commissioni: il Broker deve avere un piano commissionale vantaggioso per il trader;

Piattaforma di trading: la piattaforma deve essere semplice e intuitiva ma, al tempo stesso, completa degli strumenti necessari;

Assistenza clienti: chiunque può aver bisogno di supporto, soprattutto quando si è in difficoltà e in “gioco” ci sono i propri soldi. Un servizio di assistenza rapido e pronto a rispondere ogni domanda è un requisito necessario per un buon Broker.

Qui di seguito è riportato l’elenco aggiornato dei migliori Broker per fare trading su azioni con i CFD:

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Dimentica Dogecoin: 3 investimenti che potrebbero renderti ricco

Non è necessario investire in tipologie di investimento più trendy per arricchirsi. Invece di scommettere su Dogecoin, opta per una di queste scelte più sicure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.