Il mercato obbligazionario è un investimento sicuro?

Si dice sempre che quello obbligazionario sia un mercato sicuro. Non è propriamente così, infatti anche se si acquistano obbligazioni si potrebbe rischiare di incorrere in dei rischi.

Il primo rischio è legato ai tassi di interesse. Se, infatti, il tasso di interesse scende, il prezzo delle obbligazioni, solitamente, sale.

Al contrario, se il tasso di interesse sale, il prezzo dei titoli obbligazionari scende.

Questo accade perchè, quando gli interessi scendono, gli investitori tentano di mantenere il più alto tasso, il più a lungo possibile, facendo aumentare la domanda di obbligazioni e, conseguentemente, il loro prezzo.

Il secondo rischio è legato al reinvestimento delle obbligazioni a un prezzo più basso rispetto a quello di acquisto.

✅ Stai cercando un corso completo su come realizzare profitti con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Questa guida ti aiuterà a comprendere i concetti e le regole fondamentali per avere successo nel trading.
👉 Scarica la guida gratuita!

Il terzo rischio è legato all’inflazione. Ogni obbligazione ha un determinato tasso di interesse, fisso o variabile che sia. Se il tasso di inflazione è maggiore rispetto al tasso di interesse, questo si traduce in una perdita per l’investitore.

Il quarto rischio è legato all’insolvenza della società emittente. Infatti, bisogna sempre tenere a mente che le obbligazioni altro non sono che titoli di credito. Se una società dovesse essere dichiarata insolvente, potreste rischiare di perdere tutto.

Il quinto rischio è legato al rating di un’azienda, che va da “AAA” per le aziende che riescono ad ottenere crediti di qualità, fino alla “D”. Peggiore è il rating aziendale, maggiormente negativi possono essere gli impatti sulle obbligazioni emesse.

Il sesto e ultimo rischio è legato alla liquidità aziendale. Mancando la liquidità, infatti, si compromette anche il pagamento degli interessi.
Fonte: piazzaffari.info


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
Social Trading
Deposito minimo 50€
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Federal Reserve e Bank of England, stesse sfide, ma scelte diverse

Dopo una BCE aggressiva la scorsa settimana, e una Federal Reserve aggressiva mercoledì, il mercato si aspettava che la Banca d'Inghilterra seguisse la stessa linea e invece

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.