Home / Guida trading / Il broker finanziario

Il broker finanziario

Il Broker finanziario svolge una funzione molto importante per il trader che intende delegare la propria operatività.
Da non confondere con il broker assicurativo, che si occupa di tutt’altro, la figura professionale del broker finanziario ricerca e acquista, per conto del cliente, nel mercato di riferimento, il prodotto che offre il miglior rapporto qualità-prezzo.
Sinonimo di broker finanziario è intermediario del mercato finanziario. La persona che riveste questa figura si occupa di intermediazione, per conto di terzi, dei titoli finanziari.

Il broker dovrebbe occuparsi di eseguire gli ordini dei propri clienti, ovvero gli investitori che decidono cosa comprare e vendere e poi lo comunicano all’intermediario che si occuperà della negoziazione. Chi decide di intraprendere questa carriera deve comunque essere informato costantemente sui movimenti della finanza e tenersi aggiornato quotidianamente sui movimenti della borsa.
La figura del broker è presente in ogni ambito e settore, in ogni luogo sia necessario l’intervento di un mediatore.
Coloro che siano intenzionati ad investire i propri risparmi nell’acquisto di titoli azionari, valute, indici o altro possono rivolgersi a tale intermediario, che si pone tra il cliente e la banca o altro istituto creditizio procedendo ad investire una determinata quantità di denaro. Per poter effettuare tali operazioni i broker percepiscono delle commissioni sulle negoziazioni effettuate per conto del cliente. Tali commissioni vengono addebitate al cliente nel momento in cui viene eseguita l’operazione.

Fai Trading su Valute, Materie Prime, Azioni e Molto Altro. Conto DEMO gratuito, Formazione Completa. Vincitore Migliore Broker!

Il 73,9% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con Markets. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

I broker assumono un ruolo rilevante nel trading online così che il cliente possa affidarsi ad una figura di grande professionalità e competenza. Bisogna inoltre sempre ricordare che quando si fa trading online come si può guadagnare molto si può anche perdere molto anche in tempi relativamente ridotti, e relativamente a ciò il broker è responsabile solo limitatamente.
Qualora si voglia procedere ad effettuare investimenti, senza l’assistenza di un broker ma in maniera autonoma, lo si può fare comodamente dalla propria abitazione, gli unici requisiti richiesti sono un PC e una connessione internet, utilizzando la piattaforma operativa che il broker mette a disposizione.


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com Licenza CySEC, FSCA
Strumenti di trading avanzati
Strategie personalizzate
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
FXCM Licenza FCA, Consob
Zero commissioni
Strumenti di trading esclusivi
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Sul Forex è tutto questione di pips

Quando si parla di fare trading sul forex è necessario conoscere i pips. Nel mercato delle valute, ogni pip, corrisponde ad un centesimo di punto percentuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.