Home / Guida trading / La gestione del capitale negli investimenti

La gestione del capitale negli investimenti

gestione-del-capitale

Nel momento che si vuole fare un investimento è bene sapere che questo è caratterizzato da due elementi principali; profitto e il rischio.

Come profitto è inteso quello riferito all’investimento se andrà a buon fine, mentre il rischio rappresenta la possibile perdita di parte o di tutto il capitale investito.

Iniziamo con il dire che si sono 2 tipi differenti di investimento: difensivo e aggressivo.

L’investimento difensivo è quello dove la possibilità di profitto è maggiore del rischio. In questo caso il rendimento è solitamente basso.
L’investimento aggressivo è invece quello dove la possibilità di profitto è minore del rischio, ma il rendimento dell’investimento è più elevato.

Ci sono investitori con una proporzione del rischio maggiore di altri. Alcuni preferiscono accontentarsi di un piccolo profitto ma pur che sia sicuro, altri invece preferiscono puntare ad un possibile guadagno elevato a discapito di un alto rischio.

La soluzione migliore per ridurre il rischio è quella di diversificare l’investimento, ripartire il capitale a disposizione in più strumenti e più asset. La combinazione fra la corretta gestione dei fondi e la diversificazione del portafoglio faranno la differenza tra un investimento di successo e un investimento fallimentare.

Una corretta gestione del capitale sarà in grado di mantenere integro il tuo capitale nel tempo, e consentirà di fare investire con più calma e di ridurre al minimo i danni derivanti dalle perdite.

Una corretta gestione del capitale si concentra sul come minimizzare le perdite e massimizzare il potenziale profitto. Il rischio potenziale di ogni singolo investimento non deve essere superiore al 5% del capitale a disposizione. Solo in questo modo si potrà pensare di guadagnare.

Lo statistiche hanno dimostrato che un investitore che rischia percentuali superiori, come il 25% del suo capitale in una singolo investimento, è sicuro che perderà l’intero capitale dopo una breve.
Subire una serie di perdite consecutivamente è una cosa normale e accade anche ai trader più esperti.

L’errore più grande è determinato dal desiderio di guadagnare una grande quantità di denaro in un breve periodo di tempo. L’avidità è il peggior nemico dell’investitore.

Le regole per un corretta gestione del capitale

– Mantenere stabile l’investimento limitando il rischio (5%per ogni singolo investimento)

– Mai aprire più di tre operazioni contemporaneamente. In questo caso il rischio sulle tre operazioni aperte sarà del 15% (investimento difensivo)

– Per l’investimento aggressivo la percentuale di rischio è maggiore e può arrivare al 10%, il che vuol dire che con tre operazioni il totale impegnato sarà del 30%.

– Diversificare l’investimento dividendo il capitale a disposizione in più strumenti e più mercati


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Trading, tutto quello che ti serve per iniziare

Fare trading non consiste solamente nel trovare le opportunità, è fondamentale avere le conoscenze necessarie per capire dove investire e come farlo nel modo corretto per assicurarsi un rendimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.