Home / Guida trading / Germania e Francia contro gli Eurobond

Germania e Francia contro gli Eurobond

Nelle ultime settimane si è parla continuamente di Eurobond. Il termine Eurobond è stato utilizzato per indicare l’ipotetica creazione di obbligazioni del debito pubblico dei Paesi facenti parte dell’Eurozona, da emettersi a cura di un’apposita agenzia dell’Unione europea. Si tratterebbe pertanto di un’obbligazione garantita dall’intera macro area adottante la valuta unica europea.

E’ un pò come avviene con i nostri Btp, titoli di debito dello Stato, con l’unica differenza che la parte debitrice sarebbe, per gli Eurobond, l’intera Eurozona.

Gli Eurobond sono stati proposti da più parti. In primis Italia, Spagna e ad altri Paesi le cui condizioni economiche non proprio floride.
Queste sarebbero le nazioni maggiormente beneficiarie di questa novità, in quanto i fondi reperiti con la vendita dei titoli di debito europei servirebbero a supportare interventi di risoluzione delle crisi nazionali.

Contro la creazione degli Eurobond sono però le principali economie continentali. La Germania è convinta che la vendita di titoli europei graverebbe troppo sul proprio bilancio e sulle altre nazioni forti.

E’ infine probabile che verranno creati questi Eurobond, ma i contrasti da parte della Germania e in parte della Francia sembrerebbero far tardare la loro uscita anche oltre i 3 – 5 anni.
Fonte: finanzaeborse.it


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.