Errori comuni che gli investitori commettono quando i mercati sono volatili

Investire in azioni durante i periodi di volatilità può portare gli investitori a commettere errori. Abbiamo elencato i più comuni e le soluzioni per non commetterli.

Quest’anno gli investitori hanno sperimentato molti alti e bassi dai mercati azionari. Osservando l’indice S&P 500, un benchmark comunemente utilizzato per misurare la performance delle azioni statunitensi, è sceso di circa il 20% nella prima metà dell’anno, per poi risalire in estate prima di scendere nuovamente in autunno. L’indice è ora aumentato di oltre il 5% nell’ultimo mese, ma è ancora in calo di circa il 16% da inizio anno.

Gli esperti affermano che la fine del 2022 rimarrà probabilmente volatile per i mercati azionari tra i timori di recessione e i continui aumenti dei tassi di interesse da parte delle banche centrali, Federal Reserve in primis.

E mentre le oscillazioni del mercato azionario sono comprensibilmente snervanti per gli investitori, se stai investendo a lungo termine, i consulenti finanziari dicono che dovresti cercare di non farti prendere dal panico per i movimenti dei prezzi a breve termine.

Per rimanere sulla strada giusta verso i tuoi obiettivi di investimento, è fondamentale essere disciplinati e equilibrati durante i periodi di volatilità del mercato azionario. Naturalmente, è più facile a dirsi che a farsi, e molti errori di investimento comuni possono essere ancora più probabili quando i mercati sono davvero volatili.

Ecco cinque errori comuni che gli investitori commettono quando le azioni sono volatili e come evitarli.

Errore 1. Vendere prematuramente

Quando il mercato è tumultuoso, gli investitori spesso commettono l’errore di vendere al ribasso, afferma Thomas Belding, consulente finanziario presso Belding Financial Planning a Chatham, nel New Jersey.

Il calo dei prezzi delle azioni porta ad alcuni investitori l’istinto di ritirare i propri soldi dal mercato per mitigare le perdite. Ma uscire dal mercato in preda al panico può mettere nei guai gli investitori perché poi perdono il rimbalzo. D’altra parte, gli investitori sono tentati di acquistare quando il mercato è in ripresa. Ma facendo questo potresti pagare un premio per rientrare, cioè pagare le azioni ad un prezzo maggiore di quando sono state vendute in precedenza.

Mantenendo i tuoi investimenti, puoi idealmente trarre vantaggio dalla traiettoria al rialzo a lungo termine che le azioni hanno storicamente dimostrato.

Errore 2. Preoccuparsi per il breve termine

Il 2022 è stato un brutto anno per il mercato azionario. Ma se hai investito in azioni nel 2020 e nel 2021, probabilmente hai visto crescere il saldo del tuo conto.

L’indice S&P 500 ha chiuso il 2021 in rialzo del 27%. E la storia ci dice che le azioni probabilmente si riprenderanno da dove sono ora. Quindi gli investitori non devono farsi prendere dal panico ogni volta che vedono rosso.

✅ Stai cercando un corso completo su come realizzare profitti con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Questa guida ti aiuterà a comprendere i concetti e le regole fondamentali per avere successo nel trading.
👉 Scarica la guida gratuita!

L’errore principale che gli investitori commettono nei mercati volatili è quello di concentrarsi sui movimenti a breve termine. Farlo può renderti vulnerabile agli errori di investimento.

Il mercato azionario è cresciuto in modo abbastanza costante dal crollo del 2008, motivo per cui potresti non essere abituato a spaventose flessioni del mercato, ma i mercati ribassisti sono inevitabili.

Errore 3. Abbandonare i tuoi investimenti peggiori

Quando i mercati sono volatili, alcuni asset possono avere prestazioni molto peggiori di altri. Ad esempio, i titoli tecnologici stanno vivendo un anno deludente. Il Nasdaq Composite ad alto contenuto tecnologico è in calo di circa il 29% quest’anno, mentre l’S&P 500 è in calo di appena il 16%.

Sebbene si possa essere tentati di rinunciare alla fiducia nei propri investimenti solo perché in un determinato momento hanno prestazioni inferiori, può anche essere un errore.

La chiave del successo è capire che tutte queste cose sono cicliche. La cosa che oggi si comporta in modo scandaloso potrebbe benissimo essere l’asset class con prestazioni inferiori domani.

Basta guardare di nuovo al settore tecnologico: quei titoli sono in ribasso ora, ma sono quello che hanno offerto maggiori guadagni durante la pandemia.

Errore 4. Cambiare tuo piano di investimento

Sebbene sia allettante cambiare la tua strategia di investimento quando le cose non vanno bene, i consulenti finanziari affermano che farlo può essere una mossa sconsiderata.

Le persone spesso commettono l’errore di spostare troppo il proprio denaro in risposta all’andamento delle azioni, invece di cercare di evitare di preoccuparsi di cosa significano le notizie quotidiane del mercato azionario per il tuo portafoglio.

Gli investitori si trovano nei guai quando “ascoltano gli amici al bar” che pensano di sapere come battere il mercato, invece di attenersi al loro piano ponderato.

Ironia della sorte, durante un periodo di estrema volatilità è esattamente quando hai bisogno della disciplina e della struttura di un piano di investimento, e sfortunatamente, è spesso quando le persone gettano il piano nella spazzatura.

Se non disponi già di una strategia di investimento, ora potrebbe essere un buon momento per elaborare un piano che sia in linea con i tuoi obiettivi, la tempistica e la tolleranza al rischio.

Errore 5. Sovraesporre te stesso al rischio

Se il tuo portafoglio non è allineato con la tua tolleranza al rischio, c’è la possibilità che tu possa essere scottato dalla volatilità del mercato.

Determinare la tua tolleranza al rischio dipende dai tuoi obiettivi per quanto riguarda il denaro che stai investendo. Qualcuno che pianifica un acquisto importante come l’acquisto di una casa a breve termine vorrà probabilmente conservare una parte maggiore del proprio denaro in attività a bassa volatilità che sono considerate più sicure come le obbligazioni e detengono più denaro rispetto a qualcuno che ha più tempo prima di pianificare spendere i loro soldi.

È particolarmente importante che gli investitori vicini al pensionamento non si espongano al rischio.

Un portafoglio diversificato in linea con tale tolleranza al rischio può aiutare. La diversificazione si riferisce all’avere una varietà di investimenti che comprendono ciascuno solo una parte del tuo portafoglio. Avere un mix di asset significa che, idealmente, quando un asset o un settore è in difficoltà, un altro nel tuo portafoglio è stabile (o addirittura sta andando bene).

✅ Stai cercando un guida per investire in Azioni? Questo è l’ebook che fa per te… Se vuoi ottenere dei risultati dal trading su mercato azionario, questa guida è ciò che ti serve. Investi il tuo tempo nella formazione e verrai ricompensato dai tuoi stessi risultati.
👉 Scarica la guida gratuita!

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza Consob, FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
IG Licenza FCA, BaFin, Consob
Oltre 45 anni di esperienza
Trading su CFD e Turbo24
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Le 10 Migliori Azioni da acquistare per la pensione

Se sei in cerca di soluzioni su dove investire oggi, abbiamo selezionato le migliori azioni da acquistare per la pensione. Tutti questi titoli hanno fondamentali solidi e grande potenziale a lungo termine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.