Home / Guida trading / Dove investire i propri soldi? Meglio trading su Azioni o Forex?

Dove investire i propri soldi? Meglio trading su Azioni o Forex?

L’obbiettivo di un investimento, indipendentemente dal tipologia di asset class o strumento utilizzare, è quello di fare più soldi possibile. Quando si cercano asset su cui negoziare, spesso sembra che la maggior parte degli investitori non pensa molto dove avrà la migliore opportunità di guadagno. Spesso gli investitori non valutano adeguatamente se è meglio investire sul mercato o sulle coppie di valute Forex, tendono solo a prendere una decisione in modo casuale e seguirla. Tuttavia, è una buona idea pensare di tanto in tanto se il trading su azioni o Forex è più adatto al tuo stile di investimento e ai tuoi obiettivi finanziari.

Perché investire sul Forex anziché azioni?

Per dare una risposta chiara a questa domanda, è necessario esaminare i due strumenti.

Esistono due modi per investire su azioni. Puoi acquistare o vendere azioni presso un agente di borsa, una banca, oppure puoi negoziare azioni su CFD (contratti per differenza) sulla base di sottostanti che fanno parte dell’offerta di Broker Forex CFD.

Se non hai almeno 10.000 euro da investire, probabilmente avrà senso scambiare azioni utilizzando i CFD. Tuttavia, lo spread totale più le commissioni addebitate su una negoziazione Forex sono enormemente inferiori rispetto alla negoziazione equivalente in un singolo CFD azionario. Non vi è dubbio che i costi di negoziazione di CFD su azioni con Broker al dettaglio sono significativamente più alti rispetto ai costi di negoziazione sulle valute Forex. Per conoscere spread e commissioni applicati dai migliori Broker Forex CFD ti inviato a visitare la pagina di confronto: https://www.doveinvestire.com/migliori-broker-forex/

Infine, è importante considerare che se si detiene un CFD basato su un titolo generalmente non si riceverà alcun pagamento di dividendo che potrebbe essere effettuato se si dovesse assumere una posizione analoga con un agente di borsa.

Trading su Forex contro trading di CFD su Azioni

Ha senso scambiare qualcosa in cui il prezzo fluttuerà molto. Dopotutto, è necessario che il prezzo di qualcosa si muova in modo significativo al fine di realizzare qualsiasi profitto acquistandolo e vendendolo! Il modo più semplice per fare soldi è scambiare qualcosa in cui il prezzo sale o scende, anche se ovviamente raramente è così semplice.

A questo proposito, il trading azionario offre in genere opportunità molto migliori rispetto alle principali coppie di valute Forex, e non importa quanto tu comprenda le basi del trading. Nel tentativo di dimostrarlo, vi presento una tabella che mostra i movimenti massimi annuali assoluti del valore percentuale nella coppia di valute EUR/USD e il più grande indice azionario del mondo, l’indice S&P500:

Possiamo vedere che nel decennio indicato, in media, l’indice azionario S&P500 ha spostato quasi il doppio dell’intervallo della coppia EUR/USD. Inoltre, i singoli titoli azionari possono muoversi molto di più rispetto al proprio indice. Quindi è ovvio che si possono fare molti più profitti quando si scambiano azioni che le valute, almeno su una base senza leva.

Leva finanziaria

Quanta leva finanziaria può e deve essere utilizzata è una domanda molto importante per i trader al dettaglio devono porsi. Cominciamo guardando il trading azionario, prendendo l’esempio della Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti (SEC).

Se stai acquistando azioni da un Broker autorizzato, la tua leva massima alla fine della giornata di acquisto delle azioni è 2:1. Devi sostenere almeno la metà del costo. Se vendi azioni allo scoperto, le regole vanno da poco più di 3:1 a 1: 1 a seconda del prezzo dell’azione. Pagherai qualcosa come un tasso di interesse annualizzato dell’8% sulla leva finanziaria, il che significa che l’azione deve muoversi di almeno l’8% in valore all’anno per rendere utile la leva finanziaria.

Naturalmente, i Broker al dettaglio che offrono CFD basati sul prezzo del titolo sono molto più generosi con la leva finanziaria, ma in genere la leva che offrono nel trading Forex è ancora più generosa. In genere, un Broker Forex può offrire una leva massima di 1:30 su coppie di valute Forex, ma solo 20: 1 su singoli titoli. Ciò significa che puoi potenzialmente guadagnare di più su un movimento Forex di quanto non possa fare su un movimento azionario, in modo simile per simili.

La differenza tra Forex e azionario

Se stai cercando di mantenere le operazioni aperte per lungo tempo, l’acquisto di azioni appositamente selezionati con l’inizio di un forte mercato rialzista è probabilmente il miglior profitto che puoi ottenere. Tuttavia, se puoi permetterti solo un Broker di CFD al dettaglio, il costo di mantenere la posizione per lungo tempo è probabilmente considerevole.

Il Forex tende ad essere meno volatile e meno manipolato da algoritmi di trading ad alta frequenza. A causa del minor costo del trading e della maggiore leva finanziaria, se fai day trading, è probabilmente più facile negoziare Forex rispetto alle azioni. Va inoltre considerato che non esistono posizioni ‘corte’ nel Forex e che le posizioni corte in titoli possono essere soggette a restrizioni.

I mercati Forex sono anche aperti 24 ore al giorno durante la settimana, a differenza del mercato azionario, e i Broker spesso chiudono i loro mercati azionari, il che significa che sei bloccato in una posizione durante la notte.

Conclusione

Se hai molti soldi, cioè un grande importo a 5 cifre, e hai un orizzonte temporale molto lungo, probabilmente sarai in grado di trarre il massimo profitto acquistando azioni di borsa attraverso un agente di borsa o la propria banca. A questo livello, la commissione e spread sono molto più ragionevoli perché solitamente sono un importo fisso in euro.

Se il tuo investimento è più piccolo e stai cercando di negoziare in tempi più brevi o solo per fare day trading, allora avrai probabilmente maggiori possibilità di fare trading sul Forex attraverso un Broker (trovi un elenco e recensioni dei migliori Broker italiani sulla pagina dedicata ai Broker Forex CFD.

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com Licenza CySEC, FSCA
Strumenti di trading avanzati
Strategie personalizzate
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
FXCM Licenza FCA, Consob
Zero commissioni
Strumenti di trading esclusivi
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Leonteq. I nuovi Certificati di Investimento

Se stai cercando soluzioni su dove investire in questa particolare economica, i nuovi certificati di investimento Leonteq sono un'ottima alternativa come diversificazione del portafoglio. Scopri di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.