Home / Guida trading / Diversificare il portafoglio di FX, azioni, indici e materie prime

Diversificare il portafoglio di FX, azioni, indici e materie prime

La diversificazione del portafogli di trading può aiutarti a gestire il rischio; infatti, grazie a questo metodo puoi evitare errori costosi adottando invece un livello di rischio con cui puoi tranquillamente convivere.

Cosa si intende per diversificazione del portafoglio?

L’impostazione e il mantenimento dell’asset allocation strategica sono tra gli ingredienti più importanti per il successo dell’investimento a lungo termine. Indipendentemente dalla tua situazione, questo significa poter creare un mix di investimenti basato sui tuoi obiettivi, sulla tolleranza al rischio, sulla situazione finanziaria e sulla tempistica, ed essere diversificati tra e all’interno di diversi tipi di azioni, obbligazioni e altri investimenti. Il tuo controllo è quindi un buon momento per determinare se è necessario riequilibrare il mix di attività oppure riconsiderare alcuni dei tuoi investimenti specifici. L’obiettivo della diversificazione non è necessariamente quello di aumentare le prestazionr e non garantisce nemmeno guadagni o la sicurezza di evitare perdite, ma una volta scelto di puntare su un livello di rischio in base agli obiettivi, all’orizzonte temporale e alla tolleranza per la volatilità, la diversificazione potrebbe fornirti il potenziale per migliorare i rendimenti per quel determinato livello di rischio.

Come costruire un portafoglio diversificato?

Per costruire un portafoglio diversificato, è necessario cercare attività, azioni, obbligazioni, denaro o altro i cui ritorni non sono storicamente spostati nella stessa direzione e nella stessa misura; e, idealmente, attività i cui i ritorni stessi in genere si muovono in direzioni opposte. In questo modo, anche se una parte del tuo portafoglio è in calo, il resto è più probabile che cresca, o almeno non diminuisca di molto. Pertanto, è possibile compensare in parte l’impatto che una classe di attività con scarso rendimento può avere su un portafoglio complessivo.

Un altro aspetto importante della costruzione di un portafoglio ben diversificato è cercare di rimanere “diversificati” all’interno di ogni tipo di investimento sia esso nel forex che in indici, azioni e materie prime. Per fare alcuni esempi, all’interno delle singole giacenze azionarie, bisogna prestare molta attenzione alla concentrazione eccessiva in un singolo stock. Infatti, non si può desiderare che un titolo rappresenti più del 5% del proprio portafoglio azionario, per cui la cosa più logica ed intelligente da fare consiste nel diversificare i titoli per capitalizzazione di mercato (small, mid e large cap), per settori e per aree geografiche.

La diversificazione ha dimostrato il suo valore a lungo termine

Durante il mercato ribassista del biennio 2008-2009, molti diversi tipi di investimenti hanno perso valore in una certa misura allo stesso tempo, ma la diversificazione ha comunque contribuito a contenere le perdite complessive del portafoglio di moltissimi trader esperti o guidati dalla saggia consulenza di un broker che si avvale di analisti superpreparati, come nel caso del broker online Stofs che specie per chi non ha molta competenza in merito può fornire utili suggerimenti oltre che guidarli verso l’ottimizzazione del processo di diversificazione del loro portafogli di trading.

Sfortunatamente, molti investitori faticano a realizzare appieno i benefici della loro strategia di investimento perché in mercati dinamici, le persone tendono a inseguire le prestazioni e ad acquistare investimenti a rischio più elevato; e in una fase di recessione del mercato, tendono a raggrupparsi in opzioni di investimento a rischio inferiore. Ciò significa che le decisioni degli investitori su come diversificare, il momento in cui scelgono di entrare o uscire dal mercato, nonché le commissioni pagate o sottoperformanti rispetto ai fondi che scelgono, fanno sì che generino rendimenti di gran lunga inferiori al mercato generale. Essere disciplinato come investitore non è sempre facile, ma nel tempo ha dimostrato la capacità di generare ricchezza, mentre la tempistica del mercato si è rivelata invece un esercizio costoso per molti investitori: queste sono le affermazioni di esperti del settore e su cui non c’è nulla da eccepire visto che i riscontri sono evidenti e quindi non si fatica a dargli ragione e definire quindi la diversificazione del portafogli di trading una cosa ben fatta e vivamente consigliata.

Migliori Broker Forex e CFD

Broker Caratteristiche Inizia
Itrader Licenza CONSOB, CySEC
Conto clienti protetto
Broker ECN
apri ora
24Option Licenza CONSOB, CySEC
Supporto clienti
Formazione professionale
apri ora
activtrades Licenza CONSOB, FCA
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Differenze tra Trading Online e Forex

Conosci le differenze tra il Trading Online e il Forex? Quali sono i prodotti finanziari disponibili e quali sono le coppie di valute principali? Queste le risposte alle tue domande

Regolamento dei commenti di Dove Investire

Puoi commentare anche come ospite secondo le finalità della Privacy Policy e della normativa privacy Disqus.

Leggi il nostro REGOLAMENTO dei commenti prima di commentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.