Home / Guida trading / Sta arrivando un crollo del mercato azionario: dove investire 10.000 euro quando succede?

Sta arrivando un crollo del mercato azionario: dove investire 10.000 euro quando succede?

Non preoccuparti, ogni crollo del mercato azionario o brusca correzione nella storia si è rivelata un’opportunità. Ecco dove investire in modo intelligente.

Pronto o no, sta arrivando un crollo del mercato azionario. Sebbene non sapremo mai esattamente quando si verificherà un sell off anomalo, quanto durerà, quanto sarà ripido il declino o (in molti casi) quale sarà il catalizzatore, la storia mostra che un crollo anomalo e le correzioni sono un avvenimento normale. La storia è anche abbastanza chiara sul periodo di tempo generale in cui si verificano questi cali, e sapendo questo, oltre a non farti trovare impreparato, dovresti essere pronto a sfruttare le opportunità.

Gli indicatori dicono che sta arrivando un crollo del mercato azionario

Il rapporto prezzo/utili (P/E) di S&P 500 Shiller, una misura degli utili rettificati per l’inflazione nei 10 anni precedenti, ha chiuso la scorsa settimana a 37,28. Per riferimento, è più del doppio della media S&P 500 Shiller P/E risalente al 1.870.

La preoccupazione è che nei precedenti quattro casi in cui il rapporto P/E Shiller dell’S&P 500 ha superato e mantenuto 30, l’indice ha continuato a perdere almeno il 20% non molto tempo dopo. Il precedente suggerisce che le valutazioni come quelle che stiamo vedendo ora non sono ben tollerate per lunghi periodi di tempo.

La storia fa anche luce su come i mercati tipicamente rispondono a seguito di un ribasso del mercato. In nessun momento negli ultimi 60 anni c’è stato un mercato ribassista che non ha corretto tra il 10% e il 19,9% almeno una volta entro tre anni dal toccare il fondo. Ora abbiamo più di 14 mesi di distanza dal fondo di marzo 2020 e non abbiamo ancora visto un ritracciamento percentuale a due cifre nel benchmark S&P 500.

Inoltre, crolli del mercato azionario e forti correzioni sono all’ordine del giorno a Wall Street. Dal 1950, abbiamo assistito a 38 cali a due cifre, ovvero uno ogni 1,87 anni, in media. Wall Street non seguirà mai con precisione le medie, ma offre un punto di riferimento secondo cui i cali sono normali.

Ecco dove investire 10.000 euro quando si verifica il prossimo crollo del mercato azionario

Solo perché un crollo del mercato azionario è inevitabile non significa che devi avere paura o disinvestire i tuoi soldi dal mercato. Al contrario, ogni crollo o correzione brusca nella storia si è rivelata un’eccezionale opportunità di acquisto per gli investitori a lungo termine. Se hai 10.000 euro pronti che non saranno necessari per coprire le emergenze o pagare le bollette, è un capitale più che sufficiente da mettere a frutto in queste azioni vincenti quando si verificherà il prossimo crollo.

Ti potrebbe interessare: Preoccupato per un crollo del mercato azionario? Queste le strategie che potrebbero aiutarti

Facebook

Anche se le aziende guidate dalla pubblicità in genere lottano durante i periodi di panico, il gigante dei social media Facebook (NASDAQ: FB) ha dimostrato più volte di essere l’eccezione. Quando si verificherà il prossimo forte calo, sarebbe un’aggiunta geniale al tuo portafoglio.

Alla fine di marzo, il sito omonimo di Facebook ha portato 2,85 miliardi di persone su base mensile, con altri 600 milioni di visitatori unici da WhatsApp e Instagram, di cui è proprietario. Sono 3,45 miliardi di persone, o il 44% della popolazione mondiale, che visitano almeno uno dei suoi beni di proprietà ogni mese. Con cifre come queste, non c’è da meravigliarsi se gli inserzionisti chiedono a gran voce il posizionamento sulla piattaforma e pagano prezzi sequenzialmente più alti per farlo.

Inoltre, Facebook non ha nemmeno monetizzato in modo significativo Messenger o WhatsApp, che sono due delle principali piattaforme social al mondo. La società è sulla buona strada per generare vendite per oltre 100 miliardi di dollari quest’anno, quasi tutti provenienti dal sito omonimo e da Instagram. Una volta che Facebook inizierà a monetizzare le sue risorse chiave, il flusso di cassa dell’azienda dovrebbe espandersi notevolmente.

Ti potrebbe interessare: Come investire in azioni Facebook

Innovative Industrial Properties

Sai cosa si comporta come un bene confezionato durante i periodi di recessione e panico? Cannabis. Quando si verifica il prossimo crollo del mercato azionario, prendi in considerazione l’idea di investire parte dei tuoi 10.000 euro in un fondo di investimento immobiliare incentrato sulla cannabis (REIT) Innovative Industrial Properties (NYSE:IIPR).

In parole povere, Innovative Industrial Properties, come è conosciuta la società, acquista impianti di coltivazione e lavorazione della marijuana con l’obiettivo di affittare questi beni per periodi di tempo molto lunghi (dai 10 ai 20 anni). Alla fine di maggio, IIP possedeva 72 proprietà su una superficie di 6,6 milioni di piedi quadrati (in totale) in 18 stati. Tutte le 72 di queste proprietà sono affittate, con una durata media ponderata di 16,8 anni. Ci vorranno molto meno di 16,8 anni prima che Innovative Industrial Properties riceva un completo rimborso del capitale investito.

La società è anche fiorente grazie al suo programma di vendita e leasing. Dal momento che la marijuana è illegale negli Stati Uniti, non tutte le banche sono disposte a offrire servizi bancari di base di azioni. Per risolvere questo problema, IIP acquisisce strutture per contanti e riconsegna immediatamente il bene al venditore. Ciò consente alle società di marijuana di rafforzare i propri bilanci con denaro contante dando a Innovative Industrial Properties un inquilino a lungo termine.

CrowdStrike Holdings

Anche se potrebbe non essere l’opportunità di crescita più rapida, la sicurezza informatica è probabilmente la tendenza di crescita a due cifre più sicura di questo decennio. Ecco perché un crollo del mercato azionario sarebbe il momento perfetto per acquistare o aggiungere azioni di sicurezza informatica CrowdStrike Holdings (NASDAQ:CRWD).

Ciò che consente a CrowdStrike di distinguersi dalla massa è la piattaforma Falcon nativa del cloud dell’azienda. Costruito interamente nel cloud e basato sull’intelligenza artificiale, Falcon supervisiona circa 5 trilioni di eventi su base settimanale. Sta diventando più intelligente nell’identificare e rispondere alle minacce nel tempo e dovrebbe essere in grado di farlo a un costo inferiore rispetto alle soluzioni di sicurezza on-premise.

La prova è nel budino che i clienti di CrowdStrike amano i suoi servizi. È stato in grado di mantenere il 98% dei suoi clienti negli anni consecutivi, con il 63% dei suoi clienti che ha acquistato quattro o più abbonamenti al modulo cloud nell’ultimo trimestre.

Per alcuni contesti, questo è in aumento rispetto a solo il 9% che aveva acquistato quattro o più abbonamenti cloud meno di quattro anni fa. Poiché gli abbonamenti cloud producono margini eccezionalmente elevati, CrowdStrike ha già raggiunto il suo obiettivo a lungo termine dal 75% all’80% + per il margine lordo dell’abbonamento.

Redfin

Un ultimo modo intelligente per investire 10.000 euro durante un crollo del mercato azionario è acquistare la società immobiliare basata sulla tecnologia Redfin (NASDAQ: RDFN).

Anche se Redfin sta beneficiando di condizioni del mercato immobiliare apparentemente perfette, questa è un’azienda che ha gambe ben oltre l’attuale boom immobiliare.

Una delle più grandi esche per Redfin è il risparmio sui costi che può fornire ai venditori. Mentre le società immobiliari tradizionali addebitano una commissione di agente del 3%, Redfin addebita l’1% o l’1,5%, a seconda di quanti affari ha fatto un proprietario di casa con l’azienda. Considerando la rapidità con cui stanno aumentando i prezzi delle case, i risparmi che Redfin sta fornendo vengono amplificati nel tempo.

Redfin si distingue anche per la sua personalizzazione. Il servizio RedfinNow dell’azienda, disponibile in alcune città, mira ad acquistare case dai venditori in contanti, rimuovendo così le parti meno desiderabili del processo di vendita. Inoltre, il servizio di portineria addebita una commissione fino al 2,5% sul prezzo di vendita per aiutare con l’allestimento e altri aggiornamenti per massimizzare il valore di vendita di una casa.

Questa personalizzazione ha probabilmente svolto un ruolo importante nell’aiutare Redfin a passare dalla gestione di una quota dello 0,44% del mercato delle vendite di case esistenti negli Stati Uniti nel 2015 all’1,14% nel primo trimestre del 2021.

Stai cercando altre soluzioni su dove investire? Ecco alcuni articoli che ti saranno utili:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Investire in borsa 100 € al mese ti può rendere una fortuna

È possibile diventare ricchi investendo 100 € al mese? Credici, è più facile di quanto si possa pensare scegliendo i giusti investimenti. Ecco dove investire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.