Home / Guida trading / 10 consigli su come investire con successo per le persone che non sanno nulla

10 consigli su come investire con successo per le persone che non sanno nulla

Non hai bisogno di leggere grafici, conoscere i mercati azionari o essere una analista finanziario per investire con successo. In questa guida ti saranno forniti i migliori consigli di investimento per le persone che non hanno esperienza e non seguono il mercato.

Anche se non hai alcun interesse sui mercati finanziari, in particolare quello azionario, puoi comunque raccogliere grandi risultati da questo tipo di investimento. Per la stragrande maggioranza delle persone, investire non è facoltativo, ma è l’unico modo per far lavorare i propri soldi ed avere un capitale maggiore in futuro.

Questi i 10 consigli da seguire se vuoi investire con successo anche non avendo esperienza e senza tenere traccia di ciò che accade sui mercati.

1. Imposta un budget per l’investimento

Prima di decidere su dove investire, devi decidere quanto puoi permetterti di investire. Non c’è una cifra che possa definire in modo preciso e assoluto quanti soldi devi mettere da parte per investire. Tutto dipende dalle possibilità soggettive e per questo dovresti domandarti quanti soldi puoi dedicare all’investimento.

Per capire quale sia il tuo budget per l’investimento dovresti fare riferimento alle tue spese di casa, dell’auto, per la vita sociale, per la spesa etc… e fai due conti, dandoti un budget massimo.

Una buona regola è quella di investire circa il 15% del tuo reddito,valutando ovviamente gli imprevisti.

2. Investire regolarmente un po’ alla volta

Un segreto degli investitori di successo è quello investire indipendentemente da ciò che sta facendo il mercato azionario, utilizzando una pratica chiamata mediare il costo d’acquisto dell’investimento. Ciò significa che ci si impegna ad investire una certa somma ad intervalli regolari.

Seguendo questa tecnica a volte investirai quando il mercato è in rialzo, a volte investirai quando è in ribasso. Ma puoi ridurre i costi di investimento complessivi perché ti assicurerai alcune azioni a prezzi bassi.

3. Accetta qualche rischio

Sia che tu non ti interessi del mercato azionario o che guardarlo ti metta nel panico, investire in azioni è l’unico modo per ottenere la crescita dei tuoi soldi nel lungo termine. Le obbligazioni sono più sicure delle azioni, ma il basso rischio è accompagnato da rendimenti bassi, soprattutto visti i tassi di interesse più bassi di oggi.

Una buona linea guida è la regola del 110: sottrai la tua età da 110 per ottenere le tue allocazioni ideali di azioni in obbligazioni. Se hai 30 anni, mireresti all’80% in investimenti in azioni (o asset più rischiosi) e al 20% in obbligazioni (o asset a basso rischio).

4. Investire in fondi indicizzati

Un fondo indicizzato come ad esempio S&P 500 è uno dei modi più sicuri per creare ricchezza nel tempo. Anziché scegliere titoli selezionati, investirai automaticamente in 500 società statunitensi a grande capitalizzazione che devono soddisfare criteri rigorosi per essere elencate nell’indice S&P 500. Alcuni dei suoi più grandi nomi includono Apple, Amazon, Microsoft, JPMorgan Chase, Johnson & Johnson e, più recentemente, Tesla. Un investimento di 10.000 dollari nell’S&P 500 all’inizio del 2001 varrebbe oggi circa 43.500 dollari.

5. Mantenere basso il rapporto di spesa per le commissioni

Per scoprire se stai pagando più del dovuto per le commissioni, guarda il rapporto sui costi per i fondi che scegli. Qualunque cosa sotto lo 0,1% va bene. Un rapporto di spesa dello 0,1% significa che solo 1 euro di un investimento di 1.000 euro è destinato alle commissioni di investimento.

Prima di investire potresti fare una ricerca su Broker, banche o fondi indicizzati senza alcuna commissione.

6. Evita le azioni individuali se non vuoi fare ricerca

Le singole azioni possono aiutarti a ottenere rendimenti ancora migliori rispetto ai fondi S&P 500. Ma se non hai alcuna esperienza evita di scegliere azioni a meno che tu non sia effettivamente disposto a ricercarle.

Investire in penny stock (azioni a buon mercato con un prezzo di un paio di dollari o meno) è una mossa sbagliata, indipendentemente dal livello di esperienza. Quelle azioni sono generalmente economiche perché la società che le emette è in difficoltà o non sono mai state redditizie. Il tuo rischio di perdere l’intero investimento è incredibilmente alto.

Se vuoi qualche consiglio su dove investire e come scegliere alcune azioni di valore, ti invito a leggere questi articoli:

7. Inizia ad investire il prima possibile

Investire quando hai 20 anni è impegnativo in quanto potresti non aver il capitale o non guadagnare abbastanza per dedicare un certo importo al tuo investimento. Ma fare il sacrificio di investire presto darà grandi ricompense. Se investi 500 euro al mese con un rendimento dell’8% a partire da 30, avrai circa 745.000 euro entro i 60 anni. Ma se inizi a 25, avrai quasi 1,15 milioni di euro entro 60. Ciò non significa che sia troppo tardi investire se non hai iniziato presto. Ma più a lungo aspetti, più denaro dovrai investire.

8. Mantieni una prospettiva a lungo termine

Potresti sentire molto parlare delle performance del mercato azionario a breve termine, ma investire non significa fare soldi domani o l’anno prossimo. Investi solo se sei disposto ad attendere cinque anni o più. Se hai bisogno di soldi prima, non investire nel mercato azionario.

9. Non iniziare a seguire il mercato azionario solo perché è avvenuto un crollo

Il momento peggiore per iniziare a seguire ossessivamente il mercato azionario è subito dopo un crollo, cioè, a meno che tu non stia sfruttando questa prospettiva per un investimento a lungo termine e consideri questa un’opportunità per acquistare azioni ad un prezzo ‘scontato’.

Se sei stato ‘vittima’ del crollo, evita di fare qualsiasi azione, prova a capire i fatti invece di concentrarti su quello che è appena successo. Imparerai che i crolli sono incredibilmente comuni ma il mercato azionario si è sempre ripreso.

10. Guardati intorno per trovare idee di investimento

Per capire dove investire, potresti decidere di voler saperne di più sul mercato azionario; inizia seguendo alcune aziende che offrono prodotti e servizi conosciuti. Studia le aziende per sapere di più sui loro vantaggi competitivi, cosa dicono gli analisti su di loro e quali sono le prospettive future del titolo.

Se trovi un’azienda di cui desideri acquistare le sue azioni, non dovresti investire una grossa fetta del tuo portafoglio in una volta, meglio diversificare. Questa è la regola di base di un buon investimento. Diversificare sia comprando strumenti finanziari diversi da mettere in portafoglio, ma anche decorrelando l’investimento dal punto di vista geografico. Se un determinato strumento dovesse registrare delle perdite, un altro differente potrebbe essere in grado di salire di valore, compensando il calo.

Per finire, un buon consiglio è quello di non essere intimidito e tenere a bada le emozioni. Cerca di capire come e dove investire, nessuno si aspetta che tu diventi un esperto di borsa dall’oggi al domani, sono innumerevoli le opportunità sui mercati finanziari e c’è spazio per tutti.

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Dovresti investire in azioni adesso? Ecco i consigli dei migliori investitori

Se ti stai chiedendo se ora è un buon momento di investire in azioni, dovresti ascoltare i consigli dei due più grandi investitori di tutti i tempi, Warren Buffett e Peter Lynch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.