Home / Guida trading / Come investire nel Petrolio. La guida per principianti agli investimenti nel petrolio

Come investire nel Petrolio. La guida per principianti agli investimenti nel petrolio

Investire nel petrolio può essere complesso, motivo per cui ho messo insieme questa guida completa su come investire nel petrolio. Se stai cercando di guadagnare con il petrolio continua a leggere…

Non è necessario trasferirsi in Texas e acquistare un pozzo per iniziare a investire nel petrolio. Non hai nemmeno bisogno di molti soldi, le azioni petrolifere e i fondi comuni di investimento rendono facile per i principianti investire in strumenti legati al petrolio, senza troppa fatica o impegno economico.

Il mercato del Petrolio

Il ‘petrolio’ va oltre quello che metti nella tua auto e comprendere il mercato del petrolio è molto più complesso. Prima di tutto devi sapere che la ‘roba’ che esce dal terreno si chiama petrolio greggio. Dopo essere stato estratto dal terreno, il petrolio greggio viene lavorato e utilizzato in molti prodotti petroliferi diversi (il termine ‘petrolio’ è spesso usato in modo intercambiabile con ‘petrolio’).

Oil e petrolio non vengono utilizzati solo per alimentare la tua auto. Ecco alcuni esempi di altri prodotti a base del petrolio:

  • Olio da riscaldamento (per alimentare caldaie e forni)
  • Cosmetici e lozioni
  • Plastica
  • Carburante per aerei
  • Asfalto
  • Cere

Importanza della domanda e dell’offerta di Petrolio

Proprio come qualsiasi investimento, la domanda e offerta giocano un ruolo nel valore del petrolio. Per ora, la nostra società dipende da questo per tutto, dagli spostamenti al riscaldamento delle case. Ma questa domanda potrebbe cambiare in futuro. L’aumento delle soluzioni di energia rinnovabile come l’energia eolica e solare, la quantità di petrolio disponibile in tutto il mondo e i conflitti che circondano la produzione di petrolio giocano tutti un ruolo nella domanda e nell’offerta di petrolio.

Il petrolio è una risorsa limitata, il che significa che un giorno lo esauriremo. Nel frattempo, poiché l’offerta diminuisce e ci affidiamo ancora così pesantemente, la domanda potrebbe aumentare.

Come investire nel Petrolio

Esistono diversi modi per investire nel petrolio e la maggior parte non include il possesso di petrolio fisico. Puoi investire in azioni legate al petrolio, fondi comuni di investimento petrolifero e futures sul petrolio. Per acquistare o vendere investimenti petroliferi, devi disporre di un account di intermediazione.

Ecco alcuni dei modi più comuni per investire nel petrolio.

Azioni di Petrolio

Si tratta di azioni di società coinvolte nell’estrazione e nella produzione di petrolio. Ti consigliamo di effettuare una ricerca approfondita di un’azienda prima di acquistarne le azioni. Tieni presente che è generalmente una buona idea che la maggior parte di un portafoglio venga investita in fondi comuni o indicizzati (di cui parleremo di seguito) piuttosto che in singole azioni, a causa della diversificazione fornita dai fondi.

Fondi comuni di investimento sul Petrolio

Questi fondi sono essenzialmente panieri di azioni che acquisti tutto in una volta. I fondi petroliferi, come i fondi negoziati in borsa e i fondi indicizzati, possono diversificare rapidamente e facilmente il tuo portafoglio. Tuttavia, se stai investendo solo in un tipo specifico di fondo, come un fondo petrolifero, non otterrai quasi la diversificazione che avresti se investissi in un ampio fondo indicizzato poiché il fondo petrolifero investe solo in prodotti legati al petrolio scorte. Se l’industria petrolifera dovesse fallire, un fondo petrolifero potrebbe avere prestazioni peggiori di un fondo più diversificato. Ma se disponi già di ampi fondi nel tuo portafoglio, l’aggiunta di un ETF petrolifero o di un fondo indicizzato potrebbe aiutarti a diversificare ulteriormente le tue partecipazioni.

Futures sul Petrolio

I futures sono strumenti più avanzati dell’investimento in azioni o fondi petroliferi e dovrebbero essere affrontati con cautela. I futures sono un modo per un produttore di bloccare il prezzo di ciò che sta vendendo in anticipo e per l’acquirente di bloccare il prezzo di ciò che sta acquistando. I futures sul petrolio sono contratti in cui due parti concordano di scambiare una determinata quantità di petrolio a un prezzo stabilito in una data stabilita. Quando scambi futures, stai effettivamente negoziando il contratto stesso, non il petrolio o la merce sottostante. Se il prezzo del petrolio aumenta, il contratto potrebbe diventare più prezioso e il proprietario del contratto potrebbe venderlo a scopo di lucro. Se cade, il contratto potrebbe perdere valore e, a sua volta, il proprietario potrebbe perdere denaro al momento della vendita.

Solitamente c’è un mercato ampio di acquirenti che acquista e vende contratti futures sul petrolio. Ma nella primavera del 2020, quando è scoppiata la pandemia di coronavirus, il mercato dei futures sul petrolio è crollato. Le raffinerie di petrolio non compravano petrolio e alla fine ci fu un arresto. Gli investitori che scambiano futures sul petrolio non sono riusciti a trovare nessuno per acquistare i loro contratti e hanno abbassato i prezzi per invogliare gli acquirenti. Nell’aprile 2020, i prezzi del petrolio sono caduti temporaneamente in negativo: il contratto futures per il petrolio greggio del Texas occidentale era di meno 37,63 dollari al barile. In altre parole, gli investitori erano disposti a pagare per sbarazzarsi dei loro contratti. Da allora i future sul petrolio sono rimbalzati, superando i 60 dollari a marzo 2021. Visto questo scenario, se sei interessato al trading di futures sul petrolio procedi con cautela.

Ti potrebbe interessare: Come fare trading su materie prime con ActivTrades

Di quanti soldi ho bisogno per investire nel Petrolio?

Investire nel petrolio non è solo per i ricchi e può essere abbastanza abbordabile. Ci sono titoli petroliferi scambiano per meno di 100 dollari per azione. Gli ETF sono un altro modo economico per investire nel petrolio. Gli ETF sono negoziati in borsa e gli investitori possono acquistare singole azioni di un ETF, simili alle azioni. Il prezzo medio di mercato di 43 ETF sull’energia disponibili tramite Fidelity Investments era di circa 24 dollari per azione al momento della stesura di questo documento, un piccolo prezzo per l’esposizione a una vasta raccolta di società energetiche.

Ti potrebbe interessare: Come investire in ETF. La guida completa per principianti

Investire nel Petrolio è sicuro?

Tutti gli investimenti comportano un certo grado di rischio, ma alcuni sono più sicuri di altri. Investire in un fondo petrolifero è generalmente considerato più sicuro dell’investimento in una singola azione petrolifera, a causa della diversificazione offerta da un fondo, che detiene molti investimenti. Investire in future sul petrolio è spesso considerato più rischioso.

Prezzo del Petrolio in tempo reale

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Crolla il prezzo del Petrolio dopo i dati sulle scorte

Crollano i prezzi del LCrude dopo i dati sulle scorte EIA in crescita con valori divergenti rispetto ai dati forniti dall'API. Un po' una consuetudine per gli operatori in questo mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.