Home / Guida trading / Come funziona il Forex trading e come guadagnare scambiando valute

Come funziona il Forex trading e come guadagnare scambiando valute

Sono sempre più le persone che cercano soluzioni per guadagnare soldi da casa e il Forex trading è una di queste. Che cos’è il Forex, come funziona e come è possibile guadagnare davvero?

Il Forex o Foreign Exchange Market, più conosciuto come Forex. Sempre più gente è incuriosita e coinvolta da questo mondo, attratta dalla possibilità di ottenere guadagni sostanziosi o di costruirsi una fonte di reddito.
Il Forex è essenzialmente un mercato dove si scambiano valute, e proprio per questo prima di avventurarsi in questo affascinante settore finanziario è necessario conoscerlo, comprenderlo e capirne le dinamiche di funzionamento.

Se non si posseggono le basi di conoscenza per affrontare il mondo del trading online su valute, non sarà possibile speculare e guadagnare con il Forex. Questo non è un mondo dove si può improvvisare.

Va anche sottolineato che essendo una forma di impiego del proprio capitale, questo comporta anche il rischio di incorrere in delle perdite. Per questo motivo chi si avvicina al Forex ha bisogno di farlo con l’approccio giusto e in maniera assolutamente consapevole rispetto ai rischi che presenta.
Non si tratta di un gioco, ne’ di una scommessa.

Che cos’è il Forex trading

Denominato anche Foreign exchange market, il Forex è il più grande mercato del mondo. Ha un fatturato medio giornaliero di oltre 1 trilione di dollari, 30 volte superiore al volume combinato di tutti i mercati azionari statunitensi.

A differenza di altri mercati, il Forex non ha una sede fisica fissa, è un mercato “over-the-counter” (OTC), in cui gli acquirenti e i venditori conducono gli scambi valutari e si definiscono i prezzi in base alla domanda e all’offerta.

Il Forex trading è un mercato aperto 24 ore, lo scambio avviene ininterrottamente per tutto il giorno. Comincia ogni giorno a Sidney, per poi spostarsi in tutto il mondo con la giornata lavorativa che comincia in ciascun paese, da Tokyo a Londra e New York. Come la sessione asiatica finisce, comincia la sessione europea, seguita dalla sessione nordamericana e poi di nuovo alla sessione asiatica, sono esclusi i fine settimana.

  • Sessione Asiatica : dalle ore 23.00 alle ore 10.00
  • Sessione Europea: dalle ore 9.00 alle ore 18.00
  • Sessione Americana dalle 14.00 alle ore 23.00 – (orario italiano)

Il mercato dei cambi serve al commercio internazionale e agli investimenti, consentendo la conversione di valuta. Ad esempio, permette di fare affari, agli Stati Uniti di importare beni dell’Unione europea e pagare in euro, anche se il suo reddito è in dollari. Esso supporta anche la speculazione diretta e la valutazione rispetto al valore delle valute, il carry trade, ovvero la speculazione sulla base del differenziale di interesse tra due valute.

Tra il 70% e il 90% delle operazioni effettuate sul Forex risultano essere speculative; questo significa che il trader o la banca d’affari che ha acquistato o venduto la valuta non ha alcun piano per prendere in consegna la valuta; costoro hanno solo fatto speculazione sul Forex.

I trader privati sono esclusivamente speculativi e costituiscono un segmento crescente di questo mercato. Attualmente, partecipano indirettamente attraverso Broker Forex o banche con il trading online.

Come funziona il Forex trading

L’essenza del Forex trading è molto semplice, si compra una valuta e simultaneamente se ne vende un’altra. Compro euro in cambio di dollari, compro dollari in cambio di sterline e così via.
Ogni acquisto effettuato nel mercato Forex prevede allo stesso tempo una cessione. In sostanza, quindi ogni operazione ne comporta due contemporaneamente.

Se prendiamo come esempio il cambio euro e dollaro (EUR/USD), se pensiamo che l’euro si apprezzerà sul dollaro, allora compriamo. In caso opposto venderemo.
A seconda di come si evolverà la situazione, potremo avere o meno un profitto.

Facciamo un esempio concreto di investimento nel Forex:

Supponiamo di fare trading sul cambio EUR/USD, ovvero sul cambio euro/dollaro. Ricordiamo che la prima valuta nella coppia è considerata come la valuta base, mentre la seconda è considerata come contatore o valuta quotata.

Possiamo investire sull’asset o in rialzo o in ribasso. Quindi avremo la possibilità di aprire una posizione “Long” o “Short”. In questo caso, apriamo una posizione “Long” solo se ci aspettiamo che la valuta base salga di valore.

Consideriamo il fatto che le quote Sell e Buy siano rispettivamente.

Quota Sell = 1,0917;
Quota Buy = 1,0920.

Decidiamo di investire in una posizione Long, ovvero compreremo Euro e allo steso tempo  venderemo Dollari, di conseguenza avremo acquistato a 1,0920 inquanto, in base a quanto prestabilito dalla nostra strategia, il prezzo da li a breve dovrebbe salire.

Dopo un certo periodo di tempo, ci accorgiamo che effettivamente la nostra strategia si sta avverando, in quanto il prezzo arriva a quota 1,0930. Questo lascia intendere un guadagnato pari a 10 punti detti Pips (che rappresenta il profitto).

Ora, sulla base di quanto detto, dobbiamo decidere se chiudere la posizione e quindi riscattare il profitto, oppure continuare nell’investimento.

Al contrario, se invece avessimo aperto un ordine “Short” avremmo venduto Euro per comprare Dollari. In quel caso per avere un profitto, la quota sarebbe dovuta scendere. Quindi basandoci sull’esempio sopra descritto, avremmo ottenuto una perdita.

È chiaro che si possono tenere aperte contemporaneamente molte posizioni nell’arco di una giornata, avendo così la possibilità di guadagnare su diverse di esse.
Aprire nello stesso intervallo di tempo più posizioni, inoltre, consente di differenziare il rischio. Questo è uno degli elementi fondamentali sui quali costruire la propria strategia di investimento.

ActivTrades

Forex trading, i vantaggi

Ci sono diversi motivi per i quali operare nel Forex presenta una serie di vantaggi, che ovviamente si traducono in benefici economici per chi decide di investire nella compravendita delle valute.

Nel Forex non si pagano commissioni. La maggior parte dei Broker, infatti, non ha nemmeno bisogno di doverle applicare. I costi del servizio vengono infatti coperti grazie allo spread tra la domanda e l’offerta, che rappresenta il profitto del Broker. Ogni operatore rende pubblici i propri spread, che possono essere fissi o variabili. Questi, peraltro, sono uno degli elementi che vengono presi in considerazione dai privati per decidere a quale broker affidarsi.

Possibilità di investire piccoli importi. Ogni investitore decide liberamente quanto capitale investire. Di solito ogni Broker Forex ha una propria politica riguardo al deposito minimo per aprire un contro, che di solito varia da pochi euro fino a 100 ai 500 euro. In ogni caso va detto che un impiego di capitale troppo esiguo oltre a non consentire grossi guadagni, costringerebbe il trader a fare una o poche operazioni alla volta, e quindi gli impedirebbe di diversificare gli investimenti e anche i rischi. La scelta più saggia, quindi, è investire un capitale che sia adeguato alle proprie intenzioni di investimento e coerente con il proprio profilo di rischio.

Il mercato è sempre aperto. Un altro dei punti di forza del mercato valutario è che è aperto per 24 ore al giorno e cinque giorni e mezzo alla settimana. Quindi le sue porte sono pressoché sempre spalancate, dal momento che per il concatenarsi dei fusi orari c’è sempre un posto nel mondo dove avvengono le negoziazioni.

Il meccanismo della leva finanziaria. Grazie alla leva finanziaria anche chi investe piccolo importi nel Forex può controllare contratti dal valore molto elevato. La fluttuazione giornaliera delle valute è molto piccola (solitamente i cambiamenti sono di meno dell’1%), il che significherebbe guadagnare o perdere praticamente nulla. Ma con il meccanismo della “leva finanziaria“, gli investitori possono aumentare il valore dello scambio, e quindi del potenziale profitto che si può ottenere. Diciamo che è come se investendo solo 100 euro, per il mercato potrebbero valere fino a 3.000 euro (leva 1:30).

Mercato ad altissima liquidità. Dal momento che viene coinvolto tutto il mondo, in pratica questo mercato non soffre mai di carenza di liquidità. Il volume di scambi giornaliero è davvero impressionante, come abbiamo già detto in precedenza. Questo significa che per ogni ordine di scambio che viene piazzato, ci sarà sempre qualcuno disponibile a realizzarlo con voi. Ecco perché verrà messo in atto istantaneamente.

Come iniziare a fare Forex trading

Tutti i trader ad inizio carriera devono optare per un reale percorso formativo per cercare di acquisire esperienza e conoscenza perché comunque il trading online non è una cosa così semplice come si possa pensare.

Per iniziare con il Forex trading non occorrono grandi abilità. Indistintamente tutti devono cercare di accumulare più esperienza possibile e raggiungere una tale dimestichezza da potergli permettere di effettuare investimenti sicuri.

Il Broker Forex oltre a fornire la piattaforma di trading da la possibilità di effettuare questo percorso con vere e proprie aree dedicate all’insegnamento dove sono presenti moltissimi ebook, file e video corsi inerenti tutto quello che concerne il trading.

SCOPRI LA DIFFERENZA

www.activtrades.com/it/

Fai trading su Forex e CFD con un Broker affermato
Supporto Clienti Pluripremiato, Protezione dei fondi, Conto demo gratuito

La cosa più importante da sottolineare è che tutto questo materiale è a disposizione di tutti è lo è in maniera del tutto gratuita quindi, perché non approfittarne? Si può sfruttare anche l’opzione conto demo, una tipologia di account che offre la possibilità di fare trading su tutti i mercati in modalità virtuale.

Il conto demo Forex è lo strumento migliore per fare esperienza in questo settore; è molto importante sfruttarlo al meglio e non aver fretta di decidere di passare ad un conto reale per rischiare soldi veri.

Come guadagnare con il Forex trading

Guadagnare con il Forex trading è possibile, ma hai bisogno di una strategia in grado di farti quadrare i conti che includa una corretta gestione del rischio e del denaro.

Il Forex trading, come del resto ogni altro tipo di investimento finanziario non offre alcuna certezza.

Se vuoi guadagnare con il Forex trading in un contesto di lungo periodo è necessario seguire queste istruzioni:

Primi passi: Se sei un trader principiante, ti consiglio di imparare a leggere i grafici Forex a barre e/o a candele e a studiare l’analisi tecnica e quella fondamentale.

Trova una strategia che funzioni e si adatti al tuo stile di trading. Inizialmente ti consiglio di usarne solo una per un periodo di tempo. In questo modo riuscirai ad affinarla secondo i tuoi parametri e quindi a migliorarne il rendimento.

Apri un conto demo prima di iniziare ad investire soldi veri. In questo modo, oltre a capire se quella strategia funziona per te, impari a conoscerla meglio nella pratica e a non fare errori grossolani che ti possano portare a prosciugare il conto quando cominci in reale senza alcuna esperienza.

Scrivi un diario di trading dove riportare tutti i dettaglio di ogni operazione. Ti aiuterà a ridurre gli errori e a migliorare la strategia di trading: strumento finanziario, orario, motivo entrata, motivo di un eventuale errore, risultato ecc.

Fai trading con soldi veri soltanto quando hai ottenuto dei buoni risultati in demo. Se ciò non accade, non avere fretta, prova un’altra strategia, oppure passa ad una tipologia di trading che può essere a te più consona o ancora, cura maggiormente la tua disciplina e se tutto ciò non basta per far migliorare le tue performance vincenti, prenditi una pausa dal trading per riordinare le idee.

Dove investire sul Forex

Dopo aver descritto le basi per iniziare a fare Forex Trading è il momento e la scelta del conto demo è importante, per capire quale possa essere quello più adatto alle proprie esigenze, dobbiamo chiederci prima di tutto quali sono le aspettative e cosa vogliamo effettivamente fare con questo tipo di conto. Dimentichiamoci innanzitutto di aprire un conto demo tanto per provare, non serve a nessuno. Provare tanto per fare non è indice di nulla, e non è così che possiamo capire se il trading essere adatto a noi.

Bisogna decidere di aprire un conto demo di trading con l’ottica di imparare a diventare un pochino “esperti” e poter quindi rischiare i soldi in un prossimo futuro. Per questo motivo la scelta del Broker con cui aprire il conto demo è importante. Quando si deve scegliere un Broker Forex è importante verificare alcune cose importanti: regolamentazione, spread bassi, piatteforme di trading evolute e facili da usare, un servizio di supporto professionale e disponibile.

Per facilitarti la scelta, il portale Dove investire ha pubblicato la classifica del migliori conti demo di trading dell’anno in corso, per qualsiasi domanda o informazioni aggiuntive non esitare a contattarci

Qui di seguito un elenco dei migliori Broker Forex regolamentati in Italia

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
ETFinance Licenza CySEC
Spread stretti
Piattaforma MT4
apri ora
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Conclusioni

In base a tutto quello che abbiamo detto, appare chiaro perché il Forex trading eserciti un’attrattiva sempre più crescente nei confronti degli investitori. È un mercato sempre aperto, molto liquido e con operazioni facili da effettuare. Inoltre grazie al meccanismo della leva è accessibile praticamente a tutti i portafogli.

Alla facilità di accesso e di utilizzo, però non corrisponde certo la facilità di guadagnare con il Forex trading.

Chi vuole operare in questo settore e ottenere dei profitti deve sapere che occorrono competenze che non si apprendono da un giorno all’altro, e bisogna fare ricorso a moltissime informazioni.
Proprio per questi motivi, è bene iniziare con un conto demo Forex, che serve per fare pratica e cominciare a conoscere gli strumenti da utilizzare e selezionare le informazioni di cui si ha bisogno per definire le proprie strategie.

Chi segue l’approccio giusto e compie i passi in modo graduale, potrà però costruirsi un bagaglio di competenze idonee a fare investimenti valutari in modo corretto e redditizio.

Ebook sul Trading di Dove Investire

Se vuoi apprendere le tecniche e le migliori strategie di trading, prendi spunto dai nostri ebook gratuiti:

Indice degli ebook sul Trading di Dove Investire

Guida Forex per principianti

Se sei in cerca di una guida per iniziare a fare trading nel modo giusto, questo ebook è quello che fa per te. Un manuale di trading rivolto a tutti coloro che si avvicinano al mondo del trading online, a chi vuole migliorare i propri risultati, o a chi vuole semplicemente capire come funziona il magico mondo del trading online.

Consigli, strategie, e tutto quello che è necessario sapere per iniziare con il piede giusto. Tutto questo e molto altro, presente in una unica guida in italiano, considerata da molti la migliore e la più completa del settore.

Investire con i CFD

Un ebook scritto con l’obbiettivo di spiegare in modo semplice come investire con i CFD e tutti gli aspetti che caratterizzano il mondo del trading online. Una guida dettagliata alle diverse metodologie tecniche e grafiche per capire il comportamento dei mercati finanziari con lo scopo di individuare le migliori opportunità.

Nelle 78 pagine, queso ebook spiega come mettere in pratica diverse strategie operative direttamente nella piattaforma e individuare cosi i momenti più opportuni per aprire e chiudere una operazione nel momento giusto..

Guadagnare con il Trading

Un ebook creato dai trader per i trader in grado di fornire le competenze necessarie per ottenere il massimo dalla propria attività di trading.

Più di 100 pagine di contenuti utili per apprendere le basi del trading fino allo creazione di strategie di successo. Un libro scritto con parole semplici, adatto alle persone che vogliono iniziare questa attività o che stanno operando senza ottenere risultati. Una guida pratica per arrivare a guadagnare con il trading, uno strumento necessario per capire le dinamiche dei mercati e non solo.

Trading per Tutti

Una guida per comprendere in modo semplice il funzionamento dei mercati finanziari. L’ebook “Trading per Tutti” è destinato a tutte le persone che cercando il modo per ottenere successo nell’attività di trading.

Nelle oltre 200 pagine si parla di Analisi Tecnica, Analisi Fondamentale, Oscillatori, Medie Mobili, Candele Giapponesi, Money Management, oltre ad utili consigli per non commettere più errori e scoprire come sfruttare al meglio tutte le opportunità di trading grazie alle strategie di trading più affidabili. Non mancano esempi pratici e una serie di lezioni teoriche ed operative utilizzate dai trader esperti.


Scuola di Trading in 4 Volumi. Scarica i tuoi nuovi ebook sul trading!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
ETFinance Licenza CySEC
Spread stretti
Piattaforma MT4
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Si riduce la volatilità sul Forex, quanto potrà durare questa condizione?

Si riduce la volatilità sul mercato delle valute Forex. I principali cambi rimangono in trading-range ma la situazione potrebbe in qualsiasi momento cambiare. L'attenzione è d'obbligo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.