Home / Guida trading / Attenzione agli investimenti sbagliati. I consigli prima di investire

Attenzione agli investimenti sbagliati. I consigli prima di investire

Nell’effettuare un investimento l’unico modo per non rimanere fregati è aumentare la propria informazione. Più cose sappiamo dell’attività in cui andiamo a porre i nostri soldi, minore saranno la probabilità di cadere in qualche tranello.

La Consob è l’autorità che tutela gli investitori, l’efficienza, la trasparenza e lo sviluppo del mercato mobiliare italiano. Proprio per seguire il suo scopo, aiuta i risparmiatori con un interessante elenco di “società” che secondo le autorità di vigilanza nazionale o europea non sono completamente in regola.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri tutte le opportunità offerte da Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

Nel sito della Consob è possibile consultare l’elenco aggiornato delle società (a volte correlato dal sito web) con l’autorità che segnala l’attività se non autorizzata.

L’iniziativa è utilissima e consiglio a tutti di consultarla prima di effettuare qualche investimento, soprattutto se l’affare è ghiotto. Naturalmente se si opera con le banche, il rischio d’incappare in tranelli del genere è ridotto ai minimi termini, ma quando si entra nel libero mercato delle società d’investimento mobiliare, il rischio può esserci.


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

La scelta dell’intermediario per fare trading online

Se il tuo desiderio è quello di iniziare l'attività di trading online, la prima cosa che dovrai fare è quella di decidere dove aprire un conto trading. Le possibilità sono diverse, qui te ne parliamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *