Home / Guida trading / L’arte di fare trading online

L’arte di fare trading online

Fare trading online con successo è considerato dal molti trader una specie di arte. Fare trading con saggezza significa conoscere le leggi che regolano i mercati e capire quando investire, dove investire e come salvaguardare i propri investimenti.

Spesso si commette il grosso errore di investire senza capire da che parte stia andando e senza conoscere i segnali forniti dal mercato. La fortuna svolge un ruolo fondamentale ma da sola non è sufficiente, le probabilità di fare trading online con successo non sono favorevoli.

Chiunque faccia trading sa che negli ultimi anni questa attività è diventata molto più veloce e si svolge principalmente con operazioni a breve termine. Questo tipo di trading viene chiamato day trading e consiste in operazioni aperte e chiuse in un breve arco di tempo.
Il day trading viene utilizzato in quei mercati estremamente liquidi, come per esempio euro/dollaro in quanto le variazioni dei prezzi sono significative e avvengono in breve tempo. E’ proprio la volatilità ad offrire  la possibilità di conseguire rapidi e cospicui profitti ed è per questo motivo che attrae la maggior parte dei trader.

Oltre al day trading, molti utilizzano il trading a lungo termine, meno impegnativo e intenso, le cui operazioni sono portate a termine sulla base di un periodo di tempo che va dal paio di mesi fino ad un certo numero di anni, nella speranza che il valore dell’asset nel quale si è investito aumenti con il passar del tempo.

Tra i diversi asset nei quali è possibile fare trading online, ci sono le coppie di valute, materie prime, indici, azioni, futures, cfd e altri ancora.

TRADING SU CRIPTOVALUTE CON LEVA

www.plus500.com

Fai trading su criptovalute con una leva fino a 1:5
Comincia con soli 100 € per ottenere l'effetto di un capitale di 500 €!

Le coppie di valute sono attualmente gli asset più trattati a livello mondiale, e si riferiscono al tasso di scambio tra le valute di due paesi diversi. La prima valuta della coppia – quella a sinistra – è la valuta di base, mentre quella a sinistra è chiamata controvaluta.
Nelle transazioni aventi come oggetto le coppie di valute, il trader compra o vende la valuta di base al prezzo corrente di mercato, per poi conseguire un profitto o subire una perdita in base all’andamento della valuta di base rispetto alla controvaluta.

Oltre alle coppie di valute, molto trattare sono le materie prime, come oro, argento e ferro e prodotti agricoli come mais, caffè, riso e grano. Le materie prime o commodity, vengono trattate attraverso un contratto future che consiste in un accordo con ¡l quale viene stabilito che un determinato prodotto verrà acquistato o venduto in un momento futuro e ad un prezzo predeterminato.

Altro modo di fare trading online è quello di investire sugli indici di borsa. Il loro valore viene determinato da gruppi di titoli azionari. Per esempio il valore dell’indice della borsa italiano è composto dai 40 titoli più liquidi e capitalizzati sul listino della Borsa Italiana.
Un indice borsistico è indicizzato con un valore destinato a cambiare in base alla performance complessiva del gruppo di titoli che rappresenta.
Negli indici è possibile investire nello stesso modo in cui si investe in un singolo titolo, con rendimenti che sono proporzionali all’andamento dell’indice stesso. Domanda e offerta sono gli elementi di base delle economie. Per comprendere questo principio, dobbiamo capire come la domanda per un determinato asset aumenta, oppure l’offerta cala, il prezzo dell’asset sarà destinato a salire, e vice versa.


Fai Trading in sicurezza sempre e ovunque

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Top ten: gli articoli più letti di Gennaio 2018

Ti sei perso le notizie e gli articoli più letti del mese di gennaio? Non ti preoccupare, come ogni mese è nostra consuetudine pubblicare i dieci articoli più letti degli ultimi 30 giorni sul portale di Dove Investire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *