13 Luglio, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    CriptovaluteCrypto. Come guadagnare in modo passivo con lo Staking

    Crypto. Come guadagnare in modo passivo con lo Staking

    staking di crypto

    Se sei un investitore in criptovalute, avrai sicuramente sentito parlare di staking. Lo staking è il modo in cui molte criptovalute verificano le loro transazioni offrendo ai suoi partecipanti di guadagnare in modo passivo solo detenendo criptovalute. Se sei interessato a sapere che cosa è lo staking di crypto, quanto puoi guadagnare, i rischi, dove farlo, in questo articolo trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno.

    Detto in parole semplici: Lo staking consiste nel bloccare in uno smart contract una criptovaluta, ottenendo in cambio della rendita passiva.

    Alla scoperta dello staking di crypto

    Lo staking di crypto è un processo che implica l’impegno delle tue risorse crittografiche per supportare una rete blockchain e confermare le transazioni.

    È disponibile con criptovalute che utilizzano il modello proof-of-stake per elaborare i pagamenti. Questa è un’alternativa più efficiente dal punto di vista energetico al modello proof-of-work originale il quale richiede dispositivi di mining che utilizzino la potenza di calcolo enorme per risolvere equazioni matematiche.

    Lo staking può essere un ottimo modo per sfruttare al meglio le tue criptovalute per generare entrate passive, soprattutto perché alcune crypto offrono tassi di interesse elevati per lo staking. Prima di iniziare, è importante comprendere appieno come funziona lo staking delle criptovalute.

    Come funziona lo staking di criypto

    Innanzitutto, lo staking lo si può fare solo con le criptovalute che utilizzano il modello proof-of-stake, come per esempio Ethereum (ETH), Cardano (ADA) e Polkadot (DOT).

    Con il servizio staking, i partecipanti impegnano le loro monete nel protocollo di criptovaluta e partecipano così alla produzione e convalida di nuovi blocchi della blockchain e di garantire la sua efficienza e sicurezza.

    Nella maggior parte dei casi, i premi sono lo stesso tipo di criptovaluta che i partecipanti stanno facento staking. Tuttavia, alcune blockchain utilizzano un diverso tipo di criptovaluta per i premi.

    Le tue monete sono ancora in tuo possesso quando fai staking. In pratica stai mettendo in gioco quelle monete e sei libero di disimpegnarle in un secondo momento se vuoi scambiarle.

    Come detto in precedenza, lo staking non è un’opzione disponibile con tutti i tipi di crypto, ma è disponibile solo i token che utilizzano il modello proof-of-stake.

    Se vuoi fare staking crypto, devi quindi possedere una criptovaluta che utilizzi il modello proof-of-stake, scegliere l’importo che vuoi puntare e niente altro. Verrai ricompensato con una percentuale variabile ma che può arrivare anche ad un rendimento annuale a doppia cifra.

    Lo staking in criptovalute è disponibili nei più popolari exchange di criptovalute, come per esempio Cryptosmart, che è anche stato il primo exchange in Italia a lanciare lo staking su criptovalute, offrendo agli utenti la possibilità di ricevere nuove criptovalute settimanalmente.

    Come attivare lo staking nelle proprie crypto

    Lo staking di criptovalute può sembrare un po’ complicato la prima volta, ma è un processo semplice una volta che ci si prende la mano. Ecco come attivare lo staking nelle proprie crypto:

    Acquista una criptovaluta che utilizza il modello proof-of-stake

    Come notato in precedenza, non tutte le criptovalute offrono lo staking. Hai bisogno di una criptovaluta che convalidi le transazioni con una modello proof-of-stake. Ecco alcune delle principali criptovalute su cui puoi puntare e un po’ di ognuna di esse:

    • Ethereum (ETH) è stata la prima criptovaluta con una blockchain programmabile che gli sviluppatori possono utilizzare per creare dApp. Ethereum ha iniziato utilizzando il proof of work, ma sta passando a un modello proof-of-stake.
    • Cardano (ADA) è una criptovaluta ecologica. Cardano consente agli utenti di creare dApp sulla sua rete. A differenza di Ethereum, Cardano utilizza già un modello di mining Proof of Stake.
    • Polkadot (DOT) è un protocollo che consente a blockchain differenti di connettersi e lavorare tra loro.

    Inizia imparando di più su tutte le criptovalute proof-of-stake che attirano la tua attenzione, incluso come funzionano, le loro ricompense di staking e il processo di staking con ciascuna di esse. Successivamente, puoi cercare la criptovaluta che desideri e acquistarla direttamente dall’exchange italiano Cryptosmart.

    Trasferisci la tua criptovaluta su un portafoglio blockchain

    Dopo aver acquistato la tua criptovaluta, sarà disponibile nello scambio in cui l’hai acquistata. Alcuni scambi hanno i propri programmi di staking con criptovalute selezionate. In tal caso, puoi semplicemente scommettere criptovalute direttamente sullo scambio. In alternativa, se non è disponibile lo staking sul tuo exchange dovrai trasferire i tuoi fondi su un portafoglio blockchain compatibile.

    Unisciti a un pool di staking

    Sebbene lo staking possa funzionare in modo diverso a seconda della criptovaluta, la maggior parte utilizza i pool di staking. I trader di criptovalute combinano i loro fondi in questi pool di staking per guadagnare premi per lo staking.

    Che cosa è il modello proof-of-stake?

    Il proof-of-stake è un meccanismo di consenso, un modo in cui una blockchain può convalidare le transazioni. I nodi in una blockchain devono essere d’accordo sullo stato attuale della blockchain e quali transazioni sono valide.

    Esistono diversi meccanismi di consenso utilizzati dalle criptovalute. La proof-of-stake è una delle più popolari per la sua efficienza e perché i partecipanti possono guadagnare premi sulla criptovaluta che puntano.

    I premi di staking sono un incentivo che le blockchain forniscono ai partecipanti. Ogni blockchain ha una determinata quantità di ricompense crittografiche per la convalida di un blocco di transazioni. Quando scommetti in criptovalute ricevi quei premi in criptovaluta.

    Vantaggi dello staking di crypto

    Ecco un elenco dei vantaggi dello staking di criptovaluta:

    • È un modo semplice per guadagnare interessi passivi sulle tue partecipazioni in criptovaluta.
    • Non hai bisogno di alcuna attrezzatura per lo staking di criptovalute come faresti per il mining di criptovalute.
    • Stai aiutando a mantenere la sicurezza e l’efficienza della blockchain.
    • È più ecologico del mining di criptovalute.
    • Il vantaggio principale dello staking è che guadagni più criptovalute e i tassi di interesse possono essere molto generosi. In alcuni casi, puoi guadagnare più del 10% all’anno. È potenzialmente un modo molto redditizio per investire i tuoi soldi. E l’unica cosa di cui hai bisogno è la crittografia che utilizza il modello proof-of-stake.

    Rischi dello staking di crypto

    Ci sono alcuni rischi nello staking delle criptovalute da capire:

    • I prezzi delle criptovalute sono volatili e possono scendere rapidamente. Se i tuoi asset in stake subiscono un forte calo dei prezzi, ciò potrebbe superare qualsiasi interesse che guadagni su di essi.
    • Lo staking può richiedere di bloccare le tue monete per un periodo di tempo minimo. Durante quel periodo, non puoi fare nulla con le tue risorse in stake, come venderle.
    • Quando desideri annullare lo staking della tua criptovaluta, potrebbe esserci un periodo di riassegnazione di sette giorni o più.
    • Il rischio più grande che affronti con lo staking delle criptovalute è che il prezzo scenda. Tienilo a mente se trovi criptovalute che offrono tassi di ricompensa di staking estremamente elevati.

    Ad esempio, molti progetti crittografici più piccoli offrono tariffe elevate per invogliare gli investitori, ma i loro prezzi potrebbero finire per crollare.

    Sebbene la crypto che metti in staking sia ancora tua, devi annullare la procedura prima di poterla scambiare di nuovo. È importante scoprire se c’è un periodo minimo di blocco e quanto tempo impiega il processo di unstaking in modo da non avere sorprese indesiderate.

    Dovresti investire in crypto

    Se possiedi delle criptovalute e non hai intenzione di scambiarle nel prossimo futuro, allora dovresti puntare. Non richiede alcun lavoro da parte tua e guadagnerai più criptovalute.

    E se non hai ancora alcuna criptovaluta che puoi puntare? Considerando i rendimenti che puoi ottenere, vale la pena ricercare le criptovalute con lo staking. Ha senso acquistare una criptovaluta per lo staking solo se ritieni che sia anche un buon investimento a lungo termine.

    Il modello proof-of-stake è stato vantaggioso sia per le criptovalute che per gli investitori in criptovalute. Le criptovalute possono utilizzare il modello proof-of-stake per elaborare un gran numero di transazioni a costi minimi. Gli investitori in criptovalute hanno anche l’opportunità di ricevere entrate passive dalle loro partecipazioni. Ora che sai di più sullo staking, puoi iniziare a indagare sulle criptovalute che lo offrono.

    Ethereum (ETH)

    Ethereum è uno dei più grandi nomi nel settore delle criptovalute in questo momento e il suo token nativo, Ether, è la seconda criptovaluta più popolare dietro Bitcoin.

    La blockchain di Ethereum è una delle più utilizzate quando si tratta di applicazioni decentralizzate (dApp) come token non fungibili (NFT) e finanza decentralizzata (DeFi). Ospita anche smart contract, che consentono alle persone di eseguire accordi sicuri e protetti senza l’aiuto di terzi come un avvocato.

    Inoltre, poiché la blockchain di Ethereum è open source, chiunque può creare nuove dApp. Tutte le applicazioni sulla blockchain di Ethereum richiedono l’uso di Ether, quindi se una di queste dApp ha successo, Ethereum ne trarrà vantaggio.

    Uno svantaggio di Ethereum è che attualmente utilizza un protocollo di mining Proof of Work (PoW), che è incredibilmente dispendioso in termini di energia. Con questo protocollo, i minatori di criptovaluta devono utilizzare computer ad alta potenza per risolvere enigmi e verificare le transazioni. Col passare del tempo, questi enigmi diventano sempre più difficili, richiedendo sempre più energia.

    Tuttavia, gli sviluppatori di Ethereum stanno attualmente lavorando per passare a un modello Proof of Stake, che è molto più rispettoso dell’ambiente. Con un protocollo PoS, i minatori devono mettere in gioco le proprie criptovalute per verificare le transazioni e avere la possibilità di guadagnare premi.

    Cardano (ADA)

    Cardano è stato creato da uno dei co-fondatori di Ethereum, quindi condivide molte somiglianze con il suo concorrente più vecchio. Tuttavia, presenta alcuni vantaggi e svantaggi unici.

    Come Ethereum, anche Cardano consente agli utenti di creare dApp sulla sua rete. Alcuni dei progetti attualmente in fase di sviluppo includono THEOS, un marketplace NFT e Indigo Protocol, che consentirà agli utenti di scambiare risorse del mondo reale (come le azioni) sulla blockchain di Cardano.

    A differenza di Ethereum, Cardano utilizza già un modello di mining Proof of Stake, che gli conferisce un vantaggio rispetto al suo concorrente. Anche se potrebbero volerci mesi prima che Ethereum passi completamente a un modello PoS, Cardano sta già utilizzando con successo questo tipo di sistema.
    Detto questo, Cardano è ancora agli inizi e ci vorrà del tempo prima che raggiunga Ethereum in altri modi. Ethereum ha il vantaggio di prima mossa su Cardano, quindi mentre i due possono condividere molte funzionalità, Ethereum ha un track record più lungo ed è più popolare tra gli utenti in questo momento.

    Tuttavia, ciò non significa necessariamente che Cardano non sarà in grado di raggiungere Ethereum in futuro. Cardano è cresciuto enormemente nell’ultimo anno in termini di volume delle transazioni e capitalizzazione di mercato e, se continua a trovare modi per migliorare, potrebbe avere un vantaggio su Ethereum.

    Polkadot (DOT)

    Polkadot non gode della fiducia e del riconoscimento del marchio come altre monete più conosciute, ma compensa con la sua velocità e la sua visione unica dello sviluppo di dApp.

    Con una capacità di transazione di 1.000 al secondo, Polkadot è significativamente più veloce di Ethereum. E lo fa attraverso una tecnica chiamata sharding, che scompone la blockchain in ‘shard’ per elaborare le transazioni separatamente invece che una dopo l’altra. Questo può essere pensato come l’aggiunta di più corsie a un’autostrada a una corsia. Ma non si ferma qui. L’architettura unica di Polkadot si applica anche al modo in cui ospita lo sviluppo di dApp.

    A differenza di Ethereum, dove le dApp sono costruite sulla rete principale, le dApp di Polkadot possono essere costruite sui suoi shard (noti come parachain). Secondo gli sviluppatori, ciò consente ai creatori di dApp di ottimizzare meglio i loro progetti per casi d’uso specifici invece di adottare un modello valido per tutti.

    Polkadot ha iniziato il suo primo round di aste parachain a novembre, che prevedeva la vendita di frammenti sulla sua blockchain agli sviluppatori di dApp. Il primo progetto lanciato è Moonbeam, una piattaforma di smart contract compatibile con Ethereum in grado di condividere dati con dApp basate su Ethereum e futuri progetti di parachain Polkadot.

    Questa strategia innovativa di Polkadot per lo sviluppo di dApp porterà sempre più attenzione verso questo token, ed è per questo motivo che riteniamo Polkadot una criptovaluta da acquistare e tenere per sempre.

    Staking di criptovalute con Cryptosmart

    Cryptosmart ha realizzato un sistema informatico semplice ed intuitivo. Gli utenti che partecipano allo staking per una settimana completa, la blockchain assegna nuove crypto in base alla tipologia di criptovaluta e alla quantità utilizzata per lo staking, come corrispettivo per il contributo dato alla produzione e validazione di nuovi blocchi.

    Grazie a questo innovativo servizio, gli utenti potranno sentirsi come veri e propri “miner” di criptovalute utilizzando la piattaforma informatica di Cryptosmart per la gestione delle operazioni tecniche dell’attività di staking.

    Cryptosmart offre la possibilità all’utente di acquistare, detenere, e vendere le più popolari crypot e permette lo staking su Ethereum (ETH), Cardano (ADA) e Polkadot (DOT).

    Questi gli interesse pagati agli utenti che mettonoin staking le proprie crypto:

    Fai lo staking in 3 semplici passi

    Cryptosmart è la piattaforma maggiormente innovativa nel panorama italiano del FinTech grazie alla sua ampia gamma di servizi, che, basati sulle più recenti tecnologie, consentono a chiunque di accedere facilmente al mondo delle criptovalute. Il wallet digitale di Cryptosmart riesce a soddisfare tutte le necessità e transazioni effettuabili con diverse criptovalute, offrendo la possibilità di comprare, vendere e detenere le principali criptovalute in massima sicurezza e trasparenza.

    La piattaforma Cryptosmart si distingue per offrire servizi ad alto valore tecnologico e innovativo adatti anche a non addetti ai lavori e in generale a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo delle criptovalute per la prima volta.

    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Zero commissioni di investimento
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Vuoi costruire un portafoglio di investimenti a lungo termine e ottenere rendimenti stabili? Scopri le 20 azioni più redditizie che possono fare la differenza per il tuo futuro finanziario
    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Scopri le migliori azioni di intelligenza artificiale: da Microsoft a Nvidia, ecco dove gli esperti vedono il maggior potenziale di crescita nel settore tecnologico
    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l'S&P 500

    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l’S&P 500

    Scopri i titoli di intelligenza artificiale che stanno cambiando l'S&P 500. Sono queste le azioni tecnologiche legate all'IA con potenziale di crescita esplosivo
    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale
    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Investire nell'intelligenza artificiale può offrire rendimenti elevati a lungo termine. Ma dove investire per cavalcare il trend? Scopri qui le azioni IA più promettenti del mercato
    Le 7 Migliori Azioni Tecnologiche da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Le 7 Migliori Azioni Tecnologiche da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Sei in cerca di opportunità di investimento per massimizzare i tuoi rendimenti? Queste le migliori azioni tecnologiche dominano il 2024 e oltre

    MIGLIORI BROKER

    XTBIGMigliori Broker