Home / Criptovalute / Il Bitcoin supera gli 11.000 dollari. I trader di BTC sono ottimisti

Il Bitcoin supera gli 11.000 dollari. I trader di BTC sono ottimisti

Dopo essere crollato a 10.500 dollari nella prima settimana di ottobre, il Bitcoin ha messo a segno una serie di giornate in rialzo che lo ha portato oltre la soglia degli 11.000 dollari. Che cosa succede al Bitcoin? Cosa aspettarsi?

Bitcoin, la situazione attuale

Il prezzo del Bitcoin (BTC) ha messo a segno una ripresa durante la scorsa settimana, aumentando di quasi il 6,5% dal 2 ottobre. La rapida crescita dei prezzi del Bitcoin ha piacevolmente sorpreso i trader, poiché molti analisti prevedevano un calo dei prezzi che invece non è avvenuto. Sta di fatto che, dopo il rimbalzo del Bitcoin al di sopra del livello di supporto critico a 10.500 dollari e oggi quello degli 11.000 dollari, il sentiment degli investitori sta diventando ottimista.

I trader ritengono che 10.500 dollari rimangano il livello più critico per Bitcoin per numerosi motivi, in particolare, rappresenta un livello di supporto storicamente importante sia nel ciclo in corso che nei cicli dei prezzi precedenti. Per tutto il 2019, il Bitcoin ha raggiunto più volte il picco di 10.500 dollari seguito spesso da una ‘brutale’ inversione. Dato che il livello di 10.500 dollari è servito come un’area di forte resistenza in passato, è considerato un forte livello di supporto.

A medio termine, i trader prevedono i 13.000 dollari come l’ostacolo principale prima che Bitcoin veda un rally prolungato. Secondo il trader le precedenti tendenze dei prezzi macro indicano che i 13.000 dollari sono il blocco per una nuova corsa verso il massimo storico. Se BTC continua a stabilizzarsi e consolidarsi al di sopra dei livelli di supporto chiave, i trader affermano che a più lungo termine potrebbe verificarsi un rally verso un nuovo record dei prezzi.

Se Bitcoin riesce a rimanere al di sopra i 11.000 dollari, testare i 13.000 dollari rimane la sfida più grande. Tra i primi cinque giorni di ottobre, vari fattori macro negativi hanno rallentato lo slancio di BTC. Da allora, in particolare a seguito dell’investimento di alto profilo di Square in Bitcoin, la criptovaluta principale si è ripresa. Nel quarto trimestre, lo scenario rialzista dipende dalla forza del Bitcoin sopra i 10.500 dollari.

Ti potrebbe interessare: Il Bitcoin in breve. La guida per capire che cosa è e dove investire

Fattori alla base del recupero del Bitcoin

Ci sono diversi fattori chiave che hanno aiutato il recupero di Bitcoin dal calo iniziale sotto i 10.500 dollari, innanzitutto, il dollaro USA è diminuito negli ultimi 14 giorni, causando indirettamente un rally di BTC e oro. In secondo luogo, le notizie sull’acquisto di 50 milioni di dollari di Bitcoin da parte di Square hanno sollevato il sentimento generale. In terzo luogo, alcuni analisti affermano che la tendenza del Bitcoin era rialzista prima della notizia di Square, con una struttura tecnica favorevole.

Parlando con Cointelegraph, Denis Vinokourov, responsabile della ricerca presso lo scambio di criptovalute e Broker Bequant, ha affermato che l’azione della CFTC contro BitMEX è anche uno sviluppo positivo a lungo termine per Bitcoin:

“I mercati non amano l’incertezza e questo vale anche per gli asset digitali, nonostante l’apparente mancanza di correlazione coerente con gli asset tradizionali. Una sorta di risoluzione al dramma elettorale negli Stati Uniti sarà accolta con favore e la pulizia dell’ecosistema delle risorse digitali, questa volta dalla CFTC su Bitmex, è positiva per gli sviluppi a lungo termine nello spazio ‘.

Fai Trading su Valute, Materie Prime, Azioni e Molto Altro. Conto DEMO gratuito, Formazione Completa. Vincitore Migliore Broker!

Il 73,9% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con Markets. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Dove sta andando il Bitcoin?

Sulla base della recente tendenza di BTC, del suo ritiro in ottobre e della successiva ripresa, i trader rimangono neutrali e ottimisti. La maggioranza non è in gran parte ribassista nel breve e medio termine a causa della forza del livello di supporto di 10.500 dollari. Se il supporto dovesse crollare, il sentiment potrebbe cambiare, ma finora ha retto bene.

Michael van de Poppe, trader a tempo pieno alla Borsa di Amsterdam e collaboratore di Cointelegraph, ha affermato che Bitcoin dovrebbe prima rompere il range di resistenza da $ 11.000 a $ 11.200, dopo di che potrebbe verificarsi ‘accelerazione’. Ma c’è anche la possibilità che il Bitcoin veda un range di bassa volatilità tra $ 10.500 e $ 11.200 nel prossimo futuro.

Van de Poppe ha anche sottolineato che Bitcoin è probabilmente nella fase iniziale in cui stanno iniziando a entrare denaro da nuovi investimenti e istituzioni. Gli audaci investimenti di Square e MicroStrategy in BTC potrebbero portare a una migliore percezione di BTC come riserva di valore; al più tardi, è un segnale rialzista a lungo termine per van de Poppe: ‘Il mercato è nelle prime fasi di Smart Money e investitori istituzionali, poiché MicroStrategy e Square rinunciano al dollaro USA e optano per $ BTC . Molto rialzista a lungo termine.

Citando la volatilità realizzata di BTC, che di recente è scesa al 20% per la settima volta in cinque anni, altri trader hanno affermato che è previsto un picco di volatilità. Storicamente, quando ciò è accaduto, la volatilità di BTC è salita all’80% nei mesi successivi. Dato il probabile aumento della volatilità nel breve termine, il trader di criptovaluta Cantering Clark ritiene che sia previsto un importante movimento di prezzo: ‘Penso che, dato questo prolungato stato di compressione, otteniamo una grande mossa prima del fine settimana per $ BTC. In ogni caso, dubito che riusciremo a ripetere il test con lo stampino.

A medio termine, gli analisti si aspettano un potenziale breakout superiore a 11.000 dollari, che potrebbe stabilire un intervallo più ampio tra $ 11.000 e $ 13.000 a lungo termine, con quest’ultimo che rappresenta il principale ostacolo al massimo storico. La confluenza di una struttura tecnica favorevole, fondamentali solidi come si è visto nell’hashrate di Bitcoin e la crescente domanda istituzionale indica che il sentimento generale del mercato rimane positivo.

Ti potrebbe interessare: I migliori Broker per investire in CFD su Bitcoin nel 2020

Come investire su Bitcoin e le altre criptovalute

Se non sai come fare e vuoi iniziare ad investire o a fare trading su Bitcoin ti invito ad approfondire l’argomento attraverso questi post:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Prestare attenzione è d’obbligo, il consiglio è quello di restare aggiornati sulle notizie. Per fare questo, attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire o visita la nostra pagina Facebook www.facebook.com/doveinvestire.blog

Seguici su:

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com Licenza CySEC, FSCA
Strumenti di trading avanzati
Strategie personalizzate
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC

Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile

apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Bitcoin supera i 10.000 dollari ed ora è pronto a guadagnare un altro 100%

È una domenica speciale per gli investitori di Bitcoin; il prezzo della prima criptovaluta è salito oltre i 10.000$ segnando un nuovo record nel 2020 e questo potrebbe essere solo l'inizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.