Home / ActivTrades Markets Commentary / Analisi dei mercati finanziari del 22 Dicembre | ActivTrades Markets Commentary

Analisi dei mercati finanziari del 22 Dicembre | ActivTrades Markets Commentary

Dopo la vendita degli asset a maggior rischio (vedi l’azionario) di ieri a causa le preoccupazioni di un nuovo ceppo virale in Inghilterra durante il fine settimana, oggi le cose sono decisamente cambiate. La sterlina sta tornando alla ribalta nei confronti di euro e dollaro, le azioni europee sono in positivo, mentre il petrolio continua la sua discesa dopo il tonfo di ieri. Questo il commento su valute, petrolio e azionario europeo da parte degli analisti di ActivTrades.

Commento sulle VALUTE

La sterlina sta tornando alla ribalta durante le contrattazioni di martedì, recuperando le perdite della sessione precedente per l’euro e il dollaro. Nonostante l’interruzione causata dal nuovo ceppo COVID e la mancanza di accordo con l’UE, a poco più di una settimana prima della fine del periodo di transizione della Brexit, la sterlina sta mostrando una resilienza che punta alla fiducia degli investitori in un accordo commerciale tra il Regno Unito e l’UE. Il valore attuale della valuta britannica riflette, nonostante i guai che il paese deve attualmente affrontare, una posizione ottimistica del mercato riguardo alle future relazioni con l’Unione Europea, con uno scenario senza accordo chiaramente scontato.

Ricardo Evangelista – Senior analyst ActivTrades

Commento sul PETROLIO

Il prezzo del petrolio ha risentito di Risk-off visto sui mercati nelle ultime 36 ore. I crescenti timori sulla nuova variante britannica del coronavirus, hanno generato una svendita sia delle azioni europee che del petrolio.

Per il WTI abbiamo una zona di supporto abbastanza significativa tra $ 46,50 e $ 47 al barile, che ha innescato un rapido rimbalzo dei prezzi ieri pomeriggio, prima di essere nuovamente testata questa mattina. Finora, il minimo di ieri non è stato sfidato e questo potrebbe essere visto come un segnale che il prezzo cerca di stabilizzarsi, anche se il petrolio è ancora in rosso questa mattina.

Le prossime sessioni di trading saranno cruciali per capire se il trend rialzista delle ultime sei settimane si sta solo prendendo una pausa o se i recenti ribassi sono l’inizio di una pausa importante. Per il momento, nonostante il calo del 5% dal picco della scorsa settimana, siamo ancora in uno scenario positivo a lungo termine. Tuttavia, questo potrebbe cambiare se gli investitori continuassero a peggiorare le loro prospettive sulla domanda di petrolio per il 2021 a causa di Covid.

Carlo Alberto De Casa – Chief analyst ActivTrades

BORSE EUROPEE

Martedì le azioni europee hanno aperto con un tono decisamente rialzista dopo che gli investitori hanno accolto con favore la convalida del disegno di legge di spesa degli Stati Uniti e i progressi nei colloqui sulla Brexit.

La discesa del mercato di ieri è stata causata dalle preoccupazioni di un nuovo ceppo virale durante il fine settimana ed sembra venire compensata, almeno a brevissimo termine. Anche se il pacchetto di aiuti statunitensi era già ampiamente scontato, la maggior parte degli investitori è stata finalmente felice di vederlo convalidato. Inoltre, la maggior parte dei commercianti ha anche accolto con favore il fatto che Boris Johnson abbia fatto un’altra proposta all’UE nel tentativo di ottenere un accordo dell’ultimo minuto, confermando la sua volontà di garantire il futuro economico di entrambe le regioni.

Siamo ora entrati nelle ultime due settimane dell’anno e c’è un’alta probabilità che le notizie positive continuino ad essere esasperate dagli investitori, poiché cercheranno di spingere al rialzo i prezzi delle azioni prima che cala il sipario sul 2020.

Gli investitori terranno d’occhio oggi il rilascio del PIL degli Stati Uniti prima e i dati sulle richieste di sussidio di disoccupazione di novembre per domani, che potrebbero portare a una maggiore volatilità del mercato proprio prima di Natale.

L’indice Stoxx-50 ora si trova a ridosso dei 3.500 punti, il punto di ingresso del gap ribassista registrato ieri. Inoltre, 3.525 punti e 3.570 punti rimangono come obiettivi principali per il mercato.

Pierre Veyret – Technical analyst ActivTrades

Chi è ActivTrades

ActivTrades (www.activtrades.eu/it) è un Broker specializzato nella negoziazione di Forex e CFD. Fondata nel 2001, è oggi una delle società leader del settore.
Il suo obbiettivo è quello di massimizzare le attività di trading dei propri clienti, offrendo ad essi una combinazione unica di elementi quali una vasta gamma di strumenti finanziari, spread competitivi e un eccezionale servizio di assistenza.

Dal suo quartier generale, situato nella City di Londra, ActivTrades offre i suoi servizi a una vasta clientela globale che, negli anni, ha potuto apprezzarne l’innovazione continua, l’eccellente ambiente di trading e un’efficace gestione del rischio.

Il Servizio di assistenza ai clienti di ActivTrades è disponibile 24 ore al giorno, da domenica sera a venerdì sera, in 14 lingue tra cui Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Cinese e Arabo.

ActivTrades Europe SA è autorizzata e regolata dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF) in Lussemburgo. ActivTrades Europe SA è una società registrata in Lussemburgo, numero di registrazione B232167. ActivTrades Europe SA è una sussidiaria di ActivTrades PLC, autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority, con numero di registrazione 434413. ActivTrades PLC è una società registrata in Inghilterra e Galles, numero di registrazione 05367727.

Per conoscere in dettaglio i prodotti e i servizi offerti visita il sito www.activtrades.eu/it. Vedi qui la nostra recensione e opinioni su ActivTrades.

I vantaggi di fare trading con ActivTrades

ActivTrades offre le migliori condizioni di trading confermate dai più prestigiosi riconoscimenti e sostenuta da trader di tutto il mondo

Miglior esecuzione

Fai trading con precisione a partire da 0,5 pip su EURUSD, senza requote o costi nascosti.

Supporto Clienti Pluripremiato

Assistenza 24/5, via email, chat e telefono in oltre 14 lingue.

Protezione dei fondi

Assicurazione integrativa per proteggerti fino a 1.000.000£

Il trading mobile

Fai trading ovunque tu sia, con la nostra piattaforma web o mobile.

  • Trading senza commissioni nè costi nascosti per aprire o chiudere un ordine;
  • Trading a partire da un micro lotto e massimizza la flessibilità del tuo trading con leva;
  • Supporto clienti italiano rapido e disponibile;
  • Le migliori piattaforme di trading;
  • Webinar settimanali e formazione personalizzata con formatori specializzati;
  • Demo gratuita.

Gli analisti di ActivTrades


Ricardo Evangelista

Ricardo Evangelista è approdato ad ActivTrades nel 2011 e ha ricoperto diversi ruoli senior, tra cui la gestione del desk internazionale. È fra i relatori di webinar e convegni di ActivTrades nel Regno Unito, collabora con media e tv fornendo analisi di mercato sul forex e sui principali strumenti finanziari.

Dal novembre 2016 è Senior Executive Officer (SEO) per ActivTrades. Prima di giungere prezzo il Broker londinese ha lavorato presso altre istituzioni finanziarie e nel settore IT.

Profilo Linkedin di Ricardo Evangelista


Carlo Alberto De Casa

Carlo Alberto De Casa è Chief Analyst presso ActivTrades ed analista tecnico de La Stampa.
Collabora con Quadrante Futuro (progetto Centro Einaudi – Ersel) e ha partecipato, sempre con il Centro Einaudi, alla stesura del XVII Rapporto annuale sull’Economia. Ha lavorato a Londra per Bloomberg, per poi approdare al broker ActivTrades, specializzandosi sul mercato valutario e delle materie prime.

È ospite del canale televisivo economico Class Cnbc, collabora con le redazioni economiche di Milano Finanza, la Repubblica e Il Corriere della Sera. Dal gennaio 2013 è analista tecnico per il quotidiano La Stampa, per cui cura la rubrica “La Settimana dei Cambi”.

Più volte ospite della TV economica tedesca DAF, è spesso intervistato dai magazine Der Aktionär e Börse am Sonntag e da Reuters UK come analista sui mercati delle valute e delle commodities.

Nel 2014 ha pubblicato con Hoepli Editore “I segreti per investire con l’oro” e nel 2018 è arrivata la seconda edizione con approfondimenti ed aggiornamenti sul mercato dell’oro nel mondo della finanza.

Profilo Facebook di Carlo Alberto De Casa


Pierre Veyret

Pierre ha un’esperienza decennale sui mercati finanziari. Ha imparato l’importanza della finanza comportamentale e del money management dai grandi professionisti del settore. La sua vera specialità comunque risiede nella analisi tecnica, che ha avuto la possibilità di studiare in maniera approfondita acquisendo la certificazione IFTA, prima di diventare parte del team di ActivTrades, circa cinque anni fa.

Profilo Facebook di Pierre Veyret

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

La Rba segue le orme della Fed e conserva una politica monetaria accomodante

La Rba conserva una politica monetaria accomodante e resta ampiamente dovish nel proprio atteggiamento. Occhi puntati sul mercato valutario e in particolare sul Dollar Index

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.