Home / Notizie Economiche / C’è un posto dove i risparmi sono al sicuro

C’è un posto dove i risparmi sono al sicuro

Dopo che nei giorni scorsi l’agenzia americana di rating, Moody’s ha declassato 26 banche italiane a causa delle misure di austerity che sono state varate dal governo Monti, dal sito TradingBorsa.info proponiamo l’elenco delle Banche sicure oggi.

Di certo è stato difficile spillare un elenco delle banche solide e di sicuro se l’Italia dovesse fallire per colpa del contagio greco, poco o niente si salverebbe e nulla servirebbe aver trovato la banca cassaforte giusta per noi.

L’elenco è stato pubblicato in primis dal mensile Global Finance, famoso proprio per redigere la classifica delle banche più solide del mondo da ben 19 anni.

FAI TRADING IN MODO SICURO

www.trade.com

Scegli il Broker numero UNO per il trading su Forex, Azioni, Materie Prime e CFD!
Iscriviti e ricevi subito €25* per iniziare a fare trading.

Pensate che sono state selezionate e confrontate oltre 500 banche e in base a questi parametri, sono state premiate le banche del nord Europa e continenti come l’Oceania.

Questo è l’elenco delle banche più sicure oggi:

1. KfW
2. Caisse des Depots et Consignations (CDC)
3. Bank Nederlandse Gemeenten
4. Zuercher Kantonalbank
5. Landwirtschaftliche Rentenbank
6. Rabobank Group
7. Landeskreditbank Baden-Wuerttemberg-Foerderbank
8. Nederlandse Waterschapsbank
9. NRW. Bank
10. Royal Bank of Canada
11. National Australia Bank
12. Westpac Banking Corporation
13. Commonwealth Bank of Australia


Promozione Dove Investire: Apri un conto e ricevi gratis l'ebook

Apri un conto di trading e ricevi un ebook gratis

Ti potrebbe interessare:

Una giornata dedicata al Forex, ETF e sulle novità di investimento

Ci siamo... domani, mercoledì 30 maggio a Milano, si terrà La Giornata dell’Investitore 2012. Dove Investire, Come Investire Oggi, Tradingmatica, TradingBorsa, Pubblimatica, saranno riuniti come web partner dell'evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *