Home / Forex / Consigli per scegliere una strategia di trading

Consigli per scegliere una strategia di trading

Ogni trader dovrebbe inizialmente scegliere una e una sola strategia e imparare ad ottenere il massimo da quella.

Sia che utilizziate una strategia creata da voi stessi o che usiate un metodo di qualcun altro, è importante cercate di perfezionare una strategia.

Come? Consigliamo di seguire i seguenti passi:

1. Eseguire meccanicamente la strategia per i primi tempi. Nessuno spazio alle interpretazioni, occorre seguire le regole alla lettera per eliminare i possibili sabotaggi causati dalla psicologia (prendere profitti troppo presto, stop loss troppo vicini, ecc).

2. Accertarsi che la strategia abbia del potenziale. Se non è buona, cambiarla e ricominciare

3. In base alla conoscenza che abbiamo acquisito della coppia che stiamo tradando, identificare in quali momenti della giornata la strategia funziona meglio

4. Studiare come è possibile migliorare la strategia per renderla più efficace: porre condizioni. Es: Un dato segnale è valido se e solo se accade questo. In termini pratici: il mio segnale di acquisto è quando RSI sale sopra i 50? Compro se e solo se la media mobile a 20 periodi è sopra quella a 50 periodi.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri tutte le opportunità offerte da Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

5. Una volta trovate une una serie di regole, metto le regole per iscritto e le tengo vicino al monitor. Questo è molto importante perché aiuta ad attenersi al piano

6. Provo e riprovo la strategia, analizzo quando funziona. Quando non funziona mi chiedo: ho sbagliato io oppure è una perdita figlia dell’imprevedibilità del mercato?

7. Continuo ad prendere trade secondo la stessa strategia fino a che non sono costantemente in grado di generare profitti.

Quando raggiungo lo step 7 sono autorizzato, se voglio, ad aggiungere altre strategie al mio trading.
Ad esempio se parto con una strategia trend following, posso poi aggiungere una strategia per il range trading. Il passo successivo sarà il counter trend.
Ovvio che non è obbligatorio, ci sono trader che si specializzano solo su un aspetto e questo basta e avanza per essere più che profittevoli nel mercato.

Se cerco di fare tutto insieme o avere tutto subito, saprò tante cose in modo sufficiente ma niente benissimo. Come abbiamo affermato in precedenza, se la base del trading è la specializzazione, senza di essa non si avrà mai successo.
Fonte: forexinlinea.it


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Stop Loss, Trailing Stop e Target Profit, come utilizzarli nel trading online

Sapere limitare le perdite è tanto importante quanto il sapere fare profitti. In questa pagina sarà spiegato come utilizzare lo Stop Loss, Trailing Stop e Target Profit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *