Home / Finanza Personale / Servizi bancari / Il 2012 sarà l’anno per il conto deposito

Il 2012 sarà l’anno per il conto deposito

Come sappiamo dal 1° gennaio 2012 sono entrare in vigore diverse norme, tasse, che incideranno in maniera consistente i nostri investimenti.Queste modifiche come tutte le altre tasse introdotte per far aumentare le casse dello stato, saranno a carico dei cittadini che si dovranno stringere la cinghia su ogni cosa.

Di tutto queste tasse introdotte, l’unico strumento che ne esce bene, anzi guadagnandoci, è il conto deposito.

Al momento infatti, il conto deposito è l’unico strumento di investimento o di risparmio su cui non si paga alcun bollo. Nella maggioranza dei casi il bollo viene pagato direttamente dalle banche.

IL TRADING DI NUOVA GENERAZIONE

Investire sui mercati finanziari non è mai stato cosi facile. Scoprilo oggi!
Bonus di 25€* senza alcun deposito richiesto
(T&C applicati)

Altro vantaggio sui conti deposito è la tassazione che dal 2012 passa dal 27% al 20%.
Questo si traduce in una riduzione dell’imposta che favorisce la scelta di aprire un conto deposito.

Ricordiamo che nell’ultimo decreto del Governo Monti, la tassazione resterà al 27% per tutti gli interessi maturati fino al 31 dicembre 2011, indipendentemente dal momento in cui gli stessi diventano esigibili.

Per chi apre un conto deposito oggi la tassazione degli interessi sarà al 20%.

Alla luce di queste modifiche, ma soprattutto delle tasse che colpiranno gli altri prodotti di investimento, il 2012 si annuncia come un anno di boom per il conto deposito.
Fonte: banca-del-risparmio.blogspot.com


Consigliato

Dove Impara ad investire con i CDF. Richiedi la guida al trading di successo.
Scarica GRATIS l'ebook!

ebook  trading

Ti potrebbe interessare:

Confronto dei migliori conti di deposito oggi

I conti di deposito sono sicuramente tra gli investimenti sicuri migliori. Non tutti i conti deposito sono uguali, quindi è importate conoscerli e scegliere quello più adatto alle esigenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *