Home / Finanza Personale / Risparmio / Risparmiare sulle bollette investendo negli impianti fotovoltaici

Risparmiare sulle bollette investendo negli impianti fotovoltaici

L’energia solare riscuote enorme successo tra gli italiani, come dimostra la domanda di pannelli fotovoltaici in continuo aumento.

Spirito ecologista e preoccupazione per l’ambiente? Non proprio.
A spingere i consumatori verso questa fonte rinnovabile è soprattutto la sua convenienza: produrre energia con i pannelli solari fa risparmiare sulle bollette di luce e gas.

L’atteggiamento del Bel Paese nei confronti del fotovoltaico è stato fotografato da SunPower, azienda americana leader nella produzione di pannelli che occupa il secondo posto sul mercato italiano. Dalla ricerca è emerso che i clienti sono poco propensi a investire in impianti fotovoltaici per motivi di sostenibilità ambientale, mentre sono decisamente più sensibili alle ragioni del portafoglio.

Il boom del solare nel nostro Paese è stato trainato dalla politica incentivante messa in atto dal Governo, che ha reso conveniente dal punto di vista economico l’utilizzo dei pannelli fotovoltaici: non a caso, nel momento in cui i bonus sono stati congelati, si è assistito ad un immediato stop del mercato, che si è riavviato con l’introduzione del quarto conto energia. La bocciatura del nucleare al referendum di giugno, invece, non ha avuto alcuna influenza sulla richiesta di pannelli, a differenza di quanto accaduto in Germania e Svizzera, che hanno visto nel solare un’alternativa concreta all’atomo.

TRADING FACILE & VELOCE

Scopri la nuova piattaforma di ActivTrades.
Ampia gamma di strumenti, grafici avanzati , One-click trading!
Per te subito una DEMO gratuita e centro formazione professionale!

In Europa il Paese leader per potenza fotovoltaica installata è la Germania, con, approssimativamente 20.000 Mw installati. “Se si pensa che un reattore nucleare ha una capacità di circa 1000 Mw – commenta Julie Blunden, executive vice president of public policy and corporate communications di SunPower – si può capire facilmente l’enormità di questo dato”. Anche l’Italia si rivela un ottimo cliente, con una potenza installata pari a 5000 Mw. “Uno dei migliori aspetti del mercato del Bel Paese è che i consumatori possono risparmiare denaro sulle loro bollette elettriche usando l’energia solare prodotta nelle proprie case, per poi vendere l’energia in eccesso alla rete”, osserva la Blunden. Per quanto riguarda gli sviluppi futuri del solare, la Blunden è convinta che “grazie al quarto conto energia, che ha fissato a 23 Gigawatt entro il 2016 il principale obiettivo nazionale, e assicurando una politica stabile, l’Italia diventerà uno dei paesi al top del fotovoltaico europeo”.

Questo significa che i consumatori potranno trarre sempre maggiori vantaggi dall’installazione di pannelli nelle proprie case. Nel frattempo è possibile tagliare i costi delle bollette anche utilizzando le fonti tradizionali: basta scegliere le tariffe più convenienti sul libero mercato. Per farlo è possibile utilizzare il servizio di confronto energia di SuperMoney, che permette di valutare le tariffe di energia elettrica, gas e luce e gas di numerosi operatori.
Fonte: abcrisparmio.it


Consigliato

Dove Investire nel 2017? Dai migliori investimenti speculativi a quelli più sicuri.
Scarica GRATIS l'ebook!

ebook  trading

Ti potrebbe interessare:

Come risparmiare sui costi dell’auto

I rincari sulla benzina e a breve quelli sulle RC auto hanno fatto diminuire l’utilizzo della automobile da parte degli italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *