Home / Finanza Personale / Fisco / Solo due giorni per le dichiarazioni fiscali annuali

Solo due giorni per le dichiarazioni fiscali annuali

Ancora qualche giorno a disposizione dei contribuenti per mettere a punto e trasmettere in via telematica all’Agenzia delle Entrate le dichiarazioni fiscali annuali. Il termine ultimo è fissato a giovedì 30 settembre. Si tratta, in particolare, della scadenza che riguarda l’invio dei modelli Unico, Iva e Irap 2010 relativi all’anno d’imposta 2009.
L’adempimento riguarda circa 15 milioni di contribuenti che dovranno provvedere, direttamente o tramite intermediari abilitati, a presentare al Fisco i conti del 2009.

Ecco un vademecum dell’Agenzia delle Entrate: – UNICO 2010: È la dichiarazione annuale che, per lo scorso anno d’imposta, ha coinvolto quasi 11 milioni di contribuenti, con una punta di oltre 1,7 milioni di dichiarazioni presentate nella regione Lombardia. La presentazione della dichiarazione va eseguita obbligatoriamente per via telematica, ad eccezione di casi particolari (dichiarazione presentata da un erede per conto del contribuente deceduto o da parte di coloro che non hanno un sostituto d’imposta perchè il rapporto di lavoro è cessato), per i quali è possibile consegnare il modello cartaceo agli uffici postali. Per questi contribuenti, il termine di presentazione è già scaduto lo scorso 30 giugno. Se, riscontrando le «carte», ci si accorge di eventuali mancati pagamenti alle scadenze ordinarie dei mesi di giugno, luglio e agosto, si può porre rimedio utilizzando il ravvedimento operoso, che riconosce una riduzione delle sanzioni; eventuali versamenti eccedenti, invece, possono essere utilizzati in compensazione di altri tributi e/o contributi. È sempre il 30 settembre il temine entro il quale è possibile rettificare o integrare una dichiarazione già presentata.

FAI TRADING IN MODO FACILE

www.plus500.com

Forex, Azioni, Materie Prime, Crypto Valute, CFD in una unica piattaforma
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

IVA 2010 La maggior parte dei contribuenti presenta la dichiarazione annuale Iva nell’ambito di Unico. Per altri, invece, è prevista la via autonoma: soggetti Ires il cui periodo d’imposta non coincide con l’anno solare società controllanti e controllate che si avvalgono della liquidazione di gruppo curatori fallimentari e i commissari liquidatori rappresentanti fiscali di soggetti non residenti, contribuenti non tenuti a presentare la dichiarazione ai fini dei redditi (ad esempio, i «venditori porta a porta»).

IRAP 2010 La dichiarazione deve essere presentata in via telematica all’Agenzia delle Entrate, che successivamente provvede a trasmetterle alle Regioni e alle Province autonome competenti, da parte di coloro (persone fisiche, società, enti e amministrazioni dello Stato) che esercitano abitualmente un’attività, autonomamente organizzata, diretta alla produzione e allo scambio di beni o alla prestazione di servizi.

CLICK DAY Completata la compilazione della dichiarazione, il contribuente provvederà all’inoltro telematico in uno dei seguenti modi: direttamente, attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate Fisconline o Entratel tramite intermediari abilitati (professionisti, associazioni di categoria, Caf e altri soggetti abilitati), consegnandola agli uffici delle Entrate, che ne cureranno l’invio telematico. La dichiarazione si considera presentata nel giorno in cui viene trasmessa telematicamente alle Entrate e la prova della presentazione è data dalla comunicazione dell’Agenzia attestante l’avvenuto ricevimento del modello. Così si chiude il cerchio e l’appuntamento con le dichiarazioni annuali si riproporrà per l’ultimo giorno di settembre del prossimo anno.


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *