Home / Dove Investire / L’Oro è in grado di protegge il proprio denaro oppure no?

L’Oro è in grado di protegge il proprio denaro oppure no?

oro-investimento-sicuro

L’oro è da sempre considerato il bene rifugio d’eccellenza, ma offre certezze? La risposta è NO, e anche se questo potrà deludere tanti risparmiatori, è la verità.

Solo alcuni anni fa si formulavano previsioni di balzi ben oltre i 2.000 dollari l’oncia e addirittura qualcuno ipotizzava prezzi futuri di 3.000 e 4.000 dollari. La realtà il mercato li ha smentiti, il prezzo dell’oro lo scorso anno ha raggiunto quotazioni vicine ai 1000 dollari, un valore del 45% in meno dei massimi precedentemente toccati.

Le ragioni di un mezzo flop dell’oro sono tante, ma una su tutte pesa il rafforzamento del dollaro. È pur vero che i parametri rispetto ad altri indicatori finanziari confermano l’attuale trend di propensione dei mercati a disinvestire dagli “asset” a maggiore rischio, per primo l’azionario, favorendo quelli più sicuri, fra i quali l’oro è in testa. Ma la crisi e le forti imposizioni fiscali sui patrimoni, adottate in molti Paesi, portano a recuperare liquidità.

Dove la si rinviene?

Nel bene rifugio che ha dato migliori risultati, consentendo plusvalenze spesso elevate, cioè nell’oro, anche fisico, gli occidentali vendono e gli orientali acquistano. L’andamento dei prezzi dipende proprio da questo rapporto di forze.

Chi prevarrà?

Nel medio-lungo termine probabilmente i compratori. Quindi il prezzo dell’oro salirà di nuovo, confermando ancora una volta la funzione dell’oro come garante della protezione patrimoniale dall’inflazione reale, che è sempre stato il suo ruolo storico nel tempo. Attenzione comunque alle oscillazioni; dipendono dal fatto che anche questo metallo prezioso è in parte correlato all’andamento dei mercati finanziari.

Questo il grafico in tempo reale dell’Oro

Di oro e non solo ne abbiamo parlato nell’ebook Dove Investire nel 2017, scaricalo gratuitamente

 

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Oro e Petrolio, il calo dei prezzi si fa pesante. Livelli operativi e soluzioni per investire nel trading

Oro in balia della Fed, e Petrolio in crisi sui timori che l'aumento della produzione USA, Sono queste le notizie di questo inizio di settimana sui mercati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *