Home / Guida trading / Dove Investire? Meglio su Azioni o su Obbligazioni?

Dove Investire? Meglio su Azioni o su Obbligazioni?

Investire in Borsa comporta maggior rischio rispetto all’investire in obbligazioni? Sei proprio sicuro?

Sicuramente sai che investire in Borsa comporta un rischio, lo stesso rischio che assume una persona che intenda mettersi alla guida di un autovettura senza avere la patente; Questo per dire che il rischio diminuirà in proporzione alle tue conoscenze sulla Borsa.

Il motivo per cui moltissima gente pensa che l’investimento in obbligazioni sia meno rischioso rispetto all’investire in Borsa.

Investire in Borsa è differente rispetto al cosiddetto Trading on line, in quanto chi investe in Borsa acquista un gruppo di azioni per depositarle all’interno di un ipotetico cassetto nella speranza di riaprirlo dopo alcuni anni e trarne i profitti derivanti dall’aumento del prezzo.

Chi pratica il Trading on line invece si aspetta che il prezzo dell’azione che ha acquistato aumenti nell’arco di pochissimi giorni traendo così un profitto immediato, questo profitto verrà reinvestito nelle operazioni successive e contribuirà all’aumento dei guadagni.

Secondo la ricerca della CONSOB (la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) in Italia esiste una diseguaglianza tra i piccoli risparmiatori e le grandi Banche, le grandi istituzioni finanziarie che secondo i risultati della ricerca riuscirebbero a guadagnare circa l’1% in più rispetto ad un comune risparmiatore (considerando che quando si tratta di obbligazioni non si parla di grandi percentuali di guadagno).

FAI TRADING IN MODO SICURO

www.trade.com

Scegli il Broker numero UNO per il trading su Forex, Azioni, Materie Prime e CFD!
Iscriviti e ricevi subito €25* per iniziare a fare trading.

Lo studio della Consob avrebbe identificato la sensazione che le banche e le istituzioni finanziarie riescano a comprare (in alcuni periodi) a costi contenuti e “a spese dei risparmiatori poco avveduti” “che davanti allo sportello non riescono a cogliere le differenze tra i prodotti che gli vengono proposti”.
Allora, è giusta l’affermazione che “Investire in Borsa è meno rischioso rispetto all’investire in obbligazioni”?

Quello che devi sapere è che oltre al marginale guadagno che il risparmiatore riesce effettivamente a trarre (sicuramente non per colpa della Banche che svolgono professionalmente quest’attività quindi con maggiori conoscenze di mercato rispetto all’investitore che molto spesso conoscenze non ha) anche le obbligazioni possono soggiacere a svalutazioni di prezzo in determinati periodi di mercato.

Qualora per un evento inatteso fosse stato costretto a liquidare l’investimento istantaneamente, avrebbe incassato oggi una perdita.
Investire in obbligazioni allora, comporta dei rischi come investire in Borsa sui mercati Azionari?

Devi tenere conto però che a volte investire in Borsa senza un risultato soddisfacente può essere un grande risultato rispetto a chi invece ha perso tutti i propri soldi.

Investire in Borsa e riuscire a sopravvivere in periodi di grande crisi, può essere un grande risultato.
Fonte: borsa-finanza-trading.it


Promozione Dove Investire: Apri un conto e ricevi gratis l'ebook

Apri un conto di trading e ricevi un ebook gratis

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Che cosa è cambiato in Borsa? Perché non conviene investire senza esperienza?

Prima a comprare Azioni in Borsa erano per lo più uomini d’affari e imprenditori, profondi conoscitori delle regole che governano i mercati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *