Home / Guida trading / Crisi economica – E’ importante carpire qual è il momento ideale per investire

Crisi economica – E’ importante carpire qual è il momento ideale per investire

Il trading online, quello fatto basandosi soprattutto sull’analisi tecnica, non sta giovando di questo periodo di totale instabilità dei mercati. Ormai sono oltre 3 settimane che non si riesce a stabilire un trend. I mercati sono altalenanti, passando da giorni di totale depressione con cali di oltre il 3% per le maggiori borse mondiali a giorni di straordinaria euforia con aumenti di oltre il 3%.

Per non parlare dei titoli bancari che stanno vivendo in momento storico dove, tra le notizie sui debiti dei maggiori paesi al mondo e le notizie relativa ai controlli da parte delle agenzie di rating per valutare la solidità e la forze delle banche mondiali, hanno alti e bassi da montagne russe. Spesso negli ultimi 10 giorni abbiamo visto banche scendere un giorno di oltre il 7% e il giorno dopo aver recuperato tutto.

Questa instabilità, più che a ragioni economiche vere e proprie è dovuta ad un effetto di nevrosi del mercato. Le notizie sul possibile default Americano, sull’abbassamento del rating della Grecia a livelli preoccupanti, ecc… hanno portato a molta instabilità sia sulle borse europee, sia su Wall Street, ma anche su quelle asiatiche.

FAI TRADING IN MODO SICURO

www.trade.com

Scegli il Broker numero UNO per il trading su Forex, Azioni, Materie Prime e CFD!
Iscriviti e ricevi subito €25* per iniziare a fare trading.

Ma quanto influiranno i debiti dei paesi e le notizie contrastanti sui debiti sovrani?
Purtroppo influiranno molto. E non in positivo. Pochi riusciranno a guadagnare molti soldi perché si sapranno districare, per bravura o per fortuna, tra le montagne russe delle quotazioni. Molti invece saranno le vittime lasciate sul campo.

Anche se la mia previsione sembra molto funesta, va affrontata cambiando stile di trading. Infatti conviene più fare trading a medio-lungo periodo per uscire fuori dalla logiche delle montagne russe, e se non si ha la calma e il sangue freddo necessari a gestire continue perdite e guadagni, è meglio non investire proprio.

Secondo il mio modesto parere, questa situazione sui debiti dei Paesi, avrà un forte impatto sul breve periodo ma alla fine si troveranno delle soluzioni e l’economia tornerà a crescere e a cambiare verso un nuovo equilibrio. Quindi bisogna saper aspettare.

Bisogna oltre ad aspettare, bisogna imparare e carpire qual è il momento ideale per entrare. Oggi ci sono aziende solide e forti che per ragioni indipendenti alla loro gestione, ma solo per ragioni di nevrosi del mercato, in alcuni momenti sono molto deprezzate. In questo momento i più bravi nel trading online possono fare ottimi affari.
Fonte: tradingonlineok.net


Promozione Dove Investire: Apri un conto e ricevi gratis l'ebook

Apri un conto di trading e ricevi un ebook gratis

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Analisi tecnica: Come tracciare i livelli di supporto e resistenza

L'analisi tecnica svolge un ruolo fondamentale nelle strategie di trading. La prima cosa da imparare è come tracciare i livelli di supporto e resistenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *