Home / Guida trading / Cosa sono le opzioni

Cosa sono le opzioni

Le opzioni sono contratti derivati che conferiscono al compratore il diritto (ma non l’obbligo) di acquistare o vendere un’attività sottostante a o entro una certa data a un prezzo prefissato.
Il venditore è obbligato a soddisfare l’eventuale richiesta del compratore.
Per fare ciò chi acquista l’opzione paga al venditore un “premio” in base a vari criteri tra i quali il prezzo di esercizio, la scadenza e la volatilità del sottostante di riferimento (azione, indice, ecc.).

Chi acquista un’opzione call o put si espone ad un limite massimo di perdita pare all’intero investimento effettuato per l’acquisto dell’opzione e quindi con la possibilità di perdere fino al 100%. In compenso ha la possibilità di non perdere oltre e, nel caso di evento favorevole, di potere guadagnare potenzialmente anche ben oltre il 100%.
All’opposto, il venditore di opzioni può guadagnare al massimo l’intero premio ma si espone a perdite potenzialmente illimitate per la vendita di opzioni call e di elevate perdite potenziali “quasi illimitate” (ma quantificabili come massima perdita) in caso di vendita di opzioni put.

IL TRADING DI NUOVA GENERAZIONE

Investire sui mercati finanziari non è mai stato cosi facile. Scoprilo oggi!
Bonus di 25€* senza alcun deposito richiesto
(T&C applicati)

Chi compra un’opzione call o put si dice che ha una posizione “long” ovvero lunga mentre chi vende un’opzione call o put si dice che ha una posizione “short” (di regola più pericolosa proprio perchè le perdite possono essere superiore al 100%!).

Le singole posizioni sulle opzioni call e put si possono così suddividere:

1. Posizione lunga sull’opzione call (diritto di acquistare a termine il sottostante)
2. Posizione lunga sull’opzione put (diritto di vendere a termine il sottostante)
3. Posizione corta sull’opzione call (obbligo di vendere a termine il sottostante se la controparte ne fa richiesta)
4. Posizione corta sull’opzione put (obbligo di acquistare a termine il sottostante se la controparte ne fa richiesta)


Consigliato

Dove Impara ad investire con i CDF. Richiedi la guida al trading di successo.
Scarica GRATIS l'ebook!

ebook  trading

Ti potrebbe interessare:

I dettagli della nuova tassazione sulle rendite finanziarie

L'anno 2011 è ormai al termine e verrà ricordato soprattutto per le situazioni politiche e finanziarie che lo ha contraddistinto. Da 1 gennaio 2012 cambieranno diverse cose ma sopratutto entrerà in vigore la nuova tassazione sulle rendite finanziarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *