Home / Guida trading / Come difendere i risparmi in caso della fine dell’Euro

Come difendere i risparmi in caso della fine dell’Euro

La crisi del debito sovrano ha colpito ogni ricca democrazia occidentale, causandone quasi il default, come nel caso della Grecia, oppure ancora indebolendole notevolmente, come nel caso dell’Italia, così da non trovarci impreparati nel caso in cui, si andasse incontro al fallimento della moneta unica e alla conclusione, dunque, la fine dell’Euro.

Con la speranza che questo non succeda, facciamo alcune considerazioni partendo da come poter difendere i risparmi.
La fine dell’Euro potrebbe garantire consistenti guadagni se si prodotti finanziari, specialmente obbligazioni, denominati in valute differenti dall’euro che, dal suo fallimento, potrebbero ottenerne una grandissima rivalutazione.

FAI TRADING IN MODO SICURO

www.trade.com

Scegli il Broker numero UNO per il trading su Forex, Azioni, Materie Prime e CFD!
Iscriviti e ricevi subito €25* per iniziare a fare trading.

Investire in obbligazioni emesse dagli Stati nazionali più importanti e più forti al di fuori della zona euro ma non al di fuori dell’Unione Europa. Saranno proprio questi Paesi, infatti, a trarre maggior beneficio dalla fine dell’euro e il piano tedesco di uscita dall’euro, in questo senso, potrebbe rivelarsi estremamente vantaggioso per la popolazione tedesca.

Questa scelta potrebbe oltre a difendere il capitale, potrebbe portare anche dei buoni profitti, ma consigliamo di non investire tutto in un unico strumento, la diversificazione è alla base di ogni buon investimento.

Una parte del capitale potrebbe essere investito in azioni denominate non in euro, in quanto anche se travolti dalla crisi dell’euro, possono garantire la conservazione del capitale.

Infine consigliamo di prendere in considerazione ETF che replichi l’andamento dell’oro, da sempre porto sicuro, anche ETF che replichino l’andamento dei listini azionari dei Paesi Emergenti.
Fonte: senzasoldi.com


Promozione Dove Investire: Apri un conto e ricevi gratis l'ebook

Notifiche di trading

Ti potrebbe interessare:

Dove investire nel caso di fallimento dell’euro

Dopo qualche giorno di respiro si ritorna a parlare di crisi dell'euro e la possibile conclusione della moneta unica. La crisi da debito sovrano ha colpito ogni ricca democrazia occidentale, ma nel caso di un fallimento dell'Italia come possiamo prepararci?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *